Industry 4.0 e Industrial Internet si incontrano ad Hannover

Pubblicato il 27 aprile 2016

La cerimonia di apertura di Hannover Messe 2016 ha visto per la prima volta inaugurare la più importante fiera industriale da un Presidente degli Stati Uniti, paese partner dell’edizione 2016 con 350 aziende espositrici.
Al centro della discussione tra Barack Obama e Angela Merkel c’è stato sicuramente il TTIP, Transatlantic Trade and Investment Partnership, uno storico trattato che prevede il perfezionamento delle regole di libero scambio tra aziende europee e statunitensi in modo da facilitare i rapporti commerciali, sviluppando nuove opportunità economiche e incrementando l’import-export.

D’altra parte su Internet sono da poco apparsi i video da Hannover, dove migliaia di persone sono scese in strada per manifestare contro questo accordo commerciale in corso di negoziazione tra l’Unione europea e gli Stati Uniti. Molti criticano la segretezza e la mancanza di trasparenza del trattato, adombrando foschi scenari: minori controlli sulla sicurezza dei prodotti, aumento della dipendenza dal petrolio, perdita di posti di lavoro, vantaggi esclusivi per la multinazionali e le grandi banche.

Polemiche a parte, la partnership Germania-USA si sta consolidando attraverso iniziative tecnologiche innovative e concrete. Un esempio? La partnership tra Kuka e Tesla Motors.

Le 325.000 prenotazioni della Model 3 presentata poche settimane fa da Elon Musk, numero uno di Tesla, potrebbero generare un volume di vendite pari a 14 miliardi di dollari.
Con un’autonomia di 350 km e un prezzo di 35.000 dollari, la Model 3 potrebbe dare il via alla tanto attesa “rivoluzione elettrica”. Di questa operazione uno dei principali beneficiari sarà Kuka, storico partner di Tesla Motors nella robotica, che con un fatturato di 2,1 miliardi di euro e circa 12.000 dipendenti in tutto il mondo ha visto rapidamente salire il valore delle sue azioni al solo annuncio della Model 3.

Da molti anni si parla di sostenibilità, efficienza energetica, e-mobility e Smart City. Sarà l’incontro tra il modello tedesco Industry 4.0 e quello americano basato sull’Industrial Internet a far compiere il salto di qualità ‘disruptive’ tanto atteso?

 

Dialogando

il blog di Armando Martin

Dialogando è il blog che Armando Martin cura per Automazione Plus. In questo spazio l'autore proporrà interviste, dialoghi, riflessioni e scambi di opinioni con i protagonisti del mondo dell'industria, dell'innovazione e della ricerca. Se qualcuno di questi post vi ha incuriosito e volete parlarne con l'autore o con altre persone, potete farlo sul Gruppo di Discussione di Automazione e Strumentazione su LinkedIn e a breve sulla pagina facebook dedicata a queste conversazioni.

Per commentare devi autenticarti:



Contenuti correlati

  • AR e AI: rivoluzione per l’industria e non solo

    Maggiore efficienza nella produzione, riduzione dei costi di trasferta, maggiori competenze del personale on site guidato da tecnici in remoto, maggiore sicurezza dei dipendenti. Molteplici i vantaggi di queste tecnologie applicate alla produzione industriale Leggi l’articolo

  • Innovare e digitalizzare: Asem c’è

    L’importanza strategica del software per soddisfare le esigenze di IIoT e Industry 4.0 Leggi l’articolo

  • Hannover Messe fiera digitale
    Hannover messe: il futuro delle fiere sarà ibrido?

    “Hannover Messe Digital Edition ha dimostrato la forza innovativa delle aziende della meccanica, dell’elettrotecnica e dell’IT. Allo stesso tempo, però, ha dimostrato anche che il futuro delle fiere sarà ibrido”, dice Jochen Köckler, CEO di Deutsche Messe....

  • Dal cloud ai nuovi modelli di business: creare valore

    L’Industry 4.0 e i big data mostrano nuove possibilità per le aziende di produzione e allo stesso tempo gettano le basi per modelli di business dalle prospettive promettenti. In questo contesto è ancora più importante proteggere al...

  • Automazione più conveniente, con robot in leasing

    In linea con il passaggio a Industry 4.0, un numero crescente di produttori sta ricorrendo all’automazione per ottimizzare i processi e incrementare la produttività. Un aspetto fondamentale è l’uso dei robot, che spesso lavorano a stretto contatto...

  • La collaborazione tra Mingazzini e Latteria Soresina prosegue all’insegna della sostenibilità

    Tradizione e modernità, esperienza e lungimiranza nell’incontro tra due imprese storiche d’eccellenza: Mingazzini Caldaiee Latteria Soresina. La celebre azienda cremonese, nata nel 1900 e oggi primo produttore al mondo del rinomato Grana Padano, e leader in altre...

  • Riduzione dei costi aziendali grazie all’ottimizzazione delle scorte

    Le catene di approvvigionamento sono sempre più complesse. L’attuale pandemia è la prova definitiva che fattori come la globalizzazione, la politica internazionale e le minacce alla sicurezza stanno mettendo a dura prova la capacità dei fornitori di...

  • Conto alla rovescia per Hannover Messe 2021: edizione digitale

    È ai nastri di partenza l’edizione esclusivamente digitale di Hannover Messe, in calendario dal 12 al 16 aprile. La fiera mondiale delle tecnologie per l’industria non abdica al proprio ruolo di riferimento nemmeno in tempi di pandemia...

  • Mobile e collaborativa: le due robotiche su cui puntare nei prossimi anni

    La robotica è una delle motrici di Industria 4.0, tanto più in un’epoca di distanziamento forzato come quello che stiamo vivendo. Tra i tanti segmenti che la compongono, quella mobile e quella collaborativa spiccano per intelligenza, interconnettività...

  • Movimentare! Trasportare! Spostare!

    È l’essenza di ogni attività produttiva. Muovere, trasportare e spostare materie prime, semilavorati, prodotti finiti. Va fatto sempre più rapidamente, in modo intelligente e sempre più sostenibile. Qualche riflessione su un settore diventato in poco tempo essenziale...

Scopri le novità scelte per te x