Dalla Luna a casa tua: il museo live ‘a portata di smarphone’ dal 18 dicembre al 6 gennaio

Way Experience, LOfficina del Planetario, BadByte presentano Oltre Live Experience/Dalla Luna a casa tua, un’esperienza live da vivere direttamente da casa

Pubblicato il 18 dicembre 2020

WAY Experience, LOfficina del Planetario e BadByte, presentano Oltre Live Experience/Dalla Luna a casa tua, una live home experience che unisce l’esplorazione della storia della conquista dello spazio alla narrazione scientifica live.
L’esperienza immersiva è un vero e proprio viaggio alla scoperta del volo: il pubblico è condotto nel cuore della storia che ha portato dal sogno del volo alla conquista della Luna, attraverso gli spazi virtuali di un nuovo museo, unico nel suo genere, composto da diversi ambienti interattivi, ad altissimo tasso di coinvolgimento.

Oltre Live Experience/Dalla Luna a casa tua è un’esperienza in diretta live che apre le porte di una dimensione virtuale a cui accedere attraverso qualsiasi device da casa propria, permettendo a tutti – da soli, in famiglia, tra amici o in gruppi organizzati – di partecipare in prima persona a un viaggio nel tempo e nello spazio, accompagnati dal racconto dal vivo delle guide esperte de LOfficina del Planetario.

Come funziona
Dopo avere eseguito l’acquisto e scaricata l’applicazione App Planetarium de LOfficina del Planetario l’esperienza sarà fruibile da una piattaforma di broadcasting web, nel giorno e nell’ora stabilita, collegandosi tramite un link (precedentemente ricevuto via email) per partecipare all’esperienza in diretta. Verranno condotti all’interno della prima sala del museo virtuale, dove ad accoglierli ci sarà un divulgatore scientifico de LOfficina del Planetario pronto a guidarli in uno spazio virtuale inaspettato e affascinante.

Così ha inizio un viaggio inedito in cui gli utenti si immergono in un museo a gravità zero. Sala dopo sala, scoprono le storie, i video e gli oggetti in 3D presenti nel museo virtuale, interagendo con loro, grazie alla tecnologia di Realtà Aumentata.

Il percorso espositivo
La prima sala è dedicata al sogno del volo e fa rivivere allo spettatore le imprese che ne hanno segnato le tappe più importanti nella storia: dagli studi di Leonardo da Vinci, ai fratelli Mongolfier – inventori nel 1783 del pallone aerostatico funzionante per mezzo di acqua calda – fino ai fratelli Wright, i primi ad avere fatto volare con successo una macchina motorizzata.

Proseguendo, la guida introduce i visitatori alla scoperta delle missioni spaziali intraprese dall’Unione Sovietica: ripercorrono le fasi di lancio del loro primo satellite, lo Sputnik, ma anche le spedizioni spaziali che ebbero come protagonisti gli animali, come la cagnolina Laika, e infine le imprese dei cosmonauti Jurij Gagarin, Valentina Tereškova e Aleksej Archipovič Leonov.

Raccontando lo scenario storico della Guerra fredda e della “corsa allo spazio” dell’Unione Sovietica e degli Stati Uniti, la guida arriva così alla fondazione della Nasa fino alla storia della conquista della Luna avvenuta nel 1969, intrecciandola con le descrizioni delle avventure dei cosmonauti e astronauti di ieri e di oggi. Ogni sala del museo virtuale è stata creata con il supporto di architetti digitali per rendere più tangibile e immersivo il percorso espositivo. I contenuti sono stati arricchiti di audio originali della Nasa, fotografie e video d’epoca che permettono di incontrare da vicino i protagonisti che contribuirono all’evoluzione della tecnologia aerospaziale, segnando l’inizio della storia dell’uomo alla scoperta dello spazio.

La realtà aumentata
Per rendere maggiormente affascinante e interattivo il museo, durante la visita sarà possibile sperimentare la tecnologia della Realtà Aumentata. In tre delle quattro sale del museo, durante la spiegazione della guida, appariranno delle cartoline da inquadrare con lo smartphone come ad esempio la tuta spaziale, che dal museo si “ricomporrà” direttamente nella stanza di chi sta compiendo l’esperienza. Lo spettatore potrà così ammirare la tuta e muoverla nella stanza diventando lui stesso il capitano di una missione spaziale. Sarà invitato a scattare delle fotografie/selfie da postare sui social media con l’hashtag #noiandiamoOltre nei profili Instagram: @lofficina_del_planetario e @wayexperience, @badbyte.ch.

