WonderWhat, l’orientamento che mette in contatto imprese e scuole

Pubblicato il 8 aprile 2022
WonderWhat WonderTalks

La partnership tra il mondo delle aziende e quello della scuola ha assunto ormai un ruolo di importanza strategica per la futura competitività dell’Italia. Una partnership che, nei prossimi anni, sarà destinata a diventare sempre più stretta, grazie anche al massiccio programma di investimenti e riforme previsto dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR), che punta ad aumentare l’occupazione giovanile del 3,2% entro il 2026 (i nuovi occupati tra i 15 e i 29 anni stimati da Consiglio nazionale dei giovani saranno circa 85mila). Numeri importanti che sottolineano l’urgenza di creare nuovi strumenti di incontro, confronto e scambio tra le imprese e le nuove generazioni, finora fortemente penalizzate dal mercato del lavoro italiano (stando ai dati Istat il tasso di occupazione tra i 15-24enni è passato dal 28,2% del gennaio 2004 al 16% del gennaio 2021). Ed è proprio da questa esigenza che nasce “WonderWhat. Orientarsi nel futuro”, la piattaforma digitale web e social lanciata nel 2021 da La Fabbrica, il Gruppo indipendente leader nell’ideazione e nello sviluppo di percorsi di comunicazione e progetti per il mondo della scuola in partnership con le imprese, che attraverso il sito web WonderWhat.it e il social magazine su Instagram (@wonderwhat.it), ha l’obiettivo di informare e orientare le/gli studenti della Generazione Z  (tra i 16 e i 19 anni) anche tramite percorsi e incontri di formazione costruiti assieme alle aziende, che, promuovendoli, contribuiscono a creare valore sociale.

Grazie a WonderWhat, che ha all’attivo su Instagram 10.000+ follower per un totale di circa 1 milione di persone raggiunte ogni mese, le imprese hanno l’opportunità di raccontarsi alle nuove generazioni, contribuire a supportare le/i giovani nello sviluppo di nuove competenze e nella formazione di nuovi profili aderenti alle figure professionali richieste dal mercato del lavoro e di migliorare il processo di talent acquisition.

Come? Mettendo a disposizione la loro visione, il loro know-how e la loro esperienza attraverso l’adesione a due iniziative di WonderWhat: la prima, Wondertalks. I lavori del futuro, consiste in un ciclo di incontri on line su orientamento e mestieri del futuro rivolto a circa 3.000 alunne e alunni delle scuole secondarie di secondo grado; la seconda riguarda l’adesione delle aziende ai Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento (PCTO, ex alternanza scuola-lavoro), ovvero i percorsi di formazione obbligatori rivolti alle/agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado. I contenuti formativi dei PCTO realizzati con WonderWhat vengono progettati e costruiti tenendo conto della mission, dei valori e dell’esperienza dell’ambito di settore ogni singola azienda. Grazie ai PCTO di WonderWhat le/gli studenti possono formare competenze specifiche in diversi ambiti lavorativi (dall’economia circolare fino al mondo delle assicurazioni), in linea con le indicazioni riportate nella “Raccomandazione relativa alle competenze chiave per l’apprendimento permanente”, adottata dal Consiglio dell’Unione Europea il 22 maggio del 2018. Nello specifico i PCTO realizzati con WonderWhat si focalizzano su: competenze trasversali e tecnico-professionali spendibili nel mondo del lavoro, competenze personali, capacità di imparare, competenze di cittadinanza.

WonderTalks. I lavori del futuro: le aziende raccontano alle/agli studenti quali sono i new job della sostenibilità, del digitale e della logistica. WonderTalks. I lavori del futuro, è il ciclo di incontri on line che da maggio accompagneranno le/gli studenti delle scuole superiori di secondo grado in un viaggio di un’ora alla scoperta delle professioni più richieste nel presente e nel futuro. A fare da guida alle/ai ragazzi (tra i 2.000 e i 3.000 potenziali partecipanti) saranno le aziende più importanti dei vari settori individuati, che si presenteranno e racconteranno quali sono le professioni di cui si avvalgono e si avvarranno nei prossimi anni. Gli incontri saranno moderati da Federica Mutti, Brand Strategist e YouTube Content Creator attenta ai temi dell’imprenditoria digitale, del business online e della crescita personale, e da Federico Taddia, giornalista e divulgatore.

Si parte con “I lavori della sostenibilità”: durante l’incontro si parlerà delle nuove figure professionali nate con la green economy: i mestieri legati alla sostenibilità saranno infatti tra quelli più richiesti nei prossimi anni. Il secondo appuntamento sarà su “I lavori del digitale” e sulle opportunità di formazione e carriera di questo settore. Il terzo appuntamento sarà dedicato a “I lavori della logistica”: l’evento è un’occasione per le aziende del settore sia di avvicinarsi alle/ai giovani e raccontare la loro realtà, sia di illustrare le opportunità offerte in questo ambito in cui si richiedono profili sempre più qualificati.

Con i PCTO di WonderWhat le aziende accompagnano le/gli studenti alla scoperta delle competenze importanti per il futuro lavorativo.  Strutturati in 5 moduli (4 teorici e 1 dedicato all’azienda e alla sua struttura), per un totale di 40 ore, i PCTO di WonderWhat oggi si configurano non più come stage presso le aziende, ma come veri e propri Mooc (Massive Open Online Courses), ovvero percorsi in e-learning, ricchi di approfondimenti e di contenuti di qualità (videolezioni, videointerviste, mappe concettuali, infografiche), in grado di coinvolgere attivamente le nuove generazioni grazie alla gamification e ai test per la valutazione delle competenze, la cui evoluzione viene monitorata.

