Assegnati i premi Ucimu 2021

Pubblicato il 18 ottobre 2021

In chiusura dell’edizione 2021 di Emo Milano, la mondiale della macchina utensile promossa da Cecimo e organizzata da Ucimu-Sistemi per produrre, l’associazione dei costruttori di macchine utensili, robot e automazione, sabato 9 ottobre sono stati assegnati i premi per le migliori tesi di laurea dedicate all’industria italiana della macchina utensile e quelli per i Maestri della Meccanica 2021.

La cerimonia è stata presieduta da Barbara Colombo, presidente di Fondazione Ucimu e Ucimu-Sistemi per produrre, e da Alfredo Mariotti, direttore generale dell’associazione.

Impegnativo il lavoro della Commissione Giudicatrice dei premi Ucimu che, quest’anno, si è trovata a valutare 38 tesi dedicate al settore, tutte di altissimo livello.

II premiati 2021 sono:
– Cesare Tonola, Università degli Studi di Brescia, facoltà di Ingegneria, relatore Professore Antonio Visioli, con la tesi “Informed online path replanning algorithm for robots in changing environments”. Categoria – Macchine utensili, robotica e sistemi produttivi: ricerca e innovazione nei materiali, macchine e processi e nei sistemi di progettazione, produzione e controllo, con particolare riferimento alla digitalizzazione del settore della macchina utensile e del manifatturiero meccanico.
– Roberto Zullo, Università degli Studi di Perugia, facoltà di Ingegneria, relatore Professore Luca Landi,  con la tesi “Calcolo della rigidezza di ingranaggi prodotti con manifattura additiva”. Categoria – Sostenibilità (economica, sociale e ambientale), gestione, organizzazione e comunicazione nel settore della macchina utensile e del manifatturiero meccanico.
– Ilaria De Vita, Politecnico di Milano, facoltà di Ingegneria, relatore professoressa Bianca Maria Colosimo, con la tesi “Self Starting control charts for extreme statistics applied to in situ monitoring for additive manufacturing”. Categoria – Fabbrica digitale: applicazioni delle tecnologie dell’informazione, dell’intelligenza artificiale, dell’interfacciamento/collaborazione uomo-macchina e della sicurezza informatica per la digitalizzazione del settore della macchina utensile e del manufatturiero meccanico.

Tre i vincitori della categoria “Premi speciali per impatto aziendale”: Gloria Farinella, Politecnico di Milano, facoltà di Ingegneria, relatore professore Francesco Braghin, in collaborazione con Abb, con la tesi di laurea magistrale “Vision-based intelligent grasping learning exploiting AI algorithms”; Leopoldo Losa, Politecnico di Milano, facoltà di Ingegneria, relatore professore Paolo Albertelli, in collaborazione con Jobs, con la tesi di laurea magistrale “Comprehensive Analysis of Cryogenic Machining Application through the Development of a finite Element model for Ti6AI4V Milling”; Alessandro Scarpellini, Politecnico di Milano, facoltà di Ingegneria, relatore professore Alì Gokhan Demir, in collaborazione con Trumpf Macchine Italia, con la tesi di laurea magistrale “Selective laser melting of topology optimized and surface textured rudder bulb”.

Infine, a questi si aggiunge il premio per la categoria “Premio di laurea triennale o relazione di tirocinio svolte presso le imprese associate” assegnato a Christian Galavresi, Università degli Studi di Pavia, facoltà di Ingegneria, relatore professore Carlo E. Rottenbacher, in collaborazione con Pietro Carnaghi, con la tesi di laurea triennale “Studi e riprogettazione di un sistema di movimentazione per l’asse di tilt di una testa universale”.

Inoltre, sono state consegnate delle targhe di ringraziamento, oltre alle imprese già citate, alle aziende associate Bucci Automation, MT, Orchestra, Prima Industrie (Divisione Prima Additive) e Sandvik Italia per il supporto nella realizzazione di alcune ottime altre tesi in gara non vincenti.

Umberto Alberti, Alberti Umberto (Saronno – VA), Emiliano Monti, Rosa Ermando (Rescaldina – MI) e Piermario Negri, Serinex (Oggiono – LC) sono i Maestri della Meccanica 2021. L’iniziativa Maestro della Meccanica è istituita da Ucimu-Sistemi per produrre, attraverso la Fondazione Ucimu e patrocinata da Tecnologie Meccaniche, per sottolineare come l’ingegno e la professionalità di imprenditori e dipendenti contribuiscono in modo decisivo all’avanzamento dell’intero sistema manifatturiero italiano.

Umberto Alberti, fondatore e presidente dell’omonima azienda, si è distinto nel corso della sua carriera per l’estro nella progettazione di nuovi prodotti e per aver sviluppato e consolidato soluzioni all’avanguardia in diversi settori. Queste soluzioni sono oggi considerate un vero e proprio benchmark per chi opera in questo segmento. La passione e dedizione, nonché la cura dei dettagli e la meticolosa precisione, hanno permesso ai prodotti da lui progettati di essere apprezzati tutto il mondo come massima espressione della capacità Made in Italy.

