IFAB e BI-REX: al via la collaborazione

Pubblicato il 10 novembre 2022

Nel cuore della Data Valley d’Europa, a Bologna, uniscono le forze due protagonisti dell’innovazione tecnologica fondata sui Big Data: IFAB, la Fondazione per lo sviluppo dei Big Data e l’Intelligenza Artificiale promossa dalla Regione Emilia Romagna e BI-REX, il Consorzio pubblico-privato – nato a Bologna nel 2018 e selezionato dal Ministero di Sviluppo Economico come uno degli 8 Centri di Competenza ad alta specializzazione su Industria 4.0 – che riunisce in partenariato 60 player tra Università, Centri di  Ricerca e Imprese di eccellenza

I due soggetti sono pronti a collaborare e trovano sinergie nei rispettivi ambiti. IFAB valorizza e promuove la ricerca scientifica e le sue implicazioni interdisciplinari, fondendo radicamento locale e visione internazionale, costituendo un punto di riferimento autorevole e indipendente che rappresenta un «ponte» fra le risorse del Tecnopolo di Bologna e il mondo delle aziende. BI-REX supporta le aziende nei loro processi di innovazione digitale e sostenibile e nell’adozione delle tecnologie abilitanti Industria 4.0 tramite servizi di orientamento, formazione e consulenza, favorisce attività di trasferimento tecnologico e coordina progetti di innovazione (ricerca industriale, con Linea Pilota per convalida di tecnologie e sviluppo sperimentale).

La Fondazione è in grado di costruire visione strategica in ambito scientifico di alto livello a medio lungo termine coniugandola con la visione industriale, oltre che finanziare bandi per progetti di ricerca strategici e di ampio respiro (“metaprogetti”) mentre il Consorzio si configura come Centro di Competenza ad alta specializzazione che consente l’accesso a competenze e servizi 4.0, la partecipazione a progetti d’innovazione e trasferimento tecnologico e a bandi emessi con risorse MISE. Nasce quindi un importante punto di aggregazione di eccellenze pubbliche e private per rafforzare il network tra tutti i player coinvolti nei progetti di digitalizzazione, innovazione e formazione, in ottica Industria 4.0. BI-REX e IFAB potranno decidere di volta in volta di partecipare insieme a bandi (PNRR, regionali, nazionali o europei) e valuteranno quale possa essere il miglior ruolo in ambito di progetti di comune interesse, in primis quello legato al tecnopolo che sta sorgendo a Bologna.

 

 

 



Contenuti correlati

  • Un nuovo hub tecnologico per il Sud: BI-REX apre la sede operativa all’Università di Palermo

    Il Rettore dell’Università di Palermo, Massimo Midiri, e il Direttore Generale BI-REX, Stefano Cattorini, hanno sottoscritto un protocollo di intesa finalizzato alla cooperazione tecnico-scientifica con l’obiettivo di generare valore per il territorio della Regione Sicilia e dell’Emilia-Romagna...

  • Osservatorio Big data Data strategy
    Data strategy, 1 grande impresa su 5 ha raggiunto la maturità

    Il 2023 è stato l’anno della Generative AI nell’analisi dei dati e dell’applicabilità del Data Governance Act. La spesa delle aziende italiane in infrastrutture, software e servizi per la gestione e analisi dei dati cresce del +18%...

  • Strumentazione innovativa e smart sensing

    L’innovazione nella strumentazione si diffonde sulle note del software, mettendo a disposizione strumenti aggiornabili, versatili e pronti a sfruttare i Big Data e ad inserirsi nelle reti digitali. I sensori che raccolgono tutti i dati disponibili non...

  • Almawave e Microsoft portano l’AI generativa nelle applicazioni enterprise

    Almawave, società del Gruppo Almaviva, quotata sul mercato Euronext Growth Milan, attiva nel settore dell’Intelligenza Artificiale (AI), nell’analisi del linguaggio naturale e nei servizi Big Data, e Microsoft Italia hanno sottoscritto un accordo finalizzato a promuovere l’Intelligenza Artificiale generativa nelle...

  • Puntualità delle informazioni, organizzazione e velocità: le nuove sfide del CRM

    Secondo l’Osservatorio CRM, l’83% delle aziende è dotato di un sistema di Customer Relationship Management (CRM) o lo sta implementando. È una percentuale in crescita costante, che dimostra come il sistema di gestione delle relazioni con i...

  • Big Data e manutenzione predittiva

    Essere ‘data-driven’ può essere la carta vincente per superare le sfide socio-economiche di questi anni: con i Big Data le aziende funzionano meglio, sono più efficaci dal punto di vista operativo e sono più redditizie Leggi l’articolo

  • CLPA offre ai visitatori uno spazio digitale innovativo per tenersi aggiornati

    CLPA (CC-Link Partner Association) ha introdotto l’esperienza virtuale immersiva in 3D che mostra come le sue tecnologie di rete aperte supportino le aziende in ogni fase della loro trasformazione digitale. I fornitori di prodotti per l’automazione, i...

  • La ‘potenza’ dei Big Data

    Raccolta dati in tempo reale per una gestione centralizzata delle linee di produzione nell’industria dei semiconduttori Leggi l’articolo

  • L’innovazione digitale e sostenibile corre sul filo

    Itma 2023, la più importante fiera del settore tessile torna in Italia dopo otto anni, a FieraMilano Rho, dall’8 al 14 giugno. Sarà l’occasione per toccare con mano il meglio della tecnologia italiana del comparto e per...

  • supply chain trends
    Supply chain antifragile, i trend in ascesa

    Pandemia da Covid e contromisure, invasione in Ucraina, crisi energetica e alimentare stanno ridisegnando l’assetto delle catene di approvvigionamento. Secondo un sondaggio condotto da McKinsey & Company su un campionario di 113 rispondenti della supply chain provenienti...

Scopri le novità scelte per te x