VIA fornisce tecnologia IA avanzata per l’identificazione dei difetti dei wafer

Formosa Sumco Technology (FST) sfrutterà gli algoritmi VIA Image Recognition e Intelligent Learning per migliorare l'identificazione dei difetti dei wafer con un'accuratezza del 99,9%

Pubblicato il 20 novembre 2019

Formosa Sumco Technology (FST) ha adottato le tecnologie IA di VIA Technologies per migliorare la gestione dei processi e la produzione di wafer di silicio di alta qualità. Grazie all’integrazione degli algoritmi avanzati VIA Image Recognition e Intelligent Learning FST, in futuro, migliorerà sostanzialmente il rilevamento dei difetti e l’integrazione della linea di produzione del nuovo processo.

I termini della cooperazione tra VIA e FST includono un’attenzione particolare al miglioramento e all’aggiornamento delle infrastrutture esistenti, con interruzioni minime al layout delle attrezzature e alle procedure operative del personale. Il sistema utilizza il potente motore Image Recognition e Intelligent Learning, progettato con il contributo di grandi professionisti della fotocamera, per dare vita a una soluzione ad alta fedeltà in grado di garantire un tasso di rilevamento dei difetti pari al 99,9%, un vantaggio importante per FST in un panorama commerciale sempre più competitivo.

L’implementazione di questa tecnologia di intelligenza artificiale avanzata rafforza i continui sforzi di FST nel determinare il passo nella transizione verso un modello Industry 4.0 guidato dall’IA. Gli investimenti in ricerca e sviluppo, il reclutamento professionale e l’acquisizione di apparecchiature di produzione di prossima generazione fanno sì che FST possa migliorare la qualità del prodotto, ma anche soddisfare i requisiti dei clienti per wafer di silicio monocristallino di alta qualità. L’implementazione delle più recenti tecnologie di IA per migliorare ulteriormente l’efficienza operativa dovrebbe rafforzare gli sforzi di FST per aumentare la quota di mercato.

Il progetto con FST sottolinea l’impegno di VIA nell’assistere i partner commerciali nell’implementazione di tecnologie di IA avanzate che elevano l’efficienza operativa e migliorano l’infrastruttura di produzione esistente. Sfruttando la propria eredità unica e la posizione sul mercato, VIA prevede di estendere la partnership con FST anche nei progetti futuri di smart manufacturing.



Contenuti correlati

  • Intelligent Inspection di Sick rende il deep learning accessibile

    L’innovativa soluzione di visione artificiale basata su deep learning, SensorApp Intelligent Inspection di SICK, pensata per l’intera famiglia di camere 2D InspectorP6xx, permette agli utenti di risolvere ancora più facilmente complessi compiti di ispezione, controllo qualità e classificazione per prodotti...

  • IA e AR cambiano il mondo della manutenzione predittiva

    Nella manutenzione industriale il passaggio dall’approccio reattivo a quello proattivo è in pieno svolgimento e mostra tutti i suoi vantaggi grazie anche al crescente utilizzo delle tecnologie digitali, in particolare dell’Intelligenza Artificiale e della Realtà Aumentata. Processi...

  • Machine teaching: un modello per la AI di nuova generazione

    Il machine learning è sempre più diffuso in molti settori aziendali, ma richiede competenze di data science: riuscire a semplificare le tecniche di apprendimento automatico può quindi accelerare la diffusione del ML in un molto più esteso...

  • Edge computing, l’architettura dati del futuro

    L’edge computing è una delle aree in più rapida crescita nel settore industriale, in quanto le organizzazioni perseguono le opportunità della digitalizzazione per ottenere informazioni dalle risorse ai confini delle reti e dei dispositivi. Obiettivi: superamento dei...

  • Misurare e analizzare per prevedere

    Un appuntamento dei ‘colloqui’ di SPS ha messo a tema la manutenzione predittiva. Il confronto tra esperienze di aziende manifatturiere grandi e piccole mette in evidenza i benefici e le enormi potenzialità di questo approccio, favorito dalla...

  • Taiwan Smart Machinery ha presentato le ultime soluzioni intelligenti a EMO Milano 2021

    Taiwan, classificata come la nona nazione manifatturiera a livello mondiale, è uno dei principali produttori nel settore delle macchine utensili con circa 1.950 aziende situate sull’isola che impiegano oltre 43.000 persone. Anche se la pandemia di Covid-19...

  • Motus Operandi

    L’occhio attento della nostra rubrica punta stavolta su Motus Operandi (http://motusoperandi.com), un’azienda innovativa, nata nel 2017, che opera nel settore della robotica industriale impiegando tecnologie di intelligenza artificiale e Cloud Computing… Leggi l’articolo

  • I Competence Center in primo piano a Mecspe

    Manca poco alla 19ᵃ edizione di Mecspe, l’evento dedicato all’industria manifatturiera italiana, in programma dal 23 al 25 novembre a Bologna Fiere, con 92mila mq di superficie espositiva, 18 padiglioni, 13 saloni, 46 iniziative speciali e convegni, e...

  • Ottimizzazione proattiva: obiettivo centrato

    Collaboration, MES e IIoT per l’analisi in tempo reale della produzione Leggi l’articolo

  • ligate ricerca farmaceutica
    AI e Machine Learning accelerano la ricerca farmaceutica

    E4 Computer Engineering, realtà italiana per le soluzioni ad alte prestazioni per l’HPC, l’Intelligenza artificiale e la containerizzazione, è partner del consorzio Ligate, co-finanziato da EuroHPC e dal Ministero dello Sviluppo Economico(MISE), e finalizzato allo sviluppo di...

Scopri le novità scelte per te x