Figura di riferimento della Rosa Ermando, l’azienda in cui opera, Emiliano Monti ha sviluppato tutta la parte elettronica ed elettromeccanica delle rettificatrici Rosa, dagli anni ’80 fino ad oggi, partendo dall’era delle macchine idrauliche fino ad arrivare alle applicazioni CNC, motori lineari, motori torque, ecc. Oltre a ciò, da oltre 20 anni, Monti, con tutto il suo team, gestisce il customer service ascoltando tutte le segnalazioni e garantendo piena assistenza per una risposta immediata alle esigenze dei clienti.

Piermario Negri, da oltre 30 anni in Serinex, è esempio di professionalità, devozione al lavoro, impegno e determinazione. Grazie al suo spirito di iniziativa, alla sua passione, alla padronanza delle vecchie e nuove tecnologie e alla sua ricerca costante di qualità, ha contribuito alla crescita e al miglioramento dell’azienda, divenendone punto di riferimento. Negri si è sempre distinto per le sue conoscenze tecniche, che, unite alla sua spiccata dote commerciale, gli hanno permesso di ampliare il numero di clienti, instaurando con loro un rapporto consolidato e duraturo.



Contenuti correlati

  • 33.BI-MU e Xylexpo pronte per l'edizione in presenza nel 2022
    33.BI-MU e Xylexpo pronte per l’edizione in presenza nel 2022

    Saranno i temi della digitalizzazione e della sostenibilità a caratterizzare la prossima edizione di BI-MU e Xylexpo, le manifestazioni organizzate da Ucimu-Sistemi per produrre e da Acimall, che si terranno dal 12 al 15 ottobre 2022 nel...

  • Lavori in corso per la 33a Bi-Mu

    Dal 12 al 15 ottobre 2022, a fieramilano Rho, andrà in scena 33.Bi-Mu, la principale e più importante manifestazione italiana dedicata all’industria costruttrice di macchine utensili a asportazione, deformazione e additive, robot, digital manufacturing e automazione, tecnologie...

  • Oltre 60 mila visitatori a Emo Milano 2021

    Si è conclusa sabato 9 ottobre, Emo Milano 2021, la mondiale dedicata al mondo della lavorazione dei metalli che si è svolta presso il quartiere espositivo di fieramilano Rho. Promossa da Cecimo, l’associazione europea delle industrie della macchina...

  • Parte domani EMO Milano 2021: nel segno della ripartenza

    Promossa da Macchine utensili: si vede la luce alla fine del tunnel (Associazione delle industrie europee della macchina utensile) e organizzata da Ucimu-Sistemi per Produrre (Associazione costruttori italiani macchine utensili, robot e automazione), EMO è manifestazione espositiva...

  • Macchine utensili: si vede la luce alla fine del tunnel

    Durante l’ultima Assemblea Generale Cecimo, tenutasi online, sono emerse stime positive sulla ripartenza della domanda di macchina utensile: la crescita attesa degli investimenti insieme al Recovery Fund europeo stanno generando un clima positivo per l’industria della macchina utensile. L’assemblea...

  • 33.BI-MU e Xylexpo insieme dal 12 al 15 ottobre 2022

    In un tempo quanto mai sfidante, anche a livello fieristico, le due manifestazioni, BI-MU e Xylexpo, organizzate rispettivamente da Ucimu-Sistemi per produrre, l’associazione dei costruttori italiani di macchine utensili, robot e automazione, e da Acimall, l’associazione dei costruttori di...

  • Agevolazioni Nuova Sabatini e Tecno Sabatini a rischio

    L’andamento positivo del mercato del leasing registrato nel primo quadrimestre 2021 ha mostrato un ritorno al livello degli investimenti in beni di produzione, effettuati delle aziende e P.IVA italiane, ai livelli pre-pandemia del 2019, con una forte...

  • #iopagoifornitori: online il sito dedicato all’iniziativa oltre 650 le aziende aderenti

    L’obiettivo di #iopagoifornitori è quello di stimolare le imprese del sistema economico, in primis quello bresciano, a trovare con la controparte, in modo efficace e collaborativo, soluzioni comuni per far fronte alle eventuali difficoltà di liquidità, privilegiando...

  • Ucimu: nel I trimestre del 2021 cresce la raccolta ordini di macchine utensili

    Nel I trimestre del 2021 torna a crescere la raccolta ordini di macchine utensili da parte dei costruttori italiani. In particolare, l’indice Ucimu, elaborato dal Centro Studi & Cultura di Impresa dell’associazione, rileva nei primi tre mesi...

  • Il cobot GoFa di ABB vince il premio Red Dot “Best of the Best”

    Il cobot GoFa di ABB ha ricevuto il premio Red Dot “Best of the Best” per il design in riconoscimento del suo concetto di design unico e che rende il nuovo robot interessante e accessibile per tutti gli...

Scopri le novità scelte per te x