Weidmüller presenta Klippon Connect. Guarda il video

Con la serie Klippon Connect, Weidmüller propone una innovativa soluzione di connettività per la progettazione, installazione e funzionamento del quadro elettrico

Pubblicato il 21 ottobre 2016

Massima efficienza in tutte le fasi, dalla progettazione, all’installazione fino al funzionamento: con la serie Klippon Connect, Weidmüller propone un’innovativa gamma di morsettiere completa dei relativi servizi di supporto, studiati per offrire numerosi vantaggi.

I quadri elettrici sono l’elemento chiave di numerose applicazioni; trasmettono segnali, controllano dati e distribuiscono energia, a volte in condizioni difficili. Vibrazioni, polvere, alte e basse temperature sono solo alcuni dei fattori che agiscono sul sistema nella quotidianità. Oltre ad essere resistenti, i quadri devono essere progettati sulla base dell’industria in cui saranno adoperati. Tutte le fasi coinvolte nel processo di costruzione sono importanti per aumentare l’efficienza a lungo termine. In qualità di partner in Industrial Connectivity, Weidmüller considera la costruzione del quadro un processo integrato dalla progettazione, all’installazione fino al funzionamento. Il risultato sono prodotti e soluzioni di supporto che offrono valore aggiunto in tutte le fasi. Klippon Connect, la nuova gamma di morsettiere, rappresenta una ulteriore soluzione pionieristica proposta da Weidmüller nel campo della connettività industriale.

Progettazione

La fase della progettazione è decisiva per il successo e l’efficacia dell’intero processo produttivo. È quindi necessaria un’interazione intelligente dei dati digitali nei software di progettazione. In quest’ambito, il configuratore Weidmüller è un’interfaccia molto potente. Tutte le informazioni sui dati di prodotto per la progettazione digitale possono essere facilmente integrati nei software di progettazione e sono così disponibili per tutte le successive fasi. Tutto ciò rende la progettazione non solo molto più efficiente ma anche vantaggiosa. Insieme agli innovativi prodotti applicativi, l’utente può anche usufruire di vantaggi in termini di produttività: la connettività su misura di Weidmüller per le applicazioni ricorrenti nei quadri elettrici, fa risparmiare una notevole quantità di tempo nel corso della progettazione.

Installazione

Un cablaggio facile ed efficiente è l’elemento fondamentale dell’installazione. Le morsettiere universali Weidmüller con tecnologia PUSH IN permettono di accelerare sensibilmente i processi produttivi. Grazie alla semplicità d’uso e al design compatto, l’utente potrà beneficiare di brevi tempi di installazione e di conseguenza di una maggiore produttività. Modifiche e ricablaggi successivi sono realizzabili senza l’impiego di utensili speciali. Anche la sicurezza è di fondamentale importanza: l’innovativa tecnica ad innesto diretto a molla, assicura contatti resistenti alle vibrazioni e a tenuta di gas anche in applicazioni complesse. Con i nuovissimi prodotti applicativi Klippon Connect, la tecnologia Push In fornisce una maggiore flessibilità e minori tempi di cablaggio.

Funzionamento

La fase del funzionamento non comprende solo il trasporto del quadro ma include l’installazione, la messa in servizio, la manutenzione ed il successivo smaltimento.
Una marcatura conforme e professionale gioca un ruolo chiave in questo processo; rappresenta il presupposto fondamentale per un perfetto funzionamento ed una manutenzione efficiente degli impianti industriali. Con un sistema che include software, marcatori e stampanti, Weidmüller offre una gamma coordinata per garantire che i processi eseguiti durante questa fase siano veloci ed ottimali.

Weidmüller Configurator

Strumenti validi e di facile utilizzo sono importanti per rendere i processi di progettazione più semplici.
Il Weidmüller Configurator (WMC) è una soluzione software che permette di ottimizzare considerevolmente (fino al 75%) le tempistiche di selezione dei componenti, della progettazione e dell’ordinazione del materiale.

Vantaggi:
– Tutte le informazioni sui dati di prodotto per l’elaborazione digitale sono facilmente integrabili nei tradizionali strumenti di ingegneria
– Etichettatura sicura e semplice realizzata direttamente da programmi CAD e software
di Siglatura
– Sempre la giusta configurazione grazie alla funzione di filtro automatico
– Tutta la documentazione (disegni, schede tecniche dei componenti) è disponibile
in un clic

Weidmüller maxGUARD

gr_maxguard_ha_2_grey

Fa parte del portfolio Klippon Connect anche maxGuard, soluzione che permette per la prima volta di combinare opzionalmente i dispositivi elettronici di monitoraggio del carico e i morsetti di distribuzione del potenziale (prima installati separatamente), ottenendo una completa unità di controllo della corrente di distribuzione che include tutti i collegamenti necessari, risparmiando tempo d’installazione e spazio. I componenti maxGuard dispongono di una tensione nominale di 24 V e possono alimentare carichi fino a 40 A. Inoltre, maxGuard può essere personalizzato in linea con le esigenze del cliente. Le innumerevoli varianti di morsetti di distribuzione del potenziale e i componenti aggiuntivi rendono la soluzione flessibile in qualsiasi momento.

