Eletto il nuovo presidente di Anima, Sandro Bonomi

Pubblicato il 10 ottobre 2008

In un generale clima di sfiducia e di stagnazione che pervade trasversalmente tutti i settori dell’industria italiana, aggravato dai segni costantemente negativi delle borse mondiali, la meccanica varia, quasi in controtendenza, riesce ancora a scommettere sulla qualità dei suoi prodotti e del Made in Italy, a conferma del ruolo di spicco della meccanica italiana, al secondo posto in Europa dopo la Germania e al terzo posto dopo il Giappone nel mondo.

È quanto emerge dall’indagine sul secondo trimestre dell’anno realizzata da Anima – Federazione delle Associazioni Nazionali dell’Industria Meccanica varia e Affine, e confermata dalle esportazioni dei primi sei mesi. In netto aumento infatti gli ordini relativi alle esportazioni del secondo trimestre 2008, raddoppiati (dal 12% al 24%) rispetto al I trimestre. A riprova che l’export è ancora fattore trainante per l’economia, i dati Istat sul livello delle esportazioni dei comparti Anima rilevano 11 miliardi e 600 milioni di euro nei primi sei mesi del 2008 registrando un +11% rispetto al 2007. Africa e Asia, oltre all’UE a 27, sono le aree che hanno determinato in modo più significativo l’incremento dell’export della meccanica varia italiana.

È questo lo scenario in cui è stato designato il nuovo presidente di Anima, Sandro Bonomi, imprenditore bresciano presidente di Enolgas Bonomi, da oltre trent’anni in Federazione, già alla guida di AVR – Associazione Italiana Costruttori Valvole e Rubinetteria-, del CEIR – Comité Européen de l’Industrie de la Rubinetterie – l’organismo che rappresenta l’industria di valvolame e rubinetteria di 21 paesi europei e da 10 anni presidente di Brescia Export, che fa parte di Federexport all’interno di Confindustria.



Contenuti correlati

  • Parker ottiene la certificazione ISO 15848-1 classe C

    Parker Hannifin, tecnologie di movimentazione e controllo, presenta una serie di valvole testate in conformità a ISO 15848-1 classe C, uno standard che definisce le procedure di misurazione, collaudo e qualità delle emissioni volatili delle valvole industriali....

  • A LVF Valve Solutions il primo certificato UKCA PED

    La bergamasca LVF SpA, azienda produttrice di valvole a saracinesca, a globo, di ritegno, a sfera e DB&B forgiate e fuse per le industrie del petrolio, gas, chimica, petrolchimica, produzione di energia e offshore, ha ottenuto il primo certificato UKCA in...

  • 33.Bi-Mu, Xylexpo e Viscom Italia insieme per creare nuove opportunità di business

    33.BI-MU biennale internazionale della macchina utensile, robotica e automazione, additive manufacturing, tecnologie digitali e ausiliarie, Xylexpo, biennale delle tecnologie per la lavorazione del legno e dei componenti per l’industria del mobile, e Viscom Italia, fiera di riferimento...

  • Bosch Rexroth pianifica di acquisire HydraForce, specialista in idraulica

    Bosch Rexroth prevede di espandere la propria attività idraulica acquisendo HydraForce, Inc. con sede a Lincolnshire, Illinois (USA). HydraForce sviluppa e produce valvole e soluzioni per l’idraulica compatta con 2.100 collaboratori in sei siti produttivi negli Stati...

  • Una macchina per colata automatica ottimizzata con il supporto di Mondial

    Il Gruppo Mondial si qualifica come partner di riferimento per le aziende nei campi della meccanica avanzata e della meccatronica applicata, in una prospettiva di servizio all’avanguardia, con prodotti di prim’ordine e soluzioni integrate su misura. Grazie...

  • Gli stabilimenti europei Goglio certificati ISCC Plus

    Goglio ha ottenuto per i suoi stabilimenti produttivi europei, in Italia (Daverio, Cadorago e Milano) e in Olanda (Zaandam), la certificazione ISCC Plus dell’International Sustainability Carbon Certification, organizzazione multi-stakeholder nata per sostenere il passaggio all’economia circolare e...

  • Proteggere il machine learning by design

    Anche gli algoritmi di intelligenza artificiale, specialmente quelli utili in ambito biomedicale, hanno bisogno di essere difesi da contraffazione, manipolazione, sabotaggi, spionaggio industriale. Wibu-Systems ha realizzato una soluzione in grado di proteggere le applicazioni di machine learning...

  • L’Europa pensa alla Safety 4.0

    L’Agenzia europea EU-Osha presenta una accurata e aggiornata panoramica della sicurezza sul lavoro, fornendo informazioni approfondite per le politiche, la prevenzione e le buone pratiche in relazione sia alle sfide sia alle opportunità portate dalla digitalizzazione nel...

  • L’industria europea delle macchine utensili si riprende nonostante un mercato globale incerto

    Durante l’ultima riunione dell’Assemblea Generale, tenutasi a Edimburgo, Cecimo (Associazione Europea delle Industrie Macchine Utensili e relative Tecnologie di Produzione) ha sottolineato come in un periodo di sfide geopolitiche, che insieme ad altri fattori dirompenti stanno scuotendo le...

  • A SPS Italia 2022, clima e ambiente al centro per Microsoft

    Parliamo di ESG, ovvero di aspetti ambientali, sociali e di governance aziendale. Oggi più che mai, infatti, l’attenzione del pubblico è catalizzata dai temi della sostenibilità, dell’inclusione sociale e dell’etica aziendale. L’automazione in questo scenario può fare molto, sia...

Scopri le novità scelte per te x