Accordo per lanciare sul mercato embedded soluzioni multicore ottimizzate

Pubblicato il 25 marzo 2009

Le due società inizialmente punteranno ai mercati aerospazio e difesa, networking, industria, medicale, stampa e imaging. L’obiettivo dell’accordo è lo sviluppo di tecnologie primarie di ottimizzazione che possano favorire la transizione al multicore.

Wind River sta già potenziando il supporto di VxWorks symmetric multiprocessing per i processori Intel Core 2 e Intel Xeon e sostiene lo sviluppo delle suite Workbench e di On-Chip Debugging per i processori Intel Core 2 e Intel Atom.

Wind River e Intel hanno già collaborato in precedenza per promuovere le piattaforme basate su Linux nel settore dell’Infotainment in ambito automobilistico, ovvero il cosiddetto In-Vehicle Infotainment e nel segmento dei Mobile Internet Device.

Inoltre Wind River e Intel sono tra i fondatori di Genivi Alliance, un’organizzazione no-profit presentata lo scorso 2 marzo, che si pone l’obiettivo di guidare lo sviluppo e l’adozione della nuova piattaforma open source progettata proprio per portare l’infotainment sulle autovetture.



Contenuti correlati

  • Red Hat e Intel collaborano per promuovere l’innovazione edge per i sistemi Industry 4.0

    Oggi le imprese raccolgono volumi crescenti di dati dalle fonti più svariate: macchine, dispositivi IoT, sensori, solo per citarne alcuni. Perché questi dati vengano trattati in maniera efficace e portino alla definizione di operazioni aziendali intelligenti, è...

  • Lanxess sceglie Emerson per la tecnologia di automazione avanzata 

    L’azienda chimica Lanxess ha scelto Emerson come Global Alliance Partner per la tecnologia di automazione, migliorando la relazione a lungo termine già esistente. Aggiornando i sistemi di controllo e sicurezza e trasformando digitalmente i propri impianti di...

  • Più investimenti per produrre chip

    A livello globale, la previsione di spesa per le attrezzature destinate alle cosiddette ‘fab’, cioè agli impianti di produzione di semiconduttori e chip, starebbero per raggiungere un massimo assoluto nel corso del 2022, con una cifra che...

  • Fabio Pascali_Cloudera_open source
    L’industrializzazione su larga scala è la chiave dell’innovazione open source

    Fabio Pascali, Regional Vice President Italy di Cloudera analizza i principali trend che hanno guidato nell’ultimo decennio il settore dei dati.  L’open source nel prossimo decennio Nato principalmente come soluzione ideata dagli sviluppatori per risolvere i problemi...

  • Cinque miti da sfatare sulla sicurezza dei container

    L’open source è alla base della maggior parte delle tecnologie innovative, come l’intelligenza artificiale e machine learning, l’edge computing, il serverless computing e, non ultima, la containerizzazione. Come in ogni settore dell’IT, la questione della sicurezza non...

  • Come colmare il gap tra sicurezza e innovazione

    Il concetto di sicurezza è tradizionalmente visto come un ostacolo all’innovazione. I team DevOps vogliono essere liberi di esplorare la propria creatività e abbracciare tecnologie cloud-native, come Docker, Kubernetes, PaaS e le architetture serverless, ma la sicurezza...

  • Con OpenRadioss, Altair Radioss è disponibile come tecnologia open-source

    Altair ha annunciato che Altair Radioss, un codice di simulazione dinamica ad elementi finiti (FEA) collaudato nel settore, è ora disponibile come tecnologia open source con il nome di OpenRadioss. Con OpenRadioss Altair si propone di accelerare...

  • Progetto APL completato con successo. Nasce Ethernet APL

    Dopo quasi 4 anni di stretta e fruttuosa collaborazione tra le quattro principali organizzazioni di sviluppo degli standard, FieldComm Group, ODVA, OPC Foundation e Profibus&Profinet International (PI), unita al significativo supporto di 12 importanti partner del progetto...

  • Un gestionale per aerospazio e difesa

    Per supportare le esigenze di crescita ed espansione in nuovi mercati, LMA aveva la necessità di sviluppare un sistema gestionale evoluto che permettesse di ottimizzare tutti i processi produttivi, logistici e finanziari. In aiuto è arrivata ally...

  • A LVF Valve Solutions il primo certificato UKCA PED

    La bergamasca LVF SpA, azienda produttrice di valvole a saracinesca, a globo, di ritegno, a sfera e DB&B forgiate e fuse per le industrie del petrolio, gas, chimica, petrolchimica, produzione di energia e offshore, ha ottenuto il primo certificato UKCA in...

Scopri le novità scelte per te x