Gli Acuro AX73 di Hengstler sono a norma Atex

Pubblicato il 11 ottobre 2016

Acuro AX73 completa la gamma Hengstler di encoder rotanti assoluti a norme Atex. Nello sviluppo di apparecchiature da utilizzare in ambienti pericolosi è vitale selezionare l´encoder giusto. In questo caso, la protezione contro le esplosioni è la prima considerazione da fare, ed è per questo che l´Acuro-AX73 Hengstler è dotato della certificazione Atex e Iecex per i requisiti di tenuta alle esplosioni in presenza di gas e polvere.

Tuttavia, questo encoder ottico avanzato offre caratteristiche a beneficio in applicazioni come verricelli, gru, trivelle e altre apparecchiature del settore oil and gas, oltre a linee di verniciatura, impianti petrolchimici, linee di imbottigliamento e mulini per grano. La connessione dell’AX73 permette di eseguire in fasi separate la posa dei cavi e l´installazione finale dell’encoder.

Ciò permette di ottenere  risparmi di costi e tempo durante l’installazione, perché il cablaggio può essere eseguito in anticipo. Anche l´assistenza in caso di emergenza può essere portata a termine più rapidamente, grazie alla possibilità di distaccare semplicemente il cavo e di connetterlo all’encoder di ricambio. Poiché molte piattaforme oil and gas utilizzano cavi pesanti e ingombranti che possono avere una lunghezza di 40m o anche maggiore, il design dell’AX73 è un’alternativa per i clienti che desiderano abbattere il loro costo di possesso totale (TCO).

Un´altra innovazione che facilita la manutenzione è l´uso di due sole viti per il cappuccio di connessione. Molti encoder dello stesso tipo utilizzano sei o sette viti, e la protezione insufficiente contro la corrosione rende molto difficile la disinstallazione di tali unità. Al contrario, sull’AX73 sono utilizzate speciali viti brevettate per la protezione contro polvere, acqua e corrosione. Il sistema di scansione ottica eroga un segnale sensore accurato, con una risoluzione di 22 bit, per le applicazioni che richiedono precisione o una regolazione fine della velocità. Tuttavia, nonostante la sua accuratezza, l´encoder ha un design robusto, con un´eccellente resistenza a urti, vibrazioni e campi magnetici esterni. Inoltre, l´unità offre agli utenti una classe di protezione IP67 per la custodia in acciaio inossidabile e un campo di temperatura per ambienti Ex compreso fra -40 e +70°C.



Contenuti correlati

  • Nuovi passacavi di icotek KEL-SCDP-TR 

    Con la piastra passacavi per foratura metrica KEL-SCDP-TR di icotek è possibile posare e sigillare singoli cavi senza connettori fino a un grado di protezione IP65 e secondo DIN EN 60529. La nuova variante KEL-SCDP-TR 63|5+1 consente...

  • Connettori per cavi serie 770 NCC realizzati con processo di overmolding di Binder

    Il produttore di connettori cilindrici industriali binder presenta i connettori per cavi, realizzati con processo di overmolding, serie 770 NCC (Not Connected Closed). Quando sono accoppiati, i connettori soddisfano i requisiti relativi al grado di protezione IP67 e...

  • Un cablaggio semplificato

    Lapp ha ascoltato le esigenze di Acmi e insieme sono riuscite a realizzare soluzioni ad hoc per sistemi robotici Leggi l’articolo

  • Phoenix Contact push lock M12
    Cablaggio senza attrezzi coi connettori M12 di Phoenix Contact

    Spazi ristretti e lunghezze personalizzate dei cavi sono sempre più comuni nel cablaggio di macchinari ed impianti. Che si tratti di trasmissione di segnali, dati o potenza, la connessione dei conduttori è semplice e sicura con i...

  • Tempi di assemblaggio ridotti dell’80% con la catena portacavi plug-in di igus

    Il sistema per catene portacavi plug-in readychain speed permette di collegare sistemi preassemblati in pochi istanti, senza l’ausilio di attrezzi. Con questo tipo di soluzione, è possibile ridurre i tempi tecnici solitamente legati all’assemblaggio (con relativi fermi...

  • Passaggio cavi IP65 angolato 90 gradi da icotek

    Con KEL-FG-ER, la collaudata serie di prodotti KEL-FG di icotek è stata ampliata per raggiungere la classe di protezione IP65. La custodia flangiata apribile consente il passaggio di cavi con e senza connettori con un angolo di...

  • Patatine sempre fragranti

    L’olandese Asbreuk Service B.V. ha dotato un fornitore di servizi logistici di un sistema di carico e scarico per camion completamente automatizzato e modulare, con il controllo decentralizzato a temperature di -25 °C fornito dai robusti moduli...

  • Terranova presenta l’interruttore di livello ASL in una veste completamente digitale

    Grazie al nuovo ASL digitale, certificato ATEX, IECEx, SIL, RINA e con custodie IP66 o IP68, viene aumentato sensibilmente il livello di sicurezza nei più disparati tipi di recipiente, come serbatoi, tubazioni, casse zavorra e prodotto di...

  • LAPP amplia l’offerta con Etherline Robot PN Cat.5e

    CEAM Cavi Speciali è, da oltre 5 anni, il fiore all’occhiello del Gruppo LAPP per quanto concerne i cavi delle famiglie Unitronic, per applicazioni fieldbus e Etherline, per trasmissioni dati attraverso Ethernet industriale. L’azienda italiana, con sede...

  • Turck Banner_Soluzioni IO decentralizzate per aree EX_2521_LR
    Moduli I/O Turck Banner omologati Ex

    Turck Banner Italia ha omologato i suoi moduli I/O a blocchi IP67 serie Tben-S e Tben-L per l’uso nella Zona 2. L’azienda si distingue quindi quale primo fornitore di soluzioni di automazione decentralizzata senza custodia di protezione...

Scopri le novità scelte per te x