Unità di comando e segnalazione serie H per il settore alimentare da Schmersal

La nuova serie H di Schmersal si compone di una gamma completa di dispositivi di comando e segnalazione per applicazioni che devono soddisfare i requisiti di hygienic design. La serie aggiorna e sostituisce il programma N, che ha trovato larghissimo impiego in tutto il mondo a bordo degli HMI nell'industria alimentare

Pubblicato il 18 gennaio 2023

Schmersal, azienda nota a livello mondiale che sviluppa e commercializza sistemi e soluzioni di sicurezza dedicati all’industria, presenta sul mercato la nuova serie H, una famiglia di dispositivi di comando e segnalazione espressamente progettata per soddisfare i requisiti di hygienic design.

Presentata in anteprima alla scorsa SPS di Norimberga, la serie H comprende ben 147 dispositivi diversi, tra cui 26 pulsanti a fungo per l’arresto di emergenza, 24 selettori a due o tre posizioni e quattro potenziometri rotativi con interruttore.

Con la serie H, Schmersal ha sviluppato una famiglia di dispositivi che abbina alle funzionalità di safety le migliori caratteristiche tecniche per ottemperare alle severe norme regolatorie a cui devono fare riferimento i costruttori di macchine per il settore food&beverage.

La serie H soddisfa i requisiti della norma DIN EN ISO 14159 (“Sicurezza del macchinario – Requisiti relativi all’igiene per la progettazione del macchinario”) e della nuova versione della norma EN 1672-2 (“Macchine per l’industria alimentare – Concetti di base – Parte 2: Requisiti di igiene”), in cui sono normate in maniera puntuale le specifiche tecniche relative agli elementi di comando di cui devono essere dotate le interfacce uomo-macchina (HMI) in ambito alimentare. E non solo. Si è infatti tenuto conto anche del Regolamento 10/2011/UE, che concerne le caratteristiche dei materiali e degli oggetti di materia plastica destinati a venire a contatto con i prodotti alimentari.

La serie H si caratterizza per l’assenza di parti sporgenti e la presenza di raccordi senza fughe tra gli elementi di tenuta e le superfici. Gli elementi di comando risultano estremamente facili da pulire e, grazie all’alto grado di tenuta (IP 69) sono in grado di resistere ai lavaggi effettuati con detergenti aggressivi e getti ad alta pressione di idropulitrici.

La nuova serie H aggiorna e sostituisce il programma N, la nota famiglia di dispositivi di comando e segnalazione di Schmersal che da anni trova un vasto impiego in tutto il mondo a bordo degli HMI delle macchine utilizzate nel settore alimentare. Nella nuova gamma sono disponibili diversi tipi di interruttori – tra cui pulsanti, segnalatori luminosi, selettori, interruttori principali e dispositivi per l’arresto di emergenza – che consentono di far fronte pressoché a tutte le esigenze applicative che i costruttori di macchine si trovano normalmente ad affrontare.

Un plus della serie H è la modularità. I portacontatti a scatto e la possibilità di combinare tra loro i contatti, anche in modalità sovrapposta, semplificano e velocizzano il montaggio. La flessibilità è dunque elevata e offre anche il pre-cablaggio.

Con la nuova serie H di Schmersal, i costruttori di macchine per l’industria alimentare potranno avvalersi a richiesta anche della marcatura laser individuale, ad esempio per personalizzazioni mediante scritte e/o loghi.



Contenuti correlati

  • Micon 5 Safety: micro-pulsante con sistema di contatti a due canali da Rafi

    I pulsanti a corsa breve della serie MICON 5 realizzati da RAFI sono ora disponibili anche nella versione MICON 5 SAFETY con sistema di contatti a due canali. Con una superficie di base di soli 5,1 x...

  • Nuove barriere ottiche di sicurezza Schmersal certificate ATEX per zone 2 G/D

    Schmersal presenta sul mercato una novità di grande rilevanza per chi, operando in ambienti a rischio di esplosione, non può permettersi di scendere a compromessi. Si tratta delle nuove barriere fotoelettriche di sicurezza ATEX serie EX-SLC ed...

  • A Cibus Tec Forum il futuro delle tecnologie alimentari

    In occasione di Cibus Tec Forum, la nuova mostra-convegno sulle tendenze delle Tecnologie Alimentari che si terrà il 25 e 26 ottobre presso Fiere di Parma, l’Osservatorio Machinery Nomisma ha prodotto una ricerca sui dati dell’export nel...

  • Stay safe!

    Non c’è safety senza security e viceversa, Pilz ne è convinta. Da qui l’impegno verso un approccio olistico alla sicurezza per garantire la protezione di uomo e macchina Leggi l’articolo

  • Un cablaggio semplificato

    Cavi, connettori, accessori per una connessione ‘Plug&Play’, alla base di reti efficienti e performanti per l’Industria 4.0 Leggi l’articolo

  • Lapp: la connessione come ‘ponte’ fra safety e security

    Una giornata intera di lavori intitolata ‘Industrial Network Security: come proteggere le infrastrutture 4.0?’ organizzata da Lapp Italia e dedicata alla sicurezza Leggi l’articolo

  • Un cablaggio semplificato – versione integrale

    Cavi, connettori, accessori per una connessione ‘plug&play’, alla base di reti efficienti e performanti per l’Industria 4.0 Leggi l’articolo

  • Il robot industriale Racer-5 SE di Comau è pensato per ambienti speciali e sensibili

    Comau presenta il nuovo Racer-5 Sensitive Environments (Racer-5 SE), un robot industriale ad alta velocità progettato per gli ambienti speciali e sensibili che caratterizzano i settori farmaceutico, sanitario e cosmetico, alimentare ed elettronico. Dotato di un rivestimento...

  • Nuovi HMI/PLC per l’industria alimentare e il pleinair da Turck Banner 

    Turck Banner Italia ha recentemente introdotto la nuova serie di dispositivi HMI/PLC TX700FB specificamente progettata per applicazioni nell’industria alimentare e del food&beverage (FB). La nuova versione TX700HB, dove HB sta per High Brightness, è stata invece sviluppata...

  • Cybersecurity: attacco hacker in corso

    Il crescente livello di connettività che caratterizza i moderni sistemi di automazione e controllo industriale sta determinando una considerevole espansione del fronte di attacco informatico e una conseguente evoluzione delle strategie di protezione. Dai sistemi proprietari a...

Scopri le novità scelte per te x