La fruibilità asincrona e on line dei percorsi permette inoltre di avere un numero potenzialmente illimitato di partecipanti, che hanno il vantaggio di essere liberi di collegarsi quando vogliono, in base alle loro tempistiche e necessità.

Aderendo ai PCTO proposti su WonderWhat, le aziende hanno la possibilità non solo di farsi conoscere dalle nuove generazioni, ma anche di supportare le ragazze e i ragazzi nel processo di acquisizione di quelle competenze-chiave per l’apprendimento permanente, spendibili in un mondo del lavoro in radicale trasformazione, sempre più flessibile, tecnologizzato, in cui le lavoratrici e i lavoratori dovranno essere sempre più autonomi e pro-attivi. Durante i percorsi di formazione certificata, le ragazze e i ragazzi impareranno, proprio con l’aiuto delle aziende, a sviluppare le competenze che permettono di potenziare la capacità di orientarsi e riorientarsi velocemente in un mercato lavorativo in continuo cambiamento. I PCTO, infatti, sono uno strumento per conoscere da vicino le aziende di tutta Italia e capire come sono strutturate, scoprire nuove professioni e nuovi ambiti lavorativi, avvicinarsi ai percorsi di crescita professionale e personale possibili. I PCTO attualmente disponibili in modalità blended su WonderWhat.it sono: A scuola di economia circolare: i rifiuti da scarto a risorsa di Greenthesis Group, sui temi dell’economia circolare, sostenibilità e innovazione; Find Your Future – PerCorsi Young di Findomestic, sui temi dell’educazione finanziaria ed educazione alla legalità; Mad for Science di Fondazione Diasorin sui temi dell’Agenda 2030, scienza e innovazione; Solve for Tomorrow – Soluzioni per un domani migliore di Samsung, sui temi della scienza e tecnologia, educazione civica e innovazione; Together for Future di Fondazione Sodalitas, sui temi della sostenibilità, educazione civica e competenze digitali. A fine mese sarà on line anche Vittoria Smart: le nuove tendenze del mondo assicurativo di Vittoria Assicurazioni, sui temi dell’educazione assicurativa, educazione civica e innovazione.



Contenuti correlati

  • Competenze e tecnologia, un binomio inscindibile

    La difficoltà di reperire personale qualificato e la necessità di trattenere in azienda le migliori  competenze spingono sempre più aziende a investire in formazione e in nuove tecnologie al fine di mantenere la loro competitività. Si tratta di due trend che, in ambito...

  • Trofeo Smart Project Omron torna in presenza per la XV edizione

    È tornata finalmente a svolgersi in presenza, dopo due anni di eventi virtuali, la fase finale del XV Trofeo Smart Project, manifestazione che rientra nel protocollo d’Intesa siglato tra Omron e il Ministero dell’Istruzione. La competizione è...

  • A SPS Italia 2022, tecnologie open source Arduino per l’inclusione sociale

    Parliamo di ESG, ovvero di aspetti ambientali, sociali e di governance aziendale. Oggi più che mai, infatti, l’attenzione del pubblico è catalizzata dai temi della sostenibilità, dell’inclusione sociale e dell’etica aziendale. L’automazione in questo scenario può fare molto, sia...

  • A SPS Italia 2022, la visione etica di OnRobot

    Parliamo di ESG, ovvero di aspetti ambientali, sociali e di governance aziendale. Oggi più che mai, infatti, l’attenzione del pubblico è catalizzata dai temi della sostenibilità, dell’inclusione sociale e dell’etica aziendale. L’automazione in questo scenario può fare molto, sia...

  • Ultimo appuntamento con la Carta delle Idee di UR

    Si è concluso oggi il percorso a tappe di comunicazione e valorizzazione della Carta delle Idee della Robotica Collaborativa di Universal Robots. L’appuntamento odierno – il quarto – ha posto al centro del dibattito 2 temi strettamente...

  • Corso di formazione di Innovery ed Experis Academy su “Cyber Security Analyst”

    Il corso ad accesso gratuito Cyber Security Analyst di Innovery ed Experis Academy ha l’obiettivo di formare professionisti nell’ambito della cyber security e dell’analisi delle vulnerabilità dei sistemi informatici e delle reti, uno dei settori in cui...

  • skills shortage cornerstone ondemand
    Skills shortage, aziende e dipendenti hanno visioni molto diverse

    Cornerstone OnDemand comunica i risultati dell’edizione 2022 della ricerca globale Thriving in the Global Skills Shortage: Your Path Through the Wilderness, che indaga i trend legati ai nuovi scenari dello sviluppo delle competenze. Si tratta della seconda...

  • Olimpiadi dell’Automazione: la sfida si accende. Al via la fase selettiva

    Prosegue nel mese di maggio la sfida legata alle Olimpiadi dell’Automazione, il concorso ideato da Siemens e riconosciuto dal Ministero dell’Istruzione all’interno del Programma Nazionale della Valorizzazione delle Eccellenze che permette a tanti giovanissimi di misurarsi con gli...

  • Manpower Academy
    Manpower Academy, la formazione per colmare lo skill gap

    Manpower Academy è il progetto di upskilling di Manpower per trasmettere competenze specifiche di settore sui profili più difficili da trovare per i distretti produttivi italiani presenti in molte regioni, in settori come pelletteria, calzature, tessile, gioielleria...

  • Digital learning e connettività: il Wi-Fi 6E nella scuola di oggi e domani

    Tutti ormai siamo consapevoli del ruolo che la tecnologia, e la connettività in particolare, può avere nella costruzione di un sistema didattico che offra agli alunni esperienze di apprendimento efficaci e allo stesso tempo coinvolgenti e il...

Scopri le novità scelte per te x