A SPS Italia 2022, il valore aggiunto del ‘melting pot’ per Cognex

Pubblicato il 30 maggio 2022

Parliamo di ESG, ovvero di aspetti ambientali, sociali e di governance aziendale.
Oggi più che mai, infatti, l’attenzione del pubblico è catalizzata dai temi della sostenibilità, dell’inclusione sociale e dell’etica aziendale.

L’automazione in questo scenario può fare molto, sia per le sue soluzioni di efficientamento e ottimizzazione delle prestazioni di sistemi e impianti in un’ottica green, sia in quanto pioniere dal punto di vista della trasformazione digitale, che porta con sé innumerevoli cambiamenti anche sul modus operandi, sul lavoro, sulle relazioni sociali, sia infine per il suo ruolo di innovatore, che non può non ripercuotersi anche sulle policy di governance aziendale.

In questo scenario Automazione Oggi ha intervistato Paolo Stevanin, regional sales manager Cognex International, Milano.

Automazione Oggi: Qual è la visione ‘etica’ della vostra azienda e come viene declinata nei rapporti con i clienti, i dipendenti, il management, la catena di fornitura?

P. Stevanin: “Siamo un’azienda del comparto high tech, la nostra matrice e il nostro imprinting è americano, dunque molto attento ai comportamenti etici sia all’interno che all’esterno dell’azienda. Iniziamo col dire che l’azienda è al cento per cento meritocratica.

Tutti i componenti della società partono alla pari ovviamente differenziati per responsabilità e mansioni. Direi che la facilità dei rapporti interni è data anche dall’eterogeneità.

In ogni società Cognex nel mondo troviamo un bel melting pot di razze, generi, credi, lingue, questo facilita il rapporto e il rispetto verso i colleghi, che è generale, ma ancora maggiore verso coloro i quali provengono da un’altra cultura. E ancora maggiore lo è verso il cliente, costantemente al centro dell’attenzione di tutti i componenti dell’azienda.

L’etica aziendale emerge ad esempio quando proponiamo al cliente soluzioni non al top di gamma, e dunque di prezzo, semplicemente perché la problematica del cliente può essere risolta da soluzioni a minore costo. Questo atteggiamento ci viene riconosciuto e viene anche premiato con la fedeltà alle nostre soluzioni e ai nostri prodotti.

Anche nel prodotto stesso e nelle sue peculiarità si racchiude l’eticità che caratterizza Cognex. Sviluppiamo prodotti e soluzioni che hanno impatti rilevanti sull’ambiente. I sistemi di visione riducono gli scarti, ottimizzano la produzione, elevano la qualità, concorrono a minimizzare gli impatti negativi di un processo produttivo e logistico. Dunque Cognex, non solo ha una visione etica ma concretizza questa visione nei rapporti interni, esterni e nella propria produzione.

L’impegno di tutti i componenti dell’azienda è quello di riflettere l’intima essenza di Cognex su tutto quanto ci circonda, clienti, fornitori, indotto. Essere Cognex significa essere ai massimi livelli di una tecnologia avanzata come quella della visione artificiale, ma l’eccellenza dell’azienda emerge anche nei comportamenti tra persone e tra esse e l’entità societaria. Un’etica pervasiva che conduce dall’azienda al suo stare sul mercato con i suoi componenti. Potrei riassumere con una sorta di slogan “Cognex è essa stessa etica manageriale ed industriale””.

GUARDA IL VIDEO



Contenuti correlati

  • Superare le sfide della supply chain secondo Panasonic

    Aspettative del consumatore e, di conseguenza, sfide aziendali, sono in costante aumento. È questa la “tempesta perfetta”. L’effetto Amazon nel mondo consumer, dove si può acquistare qualsiasi cosa in qualsiasi momento e riceverla il giorno successivo, si è esteso...

  • Crescono gli ordini di macchine utensili a fine 2022 secondo i dati Ucimu

    Nel quarto trimestre 2022, l’indice degli ordini di macchine utensili elaborato dal Centro Studi & Cultura di Impresa di Ucimu-Sistemi Per Produrre segna un incremento del 3,5% rispetto al periodo ottobre-dicembre 2021. In valore assoluto l’indice si...

  • Vertiv aderisce al progetto di Treedom e pianta 1.250 alberi

    Vertiv rafforza il proprio impegno verso la sostenibilità e l’impatto ambientale donando ai clienti – e al pianeta – la Foresta Vertiv. Nata dall’adesione da parte del team di Vertiv Italia al progetto di Treedom e composta...

  • Agri-Food Track Bi-Rex
    Filiera trasparente con la blockchain di Agri-Food Track

    È stata presentata nella sede del Competence Center Bi-Rex la conclusione del primo anno di sperimentazione dell’inedita piattaforma Agri-Food Track, che permette di valorizzare l’origine del prodotto e le tecniche colturali e di trasformazione che ne hanno...

  • Industria della stampa: trend e previsioni del settore per il 2023

    Nel complesso, il comparto della stampa ha registrato una crescita costante per tutto il 2022. Molti mercati sono tornati ai livelli precedenti al Covid e alcuni settori, come quello commercial, li hanno addirittura superati. Nel 2023 i brand...

  • Industria 4.0: E80 Group apre una nuova sede a Tokyo

    E80 Group, multinazionale italiana tra i più noti dell’ intralogistica a livello globale nello sviluppo di soluzioni intralogistiche su misura per fabbriche produttrici di beni di largo consumo, annuncia l’apertura del suo nuovo ufficio commerciale e di...

  • L’impegno degli ingegneri donna per un mondo più sostenibile

    L’ambiente e la rapidità con la quale si susseguono i cambiamenti climatici sono argomenti che interessano e coinvolgono l’umanità intera. Sia che si tratti di preoccupazioni riguardanti la nostra salute e quella delle future generazioni oppure di...

  • A Mecspe 2023 si parlerà di transizione energetica e mobilità del futuro

    Rincari energetici e inflazione non intaccano il fatturato totale dell’industria che, come rilevato dall’Istat, a settembre è cresciuto in termini tendenziali del +18,0%. Un dato positivo che incoraggia le imprese a proseguire nel loro cammino di crescita,...

  • SE Ventures
    Fondo II da 500 milioni di euro per SE Ventures per accelerare le start up “green”

    Lanciando il nuovo Fondo II da 500 milioni di euro SE Ventures diventa una delle più grandi società di capitali di rischio focalizzate sulle tecnologie per il clima e sulle tecnologie industriali. L’iniziativa, sostenuta da Schneider Electric,...

  • SEW-Eurodrive Italia vincitrice del premio economico Italo-Tedesco

    Il 29 novembre ha avuto luogo a Milano, presso gli East End Studios, la cerimonia di consegna del Premio Economico Italo-Tedesco. SEW-Eurodrive Italia si è classificata tra i vincitori della categoria “Investimenti” dell’edizione 2022 dedicata alla valorizzazione...