Il 5G: stato dell’arte, sperimentazioni e i passi da compiere in Italia

Pubblicato il 2 agosto 2021

Parleremo qui della quinta generazione della tecnologia cellulare, vale a dire il 5G, progettato per incrementare la velocità, ridurre la latenza e migliorare la flessibilità dei servizi wireless.
Una tecnologia che promette di migliorare le prestazioni delle applicazioni aziendali, elevare il livello delle esperienze digitali quali online gaming, videoconferenze e sistemi di guida senza conducente.

Cerchiamo di capire dai nostri intervistati:

Qual è lo stato dell’arte della tecnologia 5G?
In quale fase della sperimentazione si è arrivati in Italia?
Quali sono i prossimi passi per poter immaginare un ecosistema ICT basato sul 5G?

 

In conclusione possiamo dire che nonostante l’Italia sia stata uno dei primi Paesi europei ad assegnare i diritti d’uso nelle bande di radiofrequenza per il 5G, oggi  per alcuni aspetti ci piazziamo agli ultimi posti. Le ragioni sono tante possiamo citare l’emergenza Covid che ha imposto ritardi alle aziende telco e anche un’implementazione incompleta della rete, ma quello che all’Italia serve è un cambiamento culturale guidato da una chiara spiegazione del potenziale rivoluzionario portato da questa tecnologia, rivolta tanto alle imprese quanto ai cittadini.

“La ripresa è affidata anche al 5G: Obiettivo di questa tavola rotonda è comprendere se questa tecnologia sia in grado di contribuire all’accelerazione tanto desiderata del mercato, cambiando definitivamente il panorama della connettività industriale del nostro Paese. Per questo ne abbiamo indagato pregi e difetti, criticità e opportunità, perché sebbene tutti ne parlino, ancora molto non sanno fino in fondo quali nuovi orizzonti si potranno aprire con l’avvento della connettività 5G anche in campo manifatturiero. Di questo e altro ancora abbiamo parlato con gli esperti di ClouderaCommvault, CyberArk, FortinetHPE – Hewlett Packard Enterprise ItaliaJuniper Networks Italia, Palo Alto Networks, Red HatSiemens Italia e Trend Micro Italia“.

LEGGI ora tutto l’articolo della Tavola Rotonda sul tema
pubblicata sul numero 108 – settembre di Fieldbus&Networks.



Contenuti correlati

  • Edge e IoT: sono asso nella manica delle aziende e dei cybercriminali
    Edge e IoT: sono asso nella manica delle aziende e dei cybercriminali

    Nel prossimo futuro è prevedibile che i dispositivi IoT e le strutture di edge computing miglioreranno e saranno sempre più numerosi. Ma molte aziende non sono ancora abbastanza preparate per stare al passo con questo cambiamento così...

  • Industrial smart working

    Bisogna senz’altro distinguere tra smart working e lavoro da remoto. In ambito industriale si preferisce parlare di lavoro agile, di una diversa organizzazione dei tempi, degli spazi e delle modalità di esecuzione del lavoro. Col pieno utilizzo...

  • Il sogno diventa realtà

    Grazie alla combinazione di edge computing e IIoT con le reti di quinta generazione (5G), la prospettiva di una produzione che funziona in modo autonomo sta diventando realtà Leggi l’articolo

  • Convergenza fra rete e sicurezza

    Sicurezza e rete devono costituire un unico sistema integrato, in modo che ogni volta che l’infrastruttura di rete si evolve o si espande, la sicurezza sia in grado di adattarsi automaticamente al nuovo ambiente Leggi l’articolo

  • Sarà ripresa anche grazie al 5G

    Abbiamo posto qualche domanda sul 5G per comprendere se questa tecnologia sia in grado di contribuire all’accelerazione tanto desiderata del mercato, cambiando definitivamente il panorama della connettività industriale del nostro Paese Leggi l’articolo

  • Sei considerazioni sulla sicurezza dell’identità per l’era 5G

    Un approccio alla sicurezza incentrato sull’identità sottolinea che la gestione degli accessi privilegiati è fondamentale per aiutare ad affrontare le lacune e le vulnerabilità che gli attaccanti cercano di sfruttare nella supply chain – oltre a rafforzare...

  • H-Farm Campus 5G Vodafone
    Il 5G di Vodafone assicura lo sprint al campus H-Farm

    Vodafone Business e H-Farm annunciano la nuova copertura con tecnologia 5G Vodafone per connettere H-Farm Campus, il più grande polo di formazione e innovazione digitale in Europa. Le prestazioni dell’ultima generazione di rete portano il Campus di...

  • HPE 5G
    HPE sviluppa una soluzione di gestione automatizzata per il 5G

    Hewlett Packard Enterprise (HPE) ha sviluppato una nuova soluzione software per il 5G che aggiunge una gestione completamente automatizzata e integrata all’esistente portafoglio di soluzioni 5G di HPE. La soluzione include HPE 5G Automated Assurance e una nuova...

  • Il 5G, connettività diffusa, rischi e rimedi

    Il 5G è una tecnologia di connettività veloce e affidabile che sta per rivoluzionare anche l’industria. Se ne parla da molto ma tanti ancora non sanno esattamente quali siano le sue reali potenzialità, nè le criticità da...

  • Il 5G: consigli e suggerimenti

    Parlando di 5G, la quinta generazione della tecnologia di trasmissione, viene spontaneo chiedersi quali siano i vantaggi e le potenzialità che offre non solo nel campo delle telecomunicazioni, ma soprattutto in ambito industriale. Nonostante infatti se ne...