EMO 2015 torna a Milano. Boom di prenotazioni

Pubblicato il 30 marzo 2015

EMO, la mostra mondiale della macchina utensile promossa da Cecimo, l’associazione europea delle industrie della macchina utensile, si svolgerà dal 5 al 10 ottobre 2015 nel centro espositivo di fieramilano. La novità è che l’evento torna in Italia dopo sei anni. Sono 110 mila metri quadrati di superficie espositiva netta già prenotati a sette mesi dall’apertura di EMO Milano 2015 ed è stata superata la soglia dei 95 mila metri quadrati di mostra occupati dall’ultima edizione di EMO MILANO (2009).

Se l’andamento delle iscrizioni si mantiene tale è ragionevole ipotizzare che la mostra raggiunga i 120mila metri quadrati di superficie.  Sono più di 1.300 le imprese iscritte a EMO Milano 2015. A guidare la classifica delle imprese che hanno già aderito sono i padroni di casa, seguiti a breve distanza dai tedeschi; terzi per presenza i taiwanesi seguiti da cinesi e svizzeri.

Nei padiglioni del quartiere espositivo di fieramilano Rho-Pero, sarà allestita la più grande fabbrica mondiale ove saranno esposte: macchine utensili, robot, automazione, additive manufacturing, soluzioni meccatroniche e tecnologie ausiliarie, espressione della produzione internazionale del comparto, in rappresentanza di un settore che vale 64 miliardi di euro. Sono 150mila i visitatori da circa 100 paesi, attesi per EMO Milano 2015, edizione che si avvantaggerà anche della concomitanza con EXPO 2015.

“Nel 2014 – ha dichiarato Alfredo Mariotti, direttore della manifestazionel’indice degli ordini di macchine utensili raccolti dai costruttori italiani, elaborato dal Centro Studi & Cultura di Impresa di UCIMU-SISTEMI PER PRODURRE, ha registrato un incremento medio, rispetto al 2013, del 14,7%. Il risultato è stato determinato sia dal positivo andamento delle performance sul mercato estero (+10,1%) sia dagli ottimi riscontri del mercato interno (+37,2%). Numeri che confermano l’avvio di un nuovo periodo di sviluppo del consumo di macchine utensili in Italia che si concretizzerà in incrementi sempre più decisi: +4,6% nel 2015, +5,9% nel 2016, +8,1% nel 2017 (dati Oxford of Economics) a tutto beneficio di EMO Milano 2015”.

“Questi dati, insieme alle buone previsioni relative al consumo globale di macchine utensili che nel 2015 dovrebbe raggiungere i 60 miliardi, 64 miliardi nel 2016 (+7,1%), 67,7 miliardi nel 2017 (+5,6%) e 80 miliardi nel 2018 (+4,7%), sono di ottimo auspicio per la buona riuscita della manifestazione”, ha concluso Mariotti.



Contenuti correlati

  • L’industria italiana della deformazione a Emo Milano 2021

    Durante la riunione del 19 marzo, il Comitato Deformazione – che raccoglie quasi trenta imprese associate a Ucimu-Sistemi per produrre operanti nel settore della deformazione e lavorazione della lamiera, ha confermato l’adesione a Emo Milano, la mondiale della macchina utensile, in...

  • Lamiera: appuntamento anticipato dal 17 al 21 marzo 2021

    Dal 17 al 21 marzo 2021, data anticipata rispetto alle scorse edizioni, andrà in scena a fieramilano Rho Lamiera 2021. La fiera rappresenta una delle più qualificate manifestazioni internazionali dedicate alle macchine utensili e alle tecnologie per...

  • Un 2015 di stabilità e innovazione per ABB

    ABB Italia ha registrato nel 2015 ordini per 2.356 milioni di euro (-5% rispetto al 2014) e un fatturato di 2.438 milioni di euro (+3% rispetto al 2014) con una percentuale dell’export sui ricavi che si assesta...

  • Enrico Loccioni è Cavaliere del Lavoro

    Enrico Loccioni è stato insignito del titolo di Cavaliere del Lavoro. Con decreto del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, su proposta del Ministro dello Sviluppo Economico Federica Guidi è stata stilata la lista dei nomi ai quali...

  • Workshop Siemens dedicati ai costruttori di macchine utensili

    Nella seconda metà di novembre Siemens organizza una serie di giornate di approfondimento sulle novità tecnologiche e di prodotto dedicate al mondo delle macchine utensili e presentate pochi giorni fa alla EMO 2015. Durante il workshop, insieme con...

  • ‘Puro esercizio accademico’

    Decsia di Leinì (www.decsia.com), in provincia di Torino, piccola realtà dedita alla meccatronica, è oramai conosciuta nel mondo per aver realizzato e installato il ‘plotter più grande del mondo’ che fa bella mostra di sé a Expo. Leggi l’articolo

  • Emo Milano 2015 chiude con oltre 150 mila visite

    Emo Milano 2015, l’esposizione mondiale dedicata all’industria costruttrice di macchine utensili, robot e automazione ospitata nel quartiere di Rho di Fiera Milano dal 5 al 10 ottobre, ha chiuso i battenti registrando numeri da record. Promossa da...

  • Okuma: aprire nuove possibilità

    Con il top management schierato al completo, Okuma si è presentata al pubblico della EMO di Milano. Okuma è fra le maggiori aziende mondiali nella produzione di macchine utensili CNC. In occasione della fiera, Okuma espone una serie...

  • Siemens Smart operation, l’officina si segue dal tablet

    Siemens ha presentato a EMO 2015 la propria proposta di tecnologie dedicate ai costruttori di macchine. Il tema principale è quello della digitalizzazione, concretizzando i concetti di Internet of Things e Industry 4.0. Con le “Smart operation”,...

  • Sarà il robot il miglior “Amico” dell’uomo

    Alla EMO 2015, tra le altre novità, Comau ha presentato un interessante concept di robot umanoide a due bracci, pensato per un futuro in cui la cooperazione tra uomo e robot sarà sempre più stretta. Il nuovo...

Scopri le novità scelte per te x