igus amplia, fino a 27, l’offerta di cavi Ethernet

Pubblicato il 25 aprile 2016

igus ha ampliato l’offerta di cavi Ethernet da utilizzare nelle catene portacavi. Sono 27 cavi diversi suddivisi in sette categorie di prezzo. Con questa offerta di cavi Ethernet per applicazioni in movimento, igus offre ai suoi clienti la scelta giusta per ogni applicazione. Tutti i cavi igus sono disponibili a magazzino, con garanzia di 36 mesi e alcun minimo ordinabile.

A causa della crescente automazione dei processi produttivi, aumenta anche il volume di dati che deve essere trasmesso tra le diverse funzioni. Anche il movimento gioca un ruolo vitale nei moderni processi di produzione. Per questa ragione, devono essere utilizzati cavi pensati appositamente per queste esigenze.

“Dal momento che i requisiti differiscono a seconda delle applicazioni, offriamo una gamma completa di cavi Ethernet appositamente realizzati per le applicazioni in movimento,” spiega Rainer Rössel, Manager della business unit chainflex della igus. “Indipendentemente dalla prestazione meccanica o elettrica richiesta, gli utenti possono contare su cavi affidabili e collaudati e scegliere il prodotto economicamente più adeguato alle loro possibilità. I nostri prodotti includono dai cavi conformi con gli standard di trasmissione CAT da 5 a 7 ai semplici cavi per movimenti lineari, a quelli per complessi movimenti tridimensionali. In pratica, abbiamo un cavo Ethernet adeguato a ogni situazione.

La gamma di prodotti igus include sia l’economico chainflex CF888, con durata utile garantita fino a cinque milioni di cicli, al nuovo chainflex Cfrobot8.052, il primo cavo per robot conforme con lo standard CAT7. Inoltre, per l’intera linea Cfrobot, igus garantisce una durata di cinque milioni di movimenti torsionali.

Se è necessario installare un cavo in un impianto fisso, anche i cavi Ethernet più comuni si rivelano adeguati. Ma la durata utile di questi cavi, è notevolmente ridotta se essi vengono usati in applicazioni in movimento. I cavi bus, sviluppati dallo specialista in “motion plastics” igus, sono sempre ottimizzati per fornire le migliori proprietà di trasmissione possibili.

I cavi per movimenti lineari presentano schermature ottimizzate e sono disponibili in sei rivestimenti diversi (dal PVC al TPE) in base alla qualità richiesta. Per quanto riguarda i cavi della linea Cfrobot, i loro componenti interni sono appositamente studiati, così che il cavo possa muoversi in tutta sicurezza anche nei movimenti torsionali.

Per dimostrare che questi speciali design sono ideali anche nel mondo reale, igus collauda tutti i cavi nel proprio laboratorio in-house di 2.750 metri quadrati, dove conduce oltre due miliardi di cicli di test all’anno. Oltre ai valori di resistenza elettrica, che sono determinati utilizzando il sistema AutΩMeS appositamente inventato da igus, queste sequenze di collaudo sono utilizzate anche per monitorare i valori rilevanti per i cavi Ethernet.

La ragione di questa scelta sta nel fatto che la qualità di trasmissione dei dati può causare problemi notevoli nel lungo periodo, soprattutto se i cavi sono stati progettati o realizzati male. Grazie al collaudo continuo condotto da igus, i clienti possono stare certi del fatto che i cavi chainflex funzioneranno per tutta la durata utile garantita.



Contenuti correlati

  • Oltre i semplici ‘cavi’

    Le soluzioni integrate di Lapp per un’intralogistica sempre più digitalizzata e sostenibile al servizio delle esigenze dei clienti Negli ultimi anni la digital transformation è diventata un imperativo anche nell’ambito dell’intralogistica, al fine di migliorare l’efficienza dei...

  • Dalla progettazione fino alla certificazione CPR dei cavi con Lapp

    Con il recente avvio del nuovo Fire Test Competence Center, presso lo stabilimento LAPP Camuna Cavi di Edolo (Brescia), LAPP ha acquisito la capacità di svolgere in autonomia tutti i test necessari per la certificazione CPR (European...

  • Cavi certificati CPR: LAPP fornitore del Centro CNAO di Pavia

    A livello mondiale, il trattamento di pazienti oncologici mediante il ricorso all’adroterapia è in costante aumento. La prima struttura in grado di somministrare radioterapia con protoni e, successivamente, con ioni carbonio denominata CIRT, nasce nel 1990 in...

  • Nuovi profili a spazzola BES10 e BES19 di icotek per la gestione dei cavi

    I nuovi profili a spazzola icotek BES sono una soluzione pratica per organizzare i cavi di rete negli armadi rack da 10 pollici (BES 10) e 19 pollici (BES 19) di vari produttori. Si caratterizzano per il...

  • Alimentatori per condizioni ambientali estreme da Phoenix Contact

    Il nuovo alimentatore Trio Power di terza generazione è ora disponibile, per la prima volta, da Phoenix Contact con una verniciatura di protezione sul circuito stampato. Ciò consente un utilizzo affidabile anche in condizioni ambientali estreme, semplificando il cablaggio....

  • Dismissione del 2G e migrazione dei dispositivi esistenti

    Prime vittime della diffusione del 5G sono i servizi 2G e 3G, in procinto di essere ritirati. E se la migrazione da 3G a LTE o 5G in molti Paesi è già avvenuta, per il 2G, cui fanno...

  • Un’intralogistica più digitalizzata e sostenibile con le soluzioni Ölflex Connect di LAPP

    Negli ultimi anni, la digital transformation è diventata un imperativo anche nell’ambito dell’intralogistica, al fine di migliorare l’efficienza dei processi inerenti alla movimentazione delle merci, alla gestione del magazzino e dello stock, e a ridurre i costi...

  • Connessioni SPE

    Le tradizionali connessioni Ethernet cablate richiedono cavi con 4 coppie di fili, mentre una nuova tecnologia, conosciuta come Single Pair Ethernet (SPE), permette di trasmettere dati e alimentare le apparecchiature mediante una sola coppia di cavi in...

  • Italia primo polo manifatturiero in Europa per la produzione di cavi e conduttori elettrici

    Nel 2022 per l’industria italiana dei Cavi e Conduttori elettrici è proseguita la fase di recupero del fatturato avviata nel 2021. Le aziende hanno archiviato l’anno con un fatturato aggregato di 6,6 miliardi di euro e un...

  • Nuova flangia KEL-FW B presentata da icotek 

    La gamma di flange di icotek viene ampliata con una nuova variante di prodotto in due versioni. Con la nuova flangia è possibile far passare i cavi a 90° con un raggio di curvatura molto ampio. La nuova...

Scopri le novità scelte per te x