A SPS Italia 2022 parliamo di cybersecurity con Stormshield

Pubblicato il 30 maggio 2022

A SPS Italia 2022 Automazione Oggi ha intervistato Davide Pala, pre-sales engineer di Stormshield.

Automazione Oggi: Qual è lo stato normativo attuale in tema di cybersecurity industriale? Quali sono le conseguenze di questa situazione, quali misure e migliorie sarebbero auspicabili?

D. Pala: “Parlando di cybersecurity, parliamo di un tema che sta acquisendo sempre più rilevanza anche nel mondo industriale.

Purtroppo, in questo settore c’è un grosso problema relativo alla normativa, che è pressocché inesistente.

Nel mondo IT la cybersecurity è regolamentata in qualche maniera da tutta una serie di standard e anche di obblighi, basti pensare all’obbligo di notifica in caso di data breach, di violazione di sistemi che trattano dati sensibili e quant’altro.

Nel mondo industriale, invece, questo è totalmente assente. Abbiamo sicuramente framework di riferimento che fungono un po’ da linea guida per quelle che sono le best practice che dovrebbe essere seguite nel contesto di impianti OT, ma manca una vera regolamentazione strutturata.

Per far capire quanto questo tema cominci a essere rilevante, basti pensare che nella draft del nuovo regolamento macchine è presente anche il tema della cybersecurity sotto il cappello delle perturbazione esterne, ossia di tutti quei fattori che possono disturbare il normale funzionamento degli impianti e delle macchine in generale.

Di fatto, questo aiuterebbe molto il processo di adozione di misure di cybersecurity, e quindi di sicurezza, nei confronti di questo tipo di minacce, che oggi le aziende stentano a implementare, un po’ per la mancanza di competenze e di conoscenze specifiche nel settore.

Ricordiamo che oggi l’industria vive un periodo di transizione, in cui il mondo IT sta pian piano entrando in questo contesto, ma ancora manca una comprensione bipartisan delle dinamiche di entrambi i settori, un po’ anche perché le tecnologie che stanno prendendo pian piano piede nel mondo industrial sono tecnologie di provenienza IT, quindi, anche qui, bisogna che i vendor inizino a comprendere le dinamiche che governano il mondo industriale per mettere sul mercato prodotti effettivamente compatibili con questo contesto”.

GUARDA IL VIDEO



Contenuti correlati

  • Altair ottiene la certificazione ISO/IEC27001:2022 per le operazioni globali

    Altair ha ottenuto l’attestazione ISO/IEC27001:2022, una certificazione del sistema di gestione della sicurezza delle informazioni (ISMS), verificata da auditors esterni secondo gli standard definiti dall’International Organization for Standardization (ISO) e dall’International Electrotechnical Commission (IEC). La certificazione per i framework...

  • Wibu-Systems vince il German Innovation Award 2024 con AxProtector CTP

    Wibu-Systems annuncia che il suo innovativo AxProtector Compile Time Protection (CTP) è stato insignito del German Innovation Award 2024. Questo prestigioso riconoscimento, conferito dal German Design Council – un organismo istituito dal Parlamento Tedesco e coadiuvato da...

  • Le reti industriali nell’Era dell’Edge Computing, del 5G e della cybersecurity

    I fattori trainanti delle reti industriali includono Industria 4.0, IIoT, comunicazioni Machine-To-Machine e wireless. Intorno a Edge Computing, 5G e Cybersecurity si stanno giocando le sfide più interessanti. Leggi l’articolo

  • GenAI_Dell
    GenAI: hype o tecnologia pronta a rivoluzionare i settori industriali?

    L’AI generativa (GenAI) e l’AI trasformeranno in modo significativo interi settori industriali nel prossimo futuro. Questo quanto dichiarato dall’81% degli intervistati della ricerca Dell Technologies Innovation Catalyst. Una percentuale che sale al 91% per le aziende che...

  • Olimpiadi Fanuc della robotica, vince l’IIS Marzotto-Luzzatti di Valdagno

    La seconda edizione delle Olimpiadi Fanuc della Robotica, concorso di robotica industriale rivolto agli studenti delle Scuole Secondarie di Secondo Grado e agli Istituti Tecnici Superiori, ideata da Fanuc con il patrocinio di Politecnico di Milano, Anipla,...

  • Le principali evidenze del 2024 Cloud Security Report

    Man mano che le organizzazioni sviluppano e implementano un maggior numero di applicazioni cloud, la sicurezza diventa più problematica. Molte realtà stanno, infatti, adottando un approccio ibrido o multi-cloud, ne consegue l’ampliamento della superficie di attacco e...

  • Sicurezza e rischi nell’era digitale

    Rischi e pericoli sulle macchine cambiano con l’evoluzione della tecnologia: il nuovo Regolamento Macchine adegua la normativa ai requisiti relativi ai sistemi con algoritmi evolutivi, digitalizzazione, robotica, software e cybersecurity Pubblicato in Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea il...

  • Dynatrace_cybersecurity_Ciso
    I problemi di allineamento tra i Ciso e i vertici aziendali espongono le organizzazioni ai rischi informatici

    Dynatrace ha pubblicato il report annuale sui Ciso. Il rapporto di quest’anno, “Lo stato della sicurezza delle applicazioni nel 2024”, rivela che le organizzazioni sono alle prese con barriere di comunicazione interna che ostacolano la loro capacità...

  • Più sicurezza offshore

    TotalEnergies ha sostituito la tecnologia legacy delle proprie piattaforme petrolifere nel Mare del Nord con la rete OT di Allied Telesis, per migliorare safety e prestazioni e garantire un funzionamento efficiente dell’infrastruttura critica TotalEnergies, azienda multi-energy globale,...

  • Advantech a SPS Italia 2024 per ottimizzare il futuro del mondo industriale

    Il mondo industriale sta vivendo un’epoca di profondi cambiamenti, mossi dall’incessante avanzamento tecnologico e dalla costante ricerca di soluzioni ottimali. In questo contesto dinamico e in continua evoluzione, Advantech si pone come un faro di innovazione e...