Concorso ‘Il Passaporto dell’automazione’ a SPS 2016: come partecipare

Pubblicato il 13 maggio 2016

Anche quest’anno, chi viaggia nel mondo dell’automazione viene premiato! In occasione dell’edizione 2016 di Sps Italia torna l’appuntamento con il concorso ‘Il passaporto dell’automazione’, sponsorizzato quest’anno da quattro aziende: Balluff (Pad. 3, stand A010), Camozzi (Pad 3, stand F002) e iMAGE S (Pad. 2, stand M026) e Rittal (Pad.2 Stand J022/K022).

Ricco il montepremi in palio, all’insegna di viaggi, tecnologia e gusto: il primo estratto riceverà un buono acquisto valido per un viaggio del valore di 3.000 euro, mentre al secondo spetterà un buono acquisto Apple del valore di 650 euro ed al terzo un buono acquisto Eataly del valore di 350 euro.
L’iniziativa è aperta a tutti i visitatori della fiera non direttamente legati alle aziende promotrici ed ha un meccanismo di partecipazione estremamente facile: i visitatori dovranno semplicemente ritirare il ‘Passaporto dell’automazione’ presso l’apposito stand al pad. 4, compilarlo in tutte le sue parti, recarsi presso gli stand delle aziende promotrici per farlo timbrare e imbucare la parte timbrata nell’apposito box, sempre al Pad. 4. L’estrazione dei fortunati vincitori avrà luogo entro il 30 giugno 2016.
Maggiori informazioni sul sito www.passaportoautomazione.it.

Gli sponsor

Con oltre 50 anni di esperienza nell’automazione, Balluff è un leader mondiale ed uno dei più efficienti produttori di tecnologia sensoristica. Soluzioni specifiche e moderne per le applicazioni dei clienti, consulenza individuale e servizio di primo livello sono le caratteristiche principali di questa azienda.
Fondata nel 1964 Camozzi, oggi capofila del Gruppo Camozzi, è cresciuta nel corso degli anni fino a diventare una delle principali realtà internazionali operanti nel settore della dell’automazione industriale, con un’offerta che comprende oltre alla componentistica pneumatica, l’attuazione elettrica e il controllo dei fluidi.
Fondata nel 1994, iMAGE S si propone sul mercato italiano come principale distributore di prodotti per image processing selezionati per risolvere problematiche di visione in ambito industriale, medicale e scientifico. iMAGE S è rappresentante italiana delle maggiori case produttrici di componenti per la realizzazione di sistemi di machine vision.
La multinazionale Friedhelm Loh Group (F.L.G.) progetta, sviluppa e realizza prodotti e soluzioni su misura per l’industria, l’economia e il commercio. Le aziende del Friedhelm Loh Group, di cui Rittal fa parte, sono leader nei loro rispettivi settori con eccellenti competenze sia nella progettazione che nella produzione di soluzioni per quadri di comando e macchine per la loro lavorazione, distribuzione elettrica, climatizzazione e infrastrutture IT. Partendo da Rittal, leader mondiale di soluzioni per quadri di comando, distribuzione elettrica, climatizzazione e infrastrutture IT, fino alla numero uno in Europa di soluzioni software per la progettazione di macchine e impianti industriali, passando attraverso competenze connesse alla lavorazione di materiali di ultima generazione come l’acciaio, l’alluminio e la plastica. La family company è presente in tutto il mondo con 18 siti produttivi e 78 filiali internazionali. Il Friedhelm Loh Group, guidato dal proprietario, impiega oltre 11.500 collaboratori e nel 2015 ha realizzato un fatturato di circa 2,2 miliardi di Euro. Nel 2016, per l’ottava volta consecutiva, al Friedhelm Loh Group è stato assegnato il ‘Top German Employer’.



Contenuti correlati

  • La qualità è garantita

    Qualità, precisione e tecnologia: sono questi i punti di forza che caratterizzano la catena del valore di Logel, protagonista nel settore elettrico ed elettromeccanico Leggi l’articolo

  • Torna l’appuntamento con le Olimpiadi dell’Automazione di Siemens

    Le Olimpiadi dell’Automazione, concorso ideato da Siemens e riconosciuto dal Ministero dell’Istruzione all’interno del Programma Nazionale della Valorizzazione delle Eccellenze, tornano anche quest’anno. “OlimpiadiAutomazione” Siemens, nome tecnico dell’iniziativa che da 13 anni appassiona e coinvolge il mondo...

  • Nell’hub dell’Automazione Avanzata

    Le applicazioni di automazione avanzata rendono più funzionali i processi produttivi e consentono di ottenere vantaggi in termini di sostenibilità ed efficienza energetica. Vediamo nel breve-medio temine, quali potranno essere gli ulteriori sviluppi e quali possibilità vi...

  • Smart sensor

    Parliamo di ‘sensori intelligenti’, ovvero che, oltre alla capacità di effettuare misurazioni e rilevare grandezze, sono in grado di raccogliere i dati a contorno e trasmetterli ai livelli superiori per successive elaborazioni, abilitando soluzioni IoT e di...

  • Automazione Avanzata

    “Produttività, efficienza e flessibilità: il ruolo dell’automazione avanzata a supporto della competitività della manifattura italiana” è il titolo della tavola rotonda in programma il 3 marzo nella sede di MADE Competence Center, a Milano. L’evento è la...

  • igus vector award
    Al via il Vector Award per applicazioni con catene portacavi

    Raggiungono rotazioni di 7.000 gradi, velocità di scorrimento fino a dieci metri al secondo e si muovono in tre dimensioni come i serpenti: sono le catene portacavi, ad alte prestazioni, in materiale plastico. Ogni due anni, un...

  • Nuovi bracci basculanti Rittal regolabili anche in altezza

    I nuovi bracci basculanti Rittal, regolabili anche in altezza, permettono di ampliare il raggio d’azione per un maggiore comfort ed ergonomia. I sistemi a braccio basculante sono utilizzati quando i dispositivi di comando delle macchine o i...

  • La giuria del concorso manus premia quattro progetti innovativi

    Quattro gradini al podio: per la prima volta quest’anno, il concorso manus – iniziativa globale promossa dallo specialista delle motion plastics igus – premia quattro diversi concorrenti. Il concorso costituisce una vetrina per le applicazioni più creative...

  • Con occhio vigile e mente pronta

    Controllare lo stato di processi e manufatti per raggiungere l’obiettivo di una produzione a zero imperfezioni. Vigilare su accessi e interventi del personale in fabbrica così da individuare tempestivamente anomalie e tracciare con accuratezza l’intero ciclo produttivo....

  • SPS Italia Digital Days 2021 in video: Alberto Gironi di Rittal

    SPS Italia Digital Days 2021 sarà accessibile gratuitamente e offrirà a tutti i partecipanti la possibilità di fare networking in modo mirato, entrando in contatto con una selezione di aziende che rappresentano l’offerta più innovativa e completa...

Scopri le novità scelte per te x