Connettività scalabile per i grandi clienti industriali con ABB e Aruba Networks

Pubblicato il 23 luglio 2019

ABB e Aruba, una società Hewlett Packard Enterprise (HPE), collaboreranno per offrire una soluzione di connettività scalabile wireless e ad alte prestazioni per grandi clienti industriali. I clienti saranno in grado di acquisire preziosi dati e informazioni dalle proprie apparecchiature tramite la tecnologia ABB Ability Smart Sensor e accedervi tramite un portale Web, un’interfaccia cloud o un’applicazione per telefoni cellulari.

L’ampliata partnership sfrutta l’esperienza ABB nella tecnologia operativa e di HPE nell’infrastruttura IT per fornire ai clienti industriali un’infrastruttura wireless basata su Bluetooth facile da implementare. Disponibile alla fine del 2019, la soluzione integrata può essere utilizzata anche dai clienti che operano in ambienti industriali pericolosi.

“Aruba è un partner fidato che ci aiuterà a servire meglio le grandi strutture”, ha dichiarato Jonas Spoorendonk, Global Product Manager di ABB Ability Smart Sensor. “Combinando l’infrastruttura di rete fornita da Aruba con ABB Ability, stiamo estendendo la nostra offerta esistente per aiutare i produttori industriali a prendere decisioni ancora migliori sulle loro apparecchiature. Ciò consente loro di aumentare la reddittività della produzione e ridurre i costi di manutenzione.”

“Questa collaborazione amplia la nostra partnership esistente con ABB”, ha affermato Philip Spiessens, Senior Director di Global OEM Partnerships di Aruba, una società Hewlett Packard Enterprise. “I clienti necessitano di connettività continua e sicura con i sensori, attraverso i punti di accesso alla loro rete IT, per acquisire dati e informazioni in tempo reale al fine di prendere decisioni aziendali consapevoli. Questa collaborazione riunisce i punti di forza di entrambe le società globali.”

La tecnologia Smart Sensor di ABB Ability trasforma motori, cuscinetti e pompe tradizionali in dispositivi connessi in wireless, misura i parametri chiave e converte i dati in informazioni utilizzabili. Utilizzata in combinazione con i punti di accesso Wi-Fi e Bluetooth abilitati da Aruba, dotati di provisioning zero-touch, la tecnologia Smart Sensor consente ai clienti con grandi siti industriali e punti di accesso multipli di monitorare facilmente le condizioni e le prestazioni delle apparecchiature. Ciò consente loro di pianificare la manutenzione in anticipo, evitando tempi di fermo non pianificati e costosi.

Questa collaborazione apre opportunità innovative che vanno oltre il monitoraggio delle condizioni e la manutenzione predittiva. Ad esempio, Infrastructure-as-a Service o servizi di assistenza a base locale consentiranno ad entrambe le aziende di aggiungere molto più valore ai clienti.

La collaborazione tra ABB e HPE è iniziata nel 2017 con la creazione di soluzioni che abbinano ABB Ability con soluzioni strutturali IT innovative, secure edge e ibride di HPE, nonché con i nuovi modelli di business finanziari. Le aziende hanno inoltre sviluppato soluzioni congiunte per l’edge computing sicuro e collaborato per fornire una soluzione automatizzata e guidata dai dati che bilancia le operazioni di data center con fonti di energia, efficienti in termini di costi, in tempo reale per guidare l’efficienza energetica dei propri clienti.



Contenuti correlati

  • Modulo retrofit GSM sottile per messaggi di errore sms

    Molte stazioni idriche e applicazioni agricole utilizzano dei controller compatti per i sistemi di pompaggio o ventilazione, che sono spesso installati in luoghi difficili da raggiungere o remoti. Il nuovo modem GSM-TMM di Conta-Clip è stato progettato...

  • ABB acquisirà PowerTech Converter ampliando l’offerta di sistemi di trazione

    ABB intende acquisire PowerTech Converter per ampliare l’offerta di sistemi di trazione. PowerTech Converter (PTC) è noto nel campo della fornitura di convertitori di potenza ausiliari e servizi post-vendita per il settore ferroviario. In seguito all’acquisizione, la divisione ABB Traction...

  • Liftt investe 500.000 euro in Aria Sensing, la start up italiana che rivoluziona la sensoristica

    Il venture capital torinese LIFTT annuncia l’investimento di 500.000 euro in Aria Sensing, start up bresciana che ha brevettato un radar integrato in grado di intercettare qualunque movimento o presenza umana, a partire dal respiro o dal...

  • Molex Pile Dynamics
    Molex migliora il collaudo delle fondazioni strutturali con Pile Dynamics

    Molex ha avviato una collaborazione con Pile Dynamics, produttore di apparecchiature per il collaudo di fondazioni profonde. Le aziende stanno congiuntamente utilizzando le più recenti novità in materia di connettori, cavi e sensori per rivoluzionare il tradizionale...

  • Prevenire è meglio che curare

    L’intelligenza artificiale al fianco della manutenzione predittiva grazie alla soluzione Clea di Seco Leggi l’articolo

  • Vieni a prendere un caffè…

    Manutenzione predittiva di un robot pick&place in una linea di produzione di capsule di caffè? Ci pensa Schneider Electric Leggi l’articolo

  • La rete si evolve

    Sfruttare al meglio la propria infrastruttura di rete industriale permette di attivare soluzioni di manutenzione predittiva e altri servizi verticali Leggi l’articolo

  • Manutenzione predittiva: i vantaggi di ODiN

    Sono tanti i vantaggi offerti alle aziende dalla manutenzione predittiva. ODiN (Online Diagnostic Network) è la piattaforma cloud-based di Bosch Rexroth in grado di sviluppare un’efficiente manutenzione predittiva Leggi l’articolo

  • Reti agili e resilienti

    Dal Network as a Service (NaaS) ai service in remoto, parliamo della possibilità di noleggiare servizi per le reti, dal monitoraggio, alla sicurezza, alla manutenzione Leggi l’articolo

  • Obiettivo: un servizio efficiente

    Il fermo degli impianti per rotture è costoso, per questo la manutenzione predittiva si impone sempre di più come un valido modello nella realizzazione di piani di manutenzione efficaci Leggi l’articolo

Scopri le novità scelte per te x