Whitepaper Eaton sui relè

Pubblicato il 3 luglio 2019

Eaton ha pubblicato un nuovo whitepaper intitolato “Relè di controllo che garantisce una perfetta realizzazione di moderne soluzioni per l’automazione” per aiutare i costruttori di macchine nell’implementazione di sistemi di controllo moderni e realizzato 6 video tutorial pensati per supportarli nel passaggio a smart relè di nuova generazione entrando nel merito dei linguaggi di programmazione disponibili. I nuovi relè di controllo – diversamente dai tradizionali sistemi PLC sempre meno flessibili – sono infatti in grado di assicurare la massima semplicità e versatilità, oltre a indirizzare le nuove sfide imposte dal mercato in termini di connettività IoT, programmazione e visualizzazione.

La connettività IoT sta diventando un parametro sempre più importante nell’assicurare che un sistema di automazione sia adatto al futuro: nelle fabbriche moderne, infatti, le macchine e i sistemi sono dotati di un numero sempre maggiore di sensori e attuatori in grado di ottenere informazioni e dati sempre più attuali sul loro stato. Per far fronte alle nuove sfide AI, i produttori hanno ampliato il livello I/O dei dispositivi permettendo alle macchine di fornire e raccogliere sempre più informazioni, specialmente nel contesto delle applicazioni IoT.

Lo smart relè di nuova generazione easyE4 di Eaton è stato progettato per rispondere a questa necessità grazie al numero crescente di ingressi/uscite digitali e analogici a cui vengono collegati sempre più attuatori e sensori per raccogliere un ampio volume di dati. Inoltre, grazie ai moduli di espansione ogni unità base può essere espansa fino ad un massimo di 188 I/O, aspetto che definisce un nuovo standard per i controllori compatti. Tramite protocolli fieldbus basati su Ethernet, i dati vengono trasferiti – in sicurezza e velocemente – al cloud per il monitoraggio delle condizioni o per la manutenzione predittiva.

Nella fabbrica 4.0 l’implemetazione di nuovi dispositivi smart e il continuo sviluppo dei dispositivi esistenti costituisce una sfida importante per i produttori: la principale priorità è mantenere la compatibilità con le serie di modelli e gli strumenti di programmazione preesistenti. Per supportare i programmatori di macchine nella transizione verso l’implementazione di smart relè, Eaton ha sviluppato l’innovativo software di programmazione easySoft 7 in grado di offrire estrema flessibilità. Gli utenti, infatti, possono ora scegliere se continuare a utilizzare il linguaggio di programmazione loro familiare specifico per un determinato dispositivo e legato alle versioni precedenti o se implementare i loro progetti usando linguaggi di programmazione standard – LD (Ladder Diagram), EDP (easy Programming), FBD (Function Block Diagram) e ST (Structured Text).

Per aiutare ulteriormente gli utenti a orientarsi nella scelta del programma più adatto alle specifiche esigenze e a realizzare i primi progetti utilizzando i linguaggi di programmazione disponibili con i nuovi smart relè, Eaton ha sviluppato 6 utili video tutorial disponibili sul suo sito.

I display hanno un ruolo di primaria importanza per la visualizzazione di informazioni inerenti i processi di automazione industriale o i sistemi di controllo in genere, come il monitoraggio dello stato delle linee di produzione, messaggi di allarme e indicazioni delle fasi produttive: è necessario che testi e dati siano visualizzati o modificati con facilità e in tempo reale.

Per indirizzare questa esigenza, easyE4 di Eaton offre diverse opzioni di visualizzazione per adattare in maniera ottimale la soluzione ai requisiti specifici: oltre al display dell’unità di base che abilita una visualizzazione locale, è possibile collegare lo smart relè a qualunque HMI tramite Ethernet oppure convertire automaticamente le informazioni fornite dallo smart relè in pagine web basate su HTML-5 che possono essere visualizzate su qualsiasi browser standard tramite web server integrato.

 

 



Contenuti correlati

  • Sostenibilità e competitività: due aspetti della stessa medaglia

    Per le aziende la sostenibilità è un impegno vero, necessario per garantire un futuro prospero, responsabile e competitivo Aumentare il profitto, la redditività, la produttività sono tutti obiettivi a cui ogni azienda aspira ma senza mettere in secondo piano...

  • Sostenibilità e competitività: due aspetti della stessa medaglia – versione integrale

    Per le aziende la sostenibilità è un impegno vero, necessario per garantire un futuro prospero, responsabile e competitivo Aumentare il profitto, la redditività, la produttività sono tutti obiettivi a cui ogni azienda aspira, senza mettere in secondo...

  • Nuove interfacce HMI e Scada

    Integrazione, connettività e trasformazione digitale sono le principali leve con cui i fornitori di tecnologia cercano di rendere più competitive le offerte di interfaccia uomo-macchina. L’attuale fase di transizione vede la convivenza di numerose tendenze che consentono...

  • Motori ed efficienza

    Motori elettrici e inverter sono componenti chiave per applicazioni ad alta efficienza energetica in ambito industriale: l’azionamento ha il potenziale per portare enormi risparmi energetici, fino al 40% a seconda dell’applicazione Nel 2024 la Commissione Europea dovrebbe...

  • Ridurre i costi e migliorare la sostenibilità con motori e azionamenti efficienti

    La sostituzione di installazioni obsolete con motori più efficienti ed ecologici comporta benefici essenziali per l’ambiente e la gestione delle risorse. Al tempo stesso motori e azionamenti di nuova generazione riducono i costi di produzione e aumentano...

  • Sensori IIoT nella produzione industriale

    Al centro della trasformazione digitale ci sono i sensori IIoT e i dispositivi intelligenti che raccolgono dati, comunicano tra di loro e plasmano il futuro dell’industria manifatturiera. Leggi l’articolo

  • Efficienza energetica e soluzioni green

    Non solo un’innovazione sostenibile è possibile, ma la digitalizzazione stessa è un driver fondamentale e un abilitatore per aumentare l’efficienza degli edifici. Leggi l’articolo

  • Le tendenze da tenere d’occhio nelle reti industriali

    Prosegue la crescita della comunicazione industriale sostenuta dalla digitalizzazione e dall’ampliamento delle infrastrutture. Accanto a Fieldbus, Ethernet e tecnologie Wireless sono sempre più protagoniste la convergenza IT-OT, la connettività IIoT e il modello SDN. Leggi l’articolo

  • Misurare il ROI dell’Industria 4.0

    L’adozione delle soluzioni legate all’Industria 4.0 può portare grandi benefici alle aziende ma permangono anche delle sfide, per esempio dimostrare come un uso migliore dei dati ottimizzi i processi garantendo il ritorno sugli investimenti (ROI) Leggi l’articolo

  • Verdure preparate in automatico

    L’azienda spagnola AIT Broccoli, specializzata in macchinari per la lavorazione dei prodotti agricoli post-raccolta, ha utilizzato soluzioni e tecnologia di Eaton per automatizzare e personalizzare il processo di taglio automatico dei broccoli. Leggi l’articolo

Scopri le novità scelte per te x