Come può l’automazione migliorare la qualità del prodotto?

Pubblicato il 4 febbraio 2019

Quando nel 1994 Unilever lanciò Persil Power, i clienti pensarono che si trattasse dello smacchiatore perfetto. La nuova formula era efficace contro le macchie ma, purtroppo, rovinava i tessuti. Il ritiro del prodotto e la gestione dei reclami costarono a Unilever presumibilmente 250 milioni di sterline.

La reputazione commerciale di un’azienda può essere influenzata negativamente dall’immissione sul mercato di un prodotto di scarsa qualità. Nell’industria aerospaziale, ad esempio, un componente lavorato a macchina deve essere costruito tenendo presente un determinato campo di tolleranza della lavorazione, altrimenti non sarà adatto per l’assemblaggio finale. Un modo efficace per raggiungere questo obiettivo consiste nell’incrementare l’automazione nel proprio stabilimento.

Investire in automazione e robotica aumenta la velocità di produzione e migliora la produttività. Un altro vantaggio dell’automazione è l’elevata ripetibilità e accuratezza dei robot, il che può influenzare la qualità del prodotto. I robot possono essere programmati per ripetere in modo affidabile e preciso un compito sulla linea di assemblaggio, che potrebbe essere ripetitivo e laborioso per un lavoratore umano. L’uso dei robot per completare i compiti ripetitivi migliorerà l’accuratezza perché i robot non sentono la fatica né commettono gli errori umani.
Un robot a sei assi, per esempio, è un robot articolato ad alte prestazioni progettato per applicazioni di assemblaggio. I diversi assi offrono al robot la flessibilità necessaria per eseguire una vasta gamma di compiti industriali, quindi i produttori possono posizionarlo dove occorrono azioni veloci e precise, utilizzandolo, ad esempio, nelle applicazioni pick&place.

Purché calibrato correttamente, un sistema automatizzato è altamente ripetibile pertanto anche i prodotti saranno trattati ogni volta allo stesso modo durante la produzione. Se la macchina non offre le prestazioni attese, probabilmente è necessario un componente di ricambio o l’esecuzione di alcune operazioni di manutenzione. La corretta gestione di questi aspetti garantirà ai produttori il rendimento sugli investimenti (ROI).

Mentre la linea di assemblaggio accelera e i tempi di ciclo diminuiscono, i produttori devono prendere in considerazione anche modalità che consentano di monitorare la qualità. L’ispezione può essere eseguita manualmente, ma è un processo che richiede un impiego intensivo di manodopera e comporta il rischio di errore umano. In alternativa, i produttori possono investire in un sistema di visione artificiale per migliorare la velocità e l’accuratezza durante il controllo di qualità.
I sistemi di visione artificiale possono ispezionare rapidamente ogni articolo sulla linea di produzione per garantire la qualità di un componente o di un prodotto. Il sistema di visione artificiale si avvale di una combinazione di luci, sensori e videocamere per garantire che ciascun prodotto soddisfi gli stessi criteri specifici; inoltre, può individuare difetti così piccoli da sfuggire all’occhio umano. Può completare l’ispezione in modo estremamente veloce e accurato segnalando immediatamente agli operatori umani i difetti che possono quindi essere rilevati prima di generare impatti negativi.

In qualsiasi comparto dell’industria manifatturiera, un errore di valutazione durante la produzione o l’ispezione può comportare difetti, onerosi ritiri di prodotti dal mercato e danni alla reputazione. I produttori devono considerare come la tecnologia può contribuire a migliorare la qualità dei prodotti e rilevare gli eventuali vizi senza compromettere la produttività o la velocità di produzione.
EU Automation offre una fornitura completa e un servizio di riparazione per sistemi PLC, servoazionamenti, HMI, display, motori, sistemi per macchine utensili CNC e robot dei migliori produttori.

Jonathan Wilkins



Contenuti correlati

  • Sistemi per il trasporto dei prodotti più flessibili con il multi carrier di nuova generazione

    Schneider Electric, – l’azienda più sostenibile al mondo nel 2021 secondo Corporate Knights, e leader nella trasformazione digitale della gestione dell’energia e dell’automazione – presenta il multi carrier Lexium MC12, pensato per trasportare, raggruppare e posizionare prodotti...

  • Ewellix lancia l’attuatore lineare SmartX con funzionalità estese

    Rispetto ai modelli precedenti, l’attuatore lineare Smart CAHB-2xS offre quattro caratteristiche nuove o migliorate – controllabilità, sensori di posizione di precisione, monitoraggio/diagnostica integrata e comunicazione. Garantisce anche un MTTF (tempo medio fra i guasti) di 75 anni.*...

  • InspectorP61x: massime prestazioni per l’analisi dell’immagine in formato mini

    Con InspectorP61x e la Quality Inspection SensorApp di SICK preinstallata, l’utente può predisporre in modo semplice e rapido ispezioni in linea, che includono controllo qualità, misura di particolari e localizzazione di pezzi, con l’elaborazione delle immagini eseguita direttamene sul dispositivo....

  • Intelligent Inspection di Sick rende il deep learning accessibile

    L’innovativa soluzione di visione artificiale basata su deep learning, SensorApp Intelligent Inspection di SICK, pensata per l’intera famiglia di camere 2D InspectorP6xx, permette agli utenti di risolvere ancora più facilmente complessi compiti di ispezione, controllo qualità e classificazione per prodotti...

  • PVA Removal Station gantatisce una post-elaborazione delle parti quattro volte più veloce

    Ultimaker, tra i leader nella stampa 3D professionale, ha annunciato che la sua Ultimaker Platform sarà arricchita con la PVA Removal Station professionale. L’annuncio arriva durante l’inaugurazione dell’ultimo Showcase, evento biennale dell’azienda. Oltre alle stampanti, al software,...

  • Il sistema modulare bus di campo Cube67

    Cube67 di Murrelektronik è un componente all’avanguardia che rappresenta un sistema bus di campo dal design modulare adatto alle installazioni decentralizzate. La sua elevata flessibilità facilita lo sviluppo di soluzioni perfette per ogni applicazione con grado di...

  • Come la robotica collaborativa supporta il percorso verso un’industria 5.0

    Dal suo avvento, la robotica collaborativa è stata in grado di ridisegnare i paradigmi di produzione in numerosi settori, incrementando in modo costante automazione, flessibilità e interconnessione. Finora queste applicazioni sono state utilizzate principalmente in ambito industriale...

  • Al via i test drive di Yaskawa

    Oltre 100 anni di esperienza nel campo dei motori elettrici hanno portato Yaskawa a sviluppare prodotti che combinano perfettamente la superiorità tecnica con la praticità. Le soluzioni Yaskawa sono semplici da configurare e non richiedono modifiche alla...

  • Controller e PC in un unico dispositivo

    B&R equipaggia il proprio PC per veicoli industriali con il software B&R Hypervisor. Ciò gli permette di funzionare contemporaneamente sia come controller ad alte prestazioni sia come PC Windows o Linux, consentendo l’implementazione di applicazioni di automazione avanzata...

  • Taiwan Smart Machinery ha presentato le ultime soluzioni intelligenti a EMO Milano 2021

    Taiwan, classificata come la nona nazione manifatturiera a livello mondiale, è uno dei principali produttori nel settore delle macchine utensili con circa 1.950 aziende situate sull’isola che impiegano oltre 43.000 persone. Anche se la pandemia di Covid-19...

Scopri le novità scelte per te x