ProgettistaPiù 2023: una tecnologica ‘seconda pelle’

Dalla rivista:
Automazione Oggi

 
Pubblicato il 12 settembre 2022

Inventare, realizzare e validare robot indossabili innovativi, gli esoscheletri, sia per supportare gli operatori nel loro lavoro quotidiano, soprattutto quando si tratta di attività rischiose o faticose, oppure ai fini riabilitativi o ancora per potenziare specifici movimenti.

È questo il fine che si pone la ricerca della Dott.ssa Simona Crea, la nostra ospite di oggi, Ricercatrice dell’Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa.

GUARDA IL VIDEO

Lo studio va avanti. Molti sono i settori di nicchia dove gli esoscheletri possono migliorare l’ergonomia durante l’attività lavorativafare la differenza nel campo della sicurezza sul lavoro. Sono per esempio già utilizzati da alcune note case automobilistiche, che mettono a disposizione dei propri dipendenti questi dispositivi, soprattutto quando occorre eseguire delle lavorazioni sotto-scocca a motore già montato, in posizione dunque molto scomoda. Ma possono essere efficacemente impiegati, per esempio, in agricoltura, per effettuare alcune operazioni di potatura, dove gli addetti devono tenere le braccia alzate per molto tempo. Oppure ancora quando occorre lavorare tenendo in mano, alzati, oggetti pesanti, per esempio l’attrezzatura per il lavaggio dei vetri.

Importanti rivoluzioni si attendono inoltre soprattutto in ambito medicale, dove tutti i dispositivi indossabili (wearable), come una tecnologica ‘seconda pelle’, dotata di opportuni sensori, potranno consentirci di rilevare parametri vitali utili a tenere sotto controllo il nostro stato di salute.

Per saperne di più
vi invitiamo a seguire in streaming il prossimo 25 gennaio la seconda giornata del convegno
ProgettistaPiù 2023 ‘L’Automazione nei 4.elementi’
l’intervento di Simona Crea. Vi aspettiamo!



Contenuti correlati

  • Alessandro Fontana nuovo country manager Italia di Trend Micro

    Alessandro Fontana succede a Gastone Nencini nella direzione di Trend Micro Italia; vanta una brillante carriera nel mondo dell’innovazione tecnologica e della sicurezza informatica, avendo già ricoperto ruoli di responsabilità in aziende di primo piano quali Unisys,...

  • Comau e il Politecnico di Bari collaborano per lo sviluppo di progetti innovativi

    Comau e il Politecnico di Bari rinnovano il loro impegno nel percorso di collaborazione quinquennale, siglato lo scorso anno, che ha permesso l’avvio del laboratorio pubblico-privato ‘Cognitive Diagnostics, mirato allo sviluppo di soluzioni innovative nel campo della...

  • Robotica + automazione = Pharma 4.0

    Sempre cauta nell’adottare soluzioni di robotica e automazione, l’industria farmaceutica-medicale sta cambiando direzione verso un’automazione sempre più spinta Leggi l’articolo

  • Monitorare le reti IT e OT

    L’incremento rapido e inarrestabile del numero dei dispositivi IoT utilizzati nel mondo digitale e nell’ambito dell’automazione industriale, nonché l’integrazione fra gli ambienti IT e OT rendono necessario il continuo monitoraggio delle reti, ai fini della sicurezza e...

  • Vodafone annuncia la prima chiamata volte in Europa su rete commerciale CAT-M

    Vodafone annuncia di aver realizzato una chiamata Voice over Long-Term Evolution (VoLTE) sulla sua rete commerciale CAT-M in Italia. È la prima volta in Europa che una chiamata VoLTE viene effettuata su un’infrastruttura di rete commerciale attiva...

  • Le soluzioni di Rockwell Automation cuore della nuova nave FPSO di Petrobras

    Rockwell Automation è stata scelta per fornire sistemi integrati di sicurezza e controllo (ICSS) per la P-79, una nave FPSO della flotta di Petrobras. Grazie al supporto proattivo di Sensia – la joint venture di Rockwell con...

  • Traffico sotto controllo a Fifa 2022

    Maggiore sicurezza per i pedoni alla Coppa del Mondo Fifa 2022 grazie a 700 sensori di rilevazione del traffico di Flir connessi in wireless Leggi l’articolo

  • Verso una nuova era della robotica

    Robot collaborativi, robot mobili e di servizio: il mondo della robotica industriale tradizionale sta cambiando, aprendo a nuove tecnologie e applicazioni. I robot al servizio dell’uomo, sempre più facili da usare, sono i protagonisti della nuova fase...

  • Verso una nuova era della robotica – versione integrale

    Robot collaborativi, robot mobili e di servizio: il mondo della robotica industriale tradizionale sta cambiando, aprendo a nuove tecnologie e applicazioni. I robot al servizio dell’uomo, sempre più facili da usare, sono i protagonisti della nuova fase di Industria 5.0....

  • OnRobot guida la crescita del mercato con D:PLOY

    Nel rispetto della propria missione di abbattere le barriere dell’automazione e portarne i vantaggi ad aziende di ogni dimensione, OnRobot introduce D:PLOY, la prima piattaforma automatizzata del settore per la creazione, esecuzione, monitoraggio e ridistribuzione di applicazioni...

Scopri le novità scelte per te x