Il progetto Oltre Live Experience/Dalla Luna a casa tua nasce da un’idea di WAY Experience in partnership scientifica con LOfficina del Planetario e con la progettazione tecnologica di BADBYTE.
WAY Experience è una PMI Innovativa che opera in ambito B2C e B2B culturale, scientifico e di intrattenimento, utilizzando le tecnologie di Realtà Aumentata e Virtuale per offrire esperienze immersive in ambienti a 360°. Le capacità creative, narrative e di marketing, completano il posizionamento innovativo dell’azienda.
LOfficina del Planetario nasce a Milano nel 2005, il suo staff è composto da un gruppo eterogeneo di professionisti, di formazione tecnico-scientifica e umanistica, con esperienza pluriennale nel campo della divulgazione scientifica, didattica museale e comunicazione della scienza. Da luglio 2016, Associazione LOfficina ha in concessione la gestione del Civico Planetario di Milano.
BadByte è una start up innovativa nel settore delle esperienze tridimensionali e della Realtà Aumentata per il web, con sede a Lugano. È stata fondata nel 2019 da tre giovani imprenditori visionari e non convenzionali che – grazie alla propria piattaforma di proprietà “Badvisor.io” – supportano le aziende nell’implementare su web esperienze immersive e interattive 3D in maniera semplice e sostenibile.

Orari e giorni disponibili: dal 18 dicembre al 6 gennaio.



Contenuti correlati

  • Competenze e tecnologia, un binomio inscindibile

    Strumenti e tecnologie digitali rendono le attività di fabbrica più semplici, sicure e orientate ai dati. Affascinano i giovani talenti che guardano al lavoro con occhi nuovi Leggi l’articolo

  • Competenze e tecnologia, un binomio inscindibile

    La difficoltà di reperire personale qualificato e la necessità di trattenere in azienda le migliori  competenze spingono sempre più aziende a investire in formazione e in nuove tecnologie al fine di mantenere la loro competitività. Si tratta di due trend che, in ambito...

  • Metaverso Metapresence TechStar
    Come gestire il business nel Metaverso con TechStar

    Il Metaverso è realtà: uno spazio virtuale ma concreto, in evoluzione ma già pronto da esplorare, da vedere, sentire e ora abitare grazie a TechStar, realtà tecnologica italiana Metaverse Enabler che accompagna le aziende nella loro Virtual...

  • TeamViewer porta l’intelligenza artificiale nelle fabbriche

    AiStudio di TeamViewer, fornitore di soluzioni per la connettività remota e la digitalizzazione dell’ambiente di lavoro, è un componente aggiuntivo completamente integrato di Intelligenza Artificiale (AI) per la piattaforma di Realtà Aumentata (AR) Frontline. AiStudio consiste in un...

  • Cambio formato? Nessun problema

    Connettività, realtà aumentata, servizi in cloud ed efficienza energetica per la macchina di confezionamento secondario E-Series Leggi l’articolo

  • Realtà Aumentata nelle cabine elettriche MT/BT

    Utilizzando le tecnologie della connettività e della realtà aumentata, può essere migliorato in modo sostanziale anche il lavoro sulle cabine in media e bassa tensione. L’operatore può visualizzare, in tempo reale, una versione digitale della cabina, con...

  • La realtà aumentata italiana sbarca in USA

    Debutterà a Houston, in Texas, il 2 maggio, il nuovo Kiber K3S, sistema indossabile di collaborazione remota e assistita, che permette agli operatori su campo, in qualunque parte del mondo, di essere collegati e interconnessi con la...

  • Servizi digitali con realtà aumentata interconnessa e integrata nell’automazione

    La spinta all’adozione del modello 4.0, fortemente sostenuta dai governi italiani degli ultimi anni e le nuove condizioni di vita e di lavoro imposte dalla pandemia hanno impresso un’accelerazione ai processi di digitalizzazione dell’industria e aperto la...

  • teamviewer manutenzione predittiva
    Manutenzione predittiva, il ruolo da protagonisti di AI, AR e IoT

    Di Hendrik Witt, Chief Product Officer di TeamViewer L’industria 4.0 promette molto, macchine connesse che assicurano produzioni efficienti, informazioni data-driven, un maggiore e migliore funzionamento delle macchine attraverso la manutenzione predittiva. Questo scenario è oramai diventato strategico...

  • Il futuro della formazione in azienda? È virtuale

    Realtà Virtuale, Aumentata e Mista stanno rivoluzionando il volto della formazione industriale e aziendale. Queste tecnologie hanno il potenziale di rendere la gestione del personale e delle competenze più efficiente e sicura. Leggi l’articolo

Scopri le novità scelte per te x