A SPS Italia 2019 va in scena la Fabbrica Adattiva di B&R

Al padiglione 3, stand F031, B&R presenta i nuovi trend di consumo, le sfide in produzione e le tecnologie abilitanti

Pubblicato il 4 maggio 2019

Dal 28 al 30 maggio a Parma torna l’appuntamento con l’automazione industriale di SPS Italia 2019 e B&R presenta, in anteprima nazionale, tutte le novità che permettono di soddisfare le esigenze della manifattura intelligente: qualità garantita e una produzione dinamica e personalizzata, efficiente e sostenibile.
Come? Semplice, costruendo macchine automatiche connesse, flessibili, dalle elevate prestazioni e operabili in maniera sicura attraverso interfacce moderne, e soprattutto rendendole adattive.

Ogni nuovo tassello che si aggiunge all’ecosistema integrato B&R apre nuove possibilità e sblocca ulteriori livelli prestazionali per i costruttori di macchine e la manifattura italiani. Sotto i riflettori quest’anno a Parma vediamo le tecnologie per realizzare macchine adattive e massimizzare la competitività in produzione.

Il sistema di visione B&R, integrato ovviamente, così come tutte le parti in movimento della macchina – rende semplice per i costruttori di macchine garantire qualità e produttività sempre più elevate. Numerose postazioni dimostrative permetteranno di comprendere come la gestione di sensori e illuminatori integrati e controllati nell’unico ambiente di sviluppo della macchina, permetta di realizzare facilmente e rapidamente applicazioni di visione con prestazioni inedite, senza essere esperti.

I sistemi di trasporto di ultima generazione, anch’essi integrati, dove i carrelli indipendenti corrono lungo le linee produttive sincronizzandosi con le altre parti in movimento, reagendo in modo intelligente e portando a una produzione ottimizzata e personalizzata, a tempi e costi da produzione di massa.
Una demo speciale mostrerà le potenzialità in produzione di una soluzione collaborativa tra sistemi trak, robot e uomo. All’interno dell’area SPS dedicata alla Robotica e Meccatronica (District 4.0 Stand A023) sarà possibile vedere uno di questi sistemi di trasporto intelligenti anche in versione “gemello digitale”, con una demo interattiva di realtà virtuale dove, direttamente dalla realtà simulata – con visore e joistick – sarà possibile non soltanto vedere cosa accade, ma definire i setpoint per le variabili di sistema e simulare il ciclo produttivo reale.

E quando tutto è integrato le informazioni sono disponibili per tutti gli attori della catena produttiva che possono utilizzarle per apprendere e migliorare. Tutto da scoprire l’Asset Performance Monitor, la prima app B&R basata sulla piattaforma cloud ABB Ability. Tale strumento permette di osservare in ogni momento cosa succede sulle macchine, ovunque esse siano installate nel mondo, e di intervenire all’occorrenza in modo tempestivo, fornendo all’industria livelli inediti di servizio e assistenza. Per gli utenti finali l’app è inoltre un modo pratico e immediato per osservare, comprendere i processi e intraprendere azioni migliorative perseguendo sempre la massima competitività.

Queste e tante altre novità saranno di scena nell’area B&R (Padiglione 3, Stand F031), teatro dell’innovazione e luogo di incontro per i professionisti italiani. Un’occasione unica per toccare con mano la tecnologia arancione, ma anche per confrontarsi e scoprire nuovi modi di fare automazione insieme agli ingegneri B&R e i Qualified Partner B&R, un network di aziende certificate nell’applicazione delle tecnologie B&R che metteranno al servizio del visitatore la loro vasta esperienza e competenza nei diversi settori applicativi.



Contenuti correlati

  • I risultati della ricerca “Industrial IoT: A Reality Check” di Reply

    La nuova ricerca “Industrial IoT: A Reality Check” di Reply esplora due aree chiave che stanno spingendo la crescita dell’IoT all’interno del mercato industriale: smart factory e smart transport & logistics. Connettendo macchinari e strumenti, l’Industrial IoT...

  • La pizza è servita

    Ecco come l’implementazione del PLC XV300 di Eaton ha incrementato l’efficienza della produzione di pizza fresca da destinare al banco frigo dei supermercati Leggi l’articolo

  • Birrificio 4.0

    Hofbräu München ha implementato una moderna rete di fabbrica creando le condizioni per una produzione di birra al passo con la digitalizzazione Leggi l’articolo

  • Ethernet APL: una rete per il processo

    Quando si tratta di comunicazione senza soluzione di continuità nelle aziende, Ethernet è la scelta più ovvia. Tuttavia, il concetto Ethernet classico non soddisfa tutti i requisiti dell’automazione di processo. Questo il motivo per cui i principali...

  • Vision 2021: un segnale positivo al mercato internazionale e all’economia

    A Stoccarda dal 5 al 7 ottobre 2021 si tiene VISION, la fiera di riferimento a livello mondiale nel campo dell’elaborazione dell’immagine, che anche quest’anno riunirà gli esponenti più in vista del settore per offrire una panoramica dell’intera...

  • Soft-Start per stampanti a iniezione ed estrusori da B&R

    Il pacchetto software mapp Temperature di B&R fornisce un nuovo modo pre-programmato per portare in temperatura i sistemi di produzione. Con un semplice click, la funzione Soft-Start riscalda gradualmente i componenti della macchina per ridurre al minimo...

  • Da “meccanica” a “meccatronica”, e il fatturato ‘vola’

    Investimenti in trasformazione e crescita aziendale, risorse umane e macchinari. È questa la chiave del successo di P.P. Inox, storica azienda meccatronica specializzata nella lavorazione dell’inox. Chiara Cormanni e il padre Claudio, fondatore dell’azienda che nel 2020...

  • Software per una smart factory personalizzata: GreenAnalysis di GreenCobot

    GreenAnalysis è il nuovo software di GreenCobot per l’industria 4.0, che realizza interconnessioni tra macchine, sensori di linea e i gestionali esistenti. Il software, inoltre, è in grado di realizzare analisi di dati, business intelligence e connessioni...

  • Visione industriale: Halcon 20.11. e il processore quad-core aumentare la produttività della macchina

    B&R ha accelerato notevolmente l’esecuzione di tutti i tipi di applicazioni di visione industriale. Un nuovo processore quad-core e un compilatore just-in-time aiutano lo Smart Sensor a completare le attività di visione fino a quattro volte più...

  • Verso la Smart Factory

    La produzione in rete, intelligente, autoregolante, auto-ottimizzante ed efficiente sotto il profilo delle risorse è lo scenario centrale dell’Industry 4.0 – la Smart Factory. Nonostante i presunti vantaggi che la produzione dell’Industry 4.0 sembra offrire, restano alcuni...

Scopri le novità scelte per te x