A SPS Italia 2019 va in scena la Fabbrica Adattiva di B&R

Al padiglione 3, stand F031, B&R presenta i nuovi trend di consumo, le sfide in produzione e le tecnologie abilitanti

Pubblicato il 4 maggio 2019

Dal 28 al 30 maggio a Parma torna l’appuntamento con l’automazione industriale di SPS Italia 2019 e B&R presenta, in anteprima nazionale, tutte le novità che permettono di soddisfare le esigenze della manifattura intelligente: qualità garantita e una produzione dinamica e personalizzata, efficiente e sostenibile.
Come? Semplice, costruendo macchine automatiche connesse, flessibili, dalle elevate prestazioni e operabili in maniera sicura attraverso interfacce moderne, e soprattutto rendendole adattive.

Ogni nuovo tassello che si aggiunge all’ecosistema integrato B&R apre nuove possibilità e sblocca ulteriori livelli prestazionali per i costruttori di macchine e la manifattura italiani. Sotto i riflettori quest’anno a Parma vediamo le tecnologie per realizzare macchine adattive e massimizzare la competitività in produzione.

Il sistema di visione B&R, integrato ovviamente, così come tutte le parti in movimento della macchina – rende semplice per i costruttori di macchine garantire qualità e produttività sempre più elevate. Numerose postazioni dimostrative permetteranno di comprendere come la gestione di sensori e illuminatori integrati e controllati nell’unico ambiente di sviluppo della macchina, permetta di realizzare facilmente e rapidamente applicazioni di visione con prestazioni inedite, senza essere esperti.

I sistemi di trasporto di ultima generazione, anch’essi integrati, dove i carrelli indipendenti corrono lungo le linee produttive sincronizzandosi con le altre parti in movimento, reagendo in modo intelligente e portando a una produzione ottimizzata e personalizzata, a tempi e costi da produzione di massa.
Una demo speciale mostrerà le potenzialità in produzione di una soluzione collaborativa tra sistemi trak, robot e uomo. All’interno dell’area SPS dedicata alla Robotica e Meccatronica (District 4.0 Stand A023) sarà possibile vedere uno di questi sistemi di trasporto intelligenti anche in versione “gemello digitale”, con una demo interattiva di realtà virtuale dove, direttamente dalla realtà simulata – con visore e joistick – sarà possibile non soltanto vedere cosa accade, ma definire i setpoint per le variabili di sistema e simulare il ciclo produttivo reale.

E quando tutto è integrato le informazioni sono disponibili per tutti gli attori della catena produttiva che possono utilizzarle per apprendere e migliorare. Tutto da scoprire l’Asset Performance Monitor, la prima app B&R basata sulla piattaforma cloud ABB Ability. Tale strumento permette di osservare in ogni momento cosa succede sulle macchine, ovunque esse siano installate nel mondo, e di intervenire all’occorrenza in modo tempestivo, fornendo all’industria livelli inediti di servizio e assistenza. Per gli utenti finali l’app è inoltre un modo pratico e immediato per osservare, comprendere i processi e intraprendere azioni migliorative perseguendo sempre la massima competitività.

Queste e tante altre novità saranno di scena nell’area B&R (Padiglione 3, Stand F031), teatro dell’innovazione e luogo di incontro per i professionisti italiani. Un’occasione unica per toccare con mano la tecnologia arancione, ma anche per confrontarsi e scoprire nuovi modi di fare automazione insieme agli ingegneri B&R e i Qualified Partner B&R, un network di aziende certificate nell’applicazione delle tecnologie B&R che metteranno al servizio del visitatore la loro vasta esperienza e competenza nei diversi settori applicativi.



Contenuti correlati

  • Conto alla rovescia verso Vision 2024

    Dall’8 al 10 ottobre 2024 Stoccarda si prepara a essere la ‘capitale’ europea della visione artificiale, ospitando la 31a edizione di Vision, evento fieristico mondiale dedicato al settore dell’elaborazione dell’immagine. Sfide e opportunità future del settore della...

  • Controllo qualità con la visione artificiale

    Nel mondo delle batterie, la qualità è essenziale. Tuttavia, i produttori si trovano spesso ad affrontare sfide significative nel garantire standard qualitativi elevati. Fortunatamente, le tecnologie Basler stanno rivoluzionando il settore, offrendo soluzioni innovative per superare le...

  • Meccatronica per alimenti e bevande

    Dai tradizionali prodotti pneumatici fino a ai più recenti cilindri elettrici, l’offerta di meccatronica proposta da Metal Work comprende un completo insieme di prodotti ideali per applicazioni nell’industria alimentare e non solo. Leggi l’articolo

  • Meccatronica a braccetto con l’AI

    Durante l’evento ‘Stati Generali della Meccatronica’ l’intelligenza artificiale la fa da padrona L a seconda edizione dell’evento ‘Stati Generali della Meccatronica’, momento di avvicinamento alla manifestazione A&T dedicata all’innovazione e alle tecnologie d’avanguardia dell’industria manifatturiera italiana, è...

  • Sostenibilità in Basler: migliorare la qualità della vita con la visione artificiale

    La sostenibilità non è più solo un’opzione, ma un imperativo. Basler, azienda fra le più attive nel settore della machine vision, ha recentemente ricevuto il prestigioso riconoscimento della medaglia d’argento da EcoVadis, confermando il suo impegno verso...

  • Basler Italy partecipa alla prossima fiera Mecspe 2024

    Basler, con la sua solida esperienza nel settore della visione artificiale industriale, si unisce a Photoneo, fornitore di soluzioni avanzate per la visione 3D, per offrire agli operatori e agli esperti del settore un’esperienza immersiva e approfondita...

  • Sfide e soluzioni nella produzione di batterie

    La piattaforma d’automazione di B&R, con soluzioni hardware e software altamente integrate, può essere impiegata per incrementare e rendere più efficiente la produzione di batterie per veicoli elettrici. La proposta di B&R si integra con la robotica...

  • La Doria sceglie la tecnologia di KFI per costruire la smart factory del futuro

    KFI, leader nell’implementazione di soluzioni e tecnologie per l’Industria 5.0, è stata scelta da La Doria, società leader nel settore conserviero, come partner strategico per potenziare la tracciabilità dei propri prodotti e migliorare l’integrazione dei sistemi a supporto dei processi...

  • Con l’acquisizione di Meshmind, ABB promuove intelligenza artificiale e automazione

    ABB ha recentemente annunciato di aver accettato di acquisire la maggioranza del fornitore di servizi software Meshmind per espandere le sue capacità di ricerca e sviluppo nei settori dell’intelligenza artificiale, dell’IoT industriale e della visione artificiale. L’obiettivo...

  • L’edge computing per la produzione farmaceutica

    Parte del gruppo Italfarmaco, primaria realtà farmaceutica che dispone di numerosi impianti in Italia e nel mondo, Chemi SpA è specializzata nella produzione e commercializzazione di principi attivi farmaceutici e di prodotti farmaceutici etici, che produce anche conto terzi....

Scopri le novità scelte per te x