Chiusa con successo a Parma la prima edizione di Mecfor

Pubblicato il 31 maggio 2022

Si è conclusa a Parma la prima edizione di Mecfor Forum, evento organizzato da Fiere di Parma e Ceu-Centro Esposizioni Ucimu, con un format comprendente la convegnistica (6 incontri a tema) e l’esposizione (150 espositori). La manifestazione ha coperto tre campi rilevanti della meccanica: il riammodernamento delle macchine utensili usate (revamping), la subfornitura e il turning. Il padiglione di Mecfor ha registrato un ottimo flusso di visitatori, in parte mutuati dalla concomitante fiera dell’automazione industriale SPS Italia.

“Siamo molto soddisfatti – ha commentato Antonio Cellie, ceo di Fiere di Parma – sia per l’adesione di espositori importanti del comparto della meccanica sia per i tanti visitatori. Mecfor sarà dunque un appuntamento nazionale smart, annuale, dedicato all’industria 4.0. Siamo determinati ad andare avanti, insieme ad Ucimu, per costruire una piattaforma permanente dedicata all’industria manifatturiera, capace di divenire un unicum anche a livello internazionale. D’altronde, Fiere di Parma vanta una notevole expertise in questo comparto, dato che organizza da anni Cibus Tec, la seconda fiera europea della meccanica alimentare, e ha organizzato fin dal lontano 1981 il Salone della Subfornitura”.

Analoga soddisfazione è stata espressa da Barbara Colombo, presidente UCIMU- Sistemi per produrre: “L’Associazione dei costruttori italiani di macchine utensili, robot e automazione ha partecipato con entusiasmo alla nascita di Mecfor insieme a Fiere di Parma. Questa nuova fiera arriva in un momento positivo per il nostro settore, che conta 400 imprese e 33.000 addetti, e che nel 2021 ha visto il consumo domestico crescere di oltre il 40%, superando in valore i 5 miliardi di euro. Mecfor rappresenta un evento innovativo capace di valorizzare e sottolineare i principi dell’economia circolare, basti pensare al Revamping, e che rappresenta un ulteriore momento per sostenere la diffusione e la promozione delle tecnologie digitali, indispensabili per favorire lo sviluppo sostenibile del manifatturiero italiano. Per questi motivi Mecfor è stato apprezzato dalle imprese espositrici e dagli operatori professionali che lo hanno visitato, e non dubitiamo che saprà crescere ulteriormente nel tempo”.

Oltre il revamping, un altro focus di Mecfor è stato quello della subfornitura, cioè quel vasto settore della committenza produttiva verso terzi, che vede le imprese committenti incaricare altre imprese (“subfornitrici”) di fornire un dato prodotto. L’Italia vanta una tradizione di eccellenza nel panorama mondiale delle lavorazioni conto terzi, specie nei settori della meccanica, elettromeccanica e meccatronica. Il solo comparto della subfornitura meccanica nel 2021 è cresciuto in Italia del 26%, confermandosi come un settore rilevante dell’industria manufatturiera italiana, anche per l’immediato futuro. Le lavorazioni cui si ricorre più spesso alla subfornitura in Italia sono quelle nella meccanica di precisione (quali tornitura da barra e da ripresa, fresatura, foratura e filettatura con centri di lavoro, costruzione stampi, produzione di minuterie, microfusioni a disegno, costruzione ingranaggi, lavorazioni di rettifica); quelle di carpenteria metallica con lavorazioni di taglio, piegatura e stampaggio; quelle ad asportazione truciolo; quelle dei trattamenti di superficie (zincatura, anodizzazione, galvanica e tempra).

 



Contenuti correlati

  • Lamiera 2023: appuntamento dal 10 al 13 maggio a FieraMilano Rho

    Dopo l’edizione “inusuale” che si è tenuta nel 2022, a causa dello spostamento di un anno dovuto all’emergenza sanitaria, Lamiera torna al suo tradizionale posizionamento nel calendario delle manifestazioni internazionali di settore: gli anni dispari. Promossa da Ucimu-Sistemi...

  • Assegnati i premi Ucimu 2022: 8 le tesi premiate a 33.Bi-Mu

    La cerimonia di consegna degli attestati e dei premi si è svolta a FieraMilano Rho nel contesto di 33.BI-MU, la biennale internazionale dedicata all’industria costruttrice di macchine utensili a asportazione, deformazione e additive, robot, digital manufacturing e...

  • Xylexpo 2022: un successo superiore alle aspettative

    Si è conclusa sabato 15 ottobre in un clima di grande soddisfazione la 27a edizione di Xylexpo, la biennale internazionale delle tecnologie per l’industria del mobile e il mondo del legno che ha animato per 4 giornate...

  • Presentata 33.BI-MU: dal 12 al 15 ottobre a Fieramilano Rho

    Organizzata da Efim-Ente Fiere Italiane Macchine, e promossa da Ucimu-Sistemi per Produrre, associazione che rappresenta i costruttori italiani di macchine utensili, robot, automazione e tecnologie ausiliarie, la 33.BI-MU, biennale internazionale della macchina utensile, robot, automazione, digital e...

  • Macchine Connesse: a Piacenza si sono incontrati i costruttori

    MindSphere World mette a fattor comune competenze digitali e soluzioni al servizio delle aziende, promuovendo tra queste una rete di collaborazioni commerciali standard per la creazione di sinergie di business vincenti su scala globale. Alla base dell’operatività...

  • Cleca si affida a Omron per migliorare la produttività

    Cleca è un’azienda nota alla GDO italiana e internazionale per la sua vasta gamma di prodotti alimentari – fra cui preparati per dolci e per salati, insaporitori e dadi da brodo – distribuiti sotto diversi brand e...

  • 33.Bi-Mu, Xylexpo e Viscom Italia insieme per creare nuove opportunità di business

    33.BI-MU biennale internazionale della macchina utensile, robotica e automazione, additive manufacturing, tecnologie digitali e ausiliarie, Xylexpo, biennale delle tecnologie per la lavorazione del legno e dei componenti per l’industria del mobile, e Viscom Italia, fiera di riferimento...

  • Federmacchine: dopo ottimo 2021, nel 2022 l’industria italiana del bene strumentale rallenta

    Dopo un ottimo 2021, l’industria italiana del bene strumentale registra, nel 2022, un evidente rallentamento dell’attività, come testimoniato dai dati elaborati dal Gruppo Statistiche Federmacchine presentati in occasione della Assemblea soci della federazione. Accanto al presidente Federmacchine Giuseppe...

  • Macchine utensili. Ottimo il 2021, il 2022 ancora in crescita secondo Ucimu

    Il 2021 è stato un anno decisamente positivo per l’industria italiana costruttrice di macchine utensili, robot e automazione che ha registrato incrementi a doppia cifra per tutti i principali indicatori economici: produzione, export, consegne sul mercato interno...

  • Apre il 24 maggio a Parma Mecfor, in contemporanea con SPS Italia

    Cresce il ricorso al revamping delle macchine utensili, spinto da un lato dall’urgenza di produrre in modo sostenibile, dall’altro dall’aumento dei costi energetici e della logistica. Sarà uno dei focus principali dell’evento Mecfor che si terrà presso...

Scopri le novità scelte per te x