Attuatori lineari H-Track: Motore, pompa e valvole integrate in un Power Pack

Pubblicato il 23 marzo 2020

L’ultima generazione di attuatori lineari, come l’H-Track di Thomson Industries, brand di Altra Industrial Motion, offre le prestazioni richieste senza svantaggi tipici degli attuatori pneumatici o idraulici.

Gli attuatori pneumatici o idraulici richiedono sistemi di supporto per funzionare. Questo significa spazio occupato sulla piattaforma del veicolo, che spesso è prezioso per i produttori che devono ridurne sempre più l’ingombro. La presenza di tubi complica l’installazione e assorbe tempo sia sulla linea di produzione che in fase di manutenzione.

Gli attuatori idraulici tradizionali danno ancora più problemi, poiché qualsiasi compromesso in termini di integrità delle tubazioni può causare perdite di fluido idraulico sulle coltivazioni che diventano inutilizzabili. Gli impianti idraulici sono dispendiosi e questo costo va direttamente a pesare sul produttore del veicolo. Ma occorre considerare anche il consumo energetico degli attuatori idraulici.

L’attuatore elettro-idraulico H-Track di Thomson offre le prestazioni di un attuatore idraulico tradizionale eliminandone i difetti. Motore, pompa e valvole sono integrate in un piccolo ‘Power Pack’ montato sul cilindro. Questo consente di ottenere un azionamento idraulico auto-contenuto senza tubazioni esterne. In grado di esercitare forze fino a 22 kN e progettato per sopportare condizioni che distruggerebbero molti altri attuatori elettrici, H-Track offre anche le prestazioni richieste.

In termini di installazione, l’H-Track si collega con due fili. Non ci sono tubazioni esterne, accelerando sia l’installazione sia la manutenzione. Tutte le unità H-Track sono lubrificate a vita, minimizzando ulteriormente le esigenze di manutenzione. Questa configurazione semplificata consente all’H-Track di offrire notevoli risparmi in termini di tempo, sia in produzione che sul campo.Attuatori lineari H-Track: Motore, pompa e valvole integrate in un Power Pack

Eliminare le tubazioni significa anche eliminare il rischio che le coltivazioni siano contaminate da possibili perdite di fluido. Questo significa avere la certezza che il raccolto non vada sprecato e proteggerne la qualità.

Anche l’ingombro diventa ottimale, poiché l’unità auto-contenuta H-Track combina tutte le sue funzioni all’interno del Power Pack e del cilindro. Migliora quindi sia l’ingombro che il peso complessivo, fattori fondamentali per una maggiore efficienza del veicolo.

Un altro vantaggio è costituito dai minori requisiti dell’H-Track in termini di energia. Poiché non è necessario alimentare sistemi esterni, il consumo energetico dell’H-Track risulta inferiore. Questo si riflette positivamente sull’efficienza energetica.

L’H-Track offre anche valore intrinseco. Anziché selezionare un dispendioso attuatore pneumatico o idraulico con i relativi sistemi di supporto, i produttori di macchine agricole possono optare per l’H-Track auto-contenuto, che ha un costo comparativamente ridotto, per migliorare il valore di un veicolo.

Tra le ulteriori caratteristiche, l’immunità agli spostamenti vibrazionali e al grippaggio idraulico in caso di inversione del carico. Inoltre, il compatto gruppo pompa e valvole può essere configurato in funzione dell’applicazione specifica. Per sopportare le condizioni esterne, l’unità H-Track può essere specificata con grado di protezione IP67 o IP69K, con un intervallo di temperature operative comprese tra -40 °C e 82 °C.



Contenuti correlati

  • Dalla control room alla servitizzazione il futuro degli OEM secondo Schneider Electric

    Tecnologie IIoT e piattaforme cloud, unite a software e servizi dedicati, consentono oggi agli OEM di innovare l’offerta verso i loro clienti arricchendola di funzionalità innovative abilitate dal digitale che consentono loro di ottenere ancora maggiore efficienza...

  • Una buona norma

    Perché includere funzionalità IoT nella progettazione delle macchine dovrebbe essere la norma? Leggi l’articolo

  • Universal Robots, cresciamo insieme a voi

    Il 2022 grigio azzurro si profila all’insegna della collaborazione: con partner, scuole, OEM e con le stesse PMI che sono l’interlocutore primario della strategia di Universal Robots. Confermato l’impegno nei mezzi digitali, con un forte rilancio degli...

  • Pariter Partners investe nella start-up svizzera Komp-Act

    La holding di investimento Pariter Partners ha deciso di investire nella svizzera Komp-Act, società che opera nel settore dell’automazione industriale, fondata dall’ingegnere italiano Salvatore De Benedictis. L’investimento realizzato da Pariter Partners ha il preciso obiettivo di supportare lo...

  • Riduttori e attuatori a gioco zero Galaxie da Wittenstein

    La spirale logaritmica sulla quale si basa il suo principio di funzionamento, infatti, prevede l’ingranamento su superfici di contatto piene e non più solo su alcuni punti. L’aspetto cruciale riguarda proprio l’area di contatto tra dente e...

  • Gli attuatori Auma alla prima edizione digitale di mcTER Idrogeno

    Auma Italiana ha partecipato alla prima edizione digitale di mcTER Idrogeno, con un webinar di approfondimento dedicato all’utilizzo degli attuatori elettrici nelle reti di distribuzione dell’idrogeno. La relazione “Attuatori elettrici per valvole: lo stato dell’arte nelle reti di...

  • Moog, i segreti del successo

    Moog – leader mondiale nella fornitura di soluzioni ad alte prestazioni per il controllo del movimento – collabora con i principali player mondiali per lo studio e lo sviluppo di macchine di ultimissima generazione in numerose applicazioni...

  • Assistenza continua e sicurezza dei dati le soluzioni AUMA al servizio dei clienti

    Sicuramente è stato un anno difficile per tutto il mondo industriale, ma vorrei iniziare chiedendole quali sono stati gli sviluppi positivi, le novità per quanto riguarda il suo settore all’interno di AUMA? Nonostante le gravi difficoltà create...

  • Le elettrovalvole Emerson consentono di progettare macchine più compatte

    Emerson ha lanciato una gamma di elettrovalvole a due e a tre vie che supportano l’esigenza dei produttori di apparecchiature originali (OEM) di sviluppare macchine e apparecchiature più compatte, senza compromettere le prestazioni del controllo dei fluidi....

  • hbk sensori custom
    Sensori OEM custom di HBK

    HBK affianca alla sua ampia gamma di prodotti e sistemi un innovativo servizio volto ad offrire sensori custom, ovvero progettati su misura e prodotti nelle quantità richieste. Realizzati su diretta specifica dei clienti OEM, questi sensori consentono...

Scopri le novità scelte per te x