A giugno torna Mecspe a Bologna

Pubblicato il 22 gennaio 2021

Digitalizzazione, formazione e sostenibilità sono le parole chiave di Mecspe 2021, la principale manifestazione in Italia sulle tecnologie innovative per le imprese del manifatturiero in scena a BolognaFiere, dal 10 al 12 giugno. Un’edizione, la ventesima, promossa da Senaf nell’ottica dell’espansione e dell’internazionalizzazione, aspetto di rilievo soprattutto per l’ambito della subfornitura, sempre più coinvolto nella supply chain di fornitori di primo livello di importanti brand della manifattura.

La Subfornitura sarà tra i protagonisti della kermesse con una grande area, che ospiterà i più importanti fornitori di servizi in conto terzi specializzati nelle lavorazioni meccaniche, elettroniche e della trasformazione delle materie plastiche. La sfida per il rilancio italiano riparte all’insegna della modernità, guidata dalla propensione all’innovazione delle PMI, attestata anche dagli ultimi dati Istat (+10,8% nel triennio 2016-2018) e da un nuovo polo fieristico più grande: 375.000 mq di superficie espositiva e 18 padiglioni adatti ad ospitare una panoramica completa della produzione e della filiera industriale, con una riconferma dei settori merceologici già fiore all’occhiello di Mecspe, per offrire ai visitatori nuove esperienze in fiera, rispettandone le aspettative sempre in costante crescita.

Dodici saloni, divisi in quattro aree tematiche, che passeranno in rassegna dalle Macchine utensili e Trattamenti e finiture nell’Area Meccanica, alla Subfornitura elettronica e meccanica, Materiali non ferrosi e leghe nell’Area Subfornitura; con un salto rivolto al futuro anche nell’Area Industria 4.0 con i saloni Control Italy, Motek Italy, Power Drive, Logistica, Fabbrica Digitale e Additive Manufacturing; finendo con Eurostampi, Macchine e Subfornitura plastica, gomma e compositi nell’apposita Area Plastica, Gomma e Compositi.

Tema portante dell’edizione 2021 sarà, inoltre, la concretizzazione fisica della Fabbrica senza limiti, un cuore mostra da tempo anticipatore di tendenze e interamente dedicato ad attività dimostrative, interattive ed esperienziali, per offrire ai visitatori la nuova concezione di fabbrica sempre più a misura d’uomo, capace di rendersi attrattiva e competitiva al di là degli spazi fisici tramite l’adozione di soluzioni innovative e strumenti digitali applicativi dell’industria 4.0.

(Nella foto un’immagine dell’edizione 2018)



Contenuti correlati

  • Osservatorio Mecspe: nel secondo quadrimestre cala la fiducia, ma il fatturato tiene

    L’economia italiana continua a crescere, come confermano i dati Istat del terzo trimestre 2022, che registrano un +0,5% del Pil. Andamento positivo anche per il 66% delle imprese manifatturiere italiane e portafoglio ordini adeguato per sette aziende...

  • MecSpe 2023: innovazione delle PMI grazie ai fondi del PNRR

    Con un Pil del +3,2%, secondo le ultime stime del governo, e gli ultimi dati sul fatturato dell’industria, cresciuto a luglio in termini tendenziali del +16,3% (Istat), la manifattura si conferma forza trainante del Paese, nonostante le...

  • Chiusura positiva per la 20ª edizione di MECSPE e la 12ª edizione di METEF

    Chiusura positiva per la 20ª edizione di Mecspe, la fiera delle tecnologie e delle innovazioni per la manifattura, e la 12ª edizione di Metef, l’expo internazionale dedicata all’alluminio, organizzate da Senaf e tenutesi, per la prima volta...

  • Formazione 4.0: MecSpe inaugura la Live Academy durante la 20ᵃ edizione

    La digitalizzazione accelera e la domanda di competenze altamente specializzate, in fabbrica e in azienda, cresce sempre di più in Italia. E se secondo l’ultimo Osservatorio MECSPE di Senaf sul III quadrimestre 2021 , il 71% delle...

  • Osservatorio Mecspe: nel terzo quadrimestre le imprese manifatturiere confermano il trend positivo

    Le imprese della manifattura italiana confermano il trend positivo del settore avviato a partire dallo scorso anno. Come rilevato dall’Istat, la produzione industriale in tutto il 2021 è già cresciuta dell’11,8% sul 2020, portando il Pil al 6,6%,...

  • Metef torna a Bologna dal 9 all’11 giugno

    Dall’automotive all’elettronica, dai trasporti alle lavorazioni meccaniche, sino alla filiera delle costruzioni, nel corso degli ultimi decenni l’alluminio sta trovando sempre più impiego nella vita di tutti i giorni e in campo industriale. Un settore dalle “infinite”...

  • MC600plus Moog
    Le novità Moog per il Motion Control a Mecspe

    Moog partecipa a Mecspe 2021 (Pad. 30 – F88). L’appuntamento è l’occasione per Moog per illustrare il suo approccio integrato al Motion Control. “Siamo entusiasti di poter accogliere i nostri clienti nella cornice del Mecspe, all’insegna del...

  • open mind hypermill mecspe 2021
    Lavorazioni CAM 5 assi complesse semplici grazie ad Open Mind

    Open Mind partecipa a Mecspe per dare la possibilità ai visitatori di aggiornarsi sulle ultime novità dedicate a chi esegue lavorazioni di fresatura, tornitura e tornio fresatura anche a 5 assi. In particolare nelle tre postazioni dimostrative...

  • GreenCobot a MECSPE 2021: il futuro dell’industria è 4.0

    GreenCobot parteciperà a MECSPE 2021, la fiera B2B dedicata all’industria manufatturiera che si terrà al polo BolognaFiere dal 23 al 25 novembre, una speciale occasione di incontro per buyer e aziende in cui visitatori da tutto il...

  • Universal Robots torna al MECSPE

    La ventesima edizione di MECSPE (Bologna Fiere, 23-25 novembre), la fiera italiana dedicata alle tecnologie di produzione industriale, avrà nuovamente in Universal Robots uno dei protagonisti. L’azienda danese sarà presente con un proprio stand  che sarà animato dalle...

Scopri le novità scelte per te x