Caratteristiche e benefici:
– Lo spazio necessario nel quadro elettrico si riduce del 50% grazie alla combinazione straordinaria di monitoraggio elettronico del carico e morsettiere per ripartitori di potenziale, per una distribuzione completa della corrente di comando 24 Vc.c.
– Soluzioni personalizzate grazie alla vasta gamma di versioni a singolo canale e a più canali, così come a diversi morsetti per ripartitori di potenziale ed altri componenti aggiuntivi.
– Rilevatore di prova costante per semplici processi di controllo e prova durante il funzionamento.
– Speciali ripartitori di potenziale con leve sezionatrici, garantiscono una separazione galvanica estremamente semplice del circuito di carico a fini di prova e controllo.
– Monitoraggio elettronico del carico da 6 A in una custodia da 6,1 mm: il più sottile al mondo



Contenuti correlati

  • Digi-Key presenta la seconda stagione della serie di video di sulla supply chain

    Digi-Key Electronics rende disponibile il primo episodio della stagione 2 di “La trasformazione della supply chain”, una serie di video incentrata sulle innovazioni in campo IoT, connettività, sensori e tracciabilità delle risorse all’interno della supply chain. Sponsorizzata da Nordic Semiconductor,...

  • Stato dell’arte e prospettive di CC-Link IE TSN

    In questo video parliamo di comunicazione industriale e connettività per le smart factory del futuro – l’industria ‘intelligente’ e interconnessa… 4.0! – e nello specifico dello standard per la comunicazione industriale CC-Link IE TSN, promosso e supportato dall’associazione...

  • Dati: lo ‘zucchero’ del processo produttivo

    I dati sono ‘lo zucchero’, o qualcuno direbbe ‘il sale’, dell’innovazione. Dati che devono poter essere raccolti e poi analizzati per diventare informazioni, che vanno poi distribuite laddove servono, nel momento in cui servono. Qui entrano in...

  • Comunicazione sicura tra ambiente IT e sistemi OT con ctrlX Core di Bosch Rexroth

    I fornitori di tecnologie devono reagire ai cambiamenti richiesti dal mercato in maniera più flessibile e veloce in modo da effettuare, per esempio, modifiche alla produzione con poco preavviso: questo è possibile solo attraverso una comunicazione IT...

  • Nuovi convertitori FOC trasmettono i dati del bus di campo via fibra ottica

    Turck Banner Italia, tra i principali fornitori di sensoristica, illuminatori e segnalatori industriali, sistemi bus e sicurezza presenta nuovi optoaccoppiatori per la trasmissione di comunicazioni fieldbus tramite cavo in fibra ottica (FOC). I dispositivi a uno o...

  • Connettori cilindrici M16 per terminazioni a crimpare da binder

    Assemblaggio più efficiente grazie a binder, noto produttore di connettori cilindrici industriali, che offre i modelli misura M16, come quelli della serie 423, per terminazioni a crimpare. La tecnologia di crimpaggio consente di cablare i connettori velocemente...

  • Seneca: 35 anni di valori, innovazione e passione

    Valori, innovazione e passione sono rappresentati in questo video corporate, intitolato Automation Interfaces, che si sviluppa attraverso un fil rouge che copre le diverse aree aziendali. Il claim Automation Interfaces racchiude la missione di Seneca, da oltre 35 anni focalizzata...

  • Inserti portacontatti push-in con bloccaggio a scatto Click-in da Phoenix

    I connettori rettangolari Heavycon di Phoenix Contact sono utilizzati per il cablaggio dal quadro elettrico per la connessione di potenza, segnale e bus di campo. Ora la gamma prodotti viene ampliata con nuovi inserti portacontatti Push-in a...

  • RT-Labs introduce U-Phy: un bus di campo unificato attivato via software

    RT-Labs ha annunciato il lancio di U-Phy, una nuova soluzione basata su software che gli sviluppatori di dispositivi industriali possono utilizzare per eseguire su progetti hardware aperti con due dei più diffusi protocolli di comunicazione industriale (fieldbus):...

  • Cavi assemblati direttamente da ODU, specialista delle interconnessioni

    ODU può vantare 80 anni di storia aziendale, si è affermata fin da subito come specialista del le interconnessioni e oggigiorno è attiva a livello globale con oltre 2.500 dipendenti, 1.400 dei quali nella sede principale di...

Scopri le novità scelte per te x