Energy management: la parola a SICK

Pubblicato il 19 luglio 2023

La gestione dell’energia è un concetto chiave per qualsiasi azienda. Ne parliamo con Pasquale Cara, market product manager Electromagnetic Sensors and Industrial Instrumentation di SICK.

GUARDA IL VIDEO

ASCOLTA LA RISPOSTA ALLE DOMANDE:

  • Quali sono i benefici più importanti nella gestione dell’energia?
  • Qual è il futuro dei sistemi di gestione dell’energia?
  • Cosa propone SICK per questo settore?

In sintesi:

Alla base della gestione dell’energia sono da considerare l’aspetto economico e l’aspetto ambientale. In un futuro in cui la sostenibilità sarà costantemente presente in ogni scelta aziendale, sarà necessaria una sempre maggiore integrazione dei sistemi di gestione dell’energia legati alle diverse fonti energetiche. SICK, facendo tesoro della sua competenza nel campo dei sensori, propone tutto un ecosistema in grado di far fronte a questo importante tema dell’energia.



Contenuti correlati

  • Schneider Electric Capgemini
    Una piattaforma per la gestione dell’energia da Schneider Electric e Capgemini

    Schneider Electric e Capgemini hanno annunciato una nuova collaborazione nell’area dell’ottimizzazione energetica. Energy Command Center è una piattaforma pensata per aiutare ad accelerare sul percorso dell’efficienza energetica grazie a una gestione più intelligente e sostenibile delle facility...

  • La potenza dell’acqua usata con efficienza grazie a ifm

    La Compagnia Valdostana delle Acque (CVA), società energetica con sede in Valle d’Aosta, produce energia elettrica da fonti rinnovabili, sfruttando in particolare la forza dell’acqua. L’energia viene generata principalmente dalle 32 centrali idroelettriche, site nella regione, che...

  • Sensori, sempre più intelligenti

    Industria 4.0, digitalizzazione e IIoT stanno facendo rapidamente evolvere il mondo dei sensori, che diventano sempre più ‘intelligenti’ e capaci di rilevare innumerevoli parametri da macchinari e impianti Con l’avvento del paradigma 4.0, la digitalizzazione dei processi...

  • Sostenibile e intelligente, ecco la manifattura del futuro secondo Schneider Electric

    Green & smart: la manifattura 5.0 secondo Schneider Electric deve seguire queste due direttrici, puntando su soluzioni di digitalizzazione, automazione ed elettrificazione che la multinazionale è in grado di fornire in 4 ambiti strategici: industria, edifici, infrastrutture...

  • SICK partecipa all’edizione 2024 di SPS Italia con tante novità sulla sensoristica

    Soluzioni personalizzate per un futuro su misura. Da qui parte SICK a SPS Italia, la fiera sulla tecnologia e l’innovazione diventata un punto di riferimento per il comparto manifatturiero italiano. Appuntamento a Fiere di Parma, dal 28 al...

  • Piano Transizione 5.0: l’Italia segue la strada indicata dall’Europa

    Piano Transizione 5.0 e il PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) sono strettamente collegati, in quanto mirano entrambi a promuovere la transizione verso un’economia sostenibile e digitale in Italia, stimolando l’innovazione e la crescita grazie ai...

  • Sensore a tasteggio W10: il nuovo punto di riferimento per la versatilità nel rilevamento degli oggetti

    Tutto in uno – uno per tutti: con il nuovo sensore a tasteggio W10, SICK presenta un sensore che può essere utilizzato per risolvere un’ampia gamma di compiti di rilevamento nella tecnologia di automazione in modo più...

  • Emerson e CoreTigo insieme migliorano la sostenibilità

    La collaborazione tra Emerson e CoreTigo ha permesso ad alcuni clienti di affrontare le sfide della gestione dell’aria compressa nei macchinari, riducendo gli sprechi energetici e le emissioni di CO2, e migliorando l’efficienza dei processi operativi e...

  • Acqua ed energia al sicuro

    Un’azienda svedese di servizi pubblici per l’energia e l’acqua ha deciso di migliorare sia la sicurezza sia l’affidabilità attraverso l’integrazione IT/OT e per farlo ha scelto Fortinet Falu Energi & Vatten (Energia & Acqua) è un’azienda municipalizzata...

  • Il rifiuto come risorsa

    Un progetto renderà l’azienda molisana RES la più innovativa d’Italia per recupero rifiuti e produzione di energia Siamo in Molise, nella provincia di Isernia, forse ancora la meno popolosa d’Italia, in un territorio in cui sono predominanti...