Una soluzione master customizzabile per EtherCAT, CANopen e Powerlink

Pubblicato il 26 settembre 2013

Econ 100 Ixxat è una piattaforma universale basata su ARM con sistema operativo Linux che nella versione standard è già dotata di quattro porte Ethernet, due porte CAN e due porte USB. Sia che venga utilizzata senza modifiche o adattata alle specifiche esigenze del cliente, Econ 100 Ixxat è ideale per numerose applicazioni in termini di prestazioni, flessibilità e prezzo.

Per l’implementazione di applicazioni master EtherCAT e CANopen o di Powerlink Managing Node, per l’Econ 100 Ixxat sono disponibili speciali kit di sviluppo applicativo. Tali kit includono un pacchetto di supporto schede completo e, preinstallato su card SD, il corrispondente pacchetto software master e il sistema operativo Linux.

La funzionalità EtherCAT Master fornita utilizza il provato software di protocollo acontis per dispositivi EtherCAT Master Classe A e B. Uno strato link specificamente ottimizzato permette all’Econ 100 Ixxat di funzionare con tempi ciclo minori di 1 ms. L’implementazione master CANopen si basa sul software master/slave CANopen di Ixxat, che permette all’Econ 100 di agire come un controllore CANopen multicanale. Il Powerlink è stato implementato sulla base del software master/slave Powerlink di Ixxat. Grazie alla logica integrata nell’hub, l’implementazione del nodo di gestione supporta anche la tipica topologia della linea Powerlink. Le caratteristiche di ridondanza, come il master ridondante o la ridondanza di linea, permettono all’Econ 100 Ixxat di operare come soluzione di comunicazione Powerlink ad alta disponibilità.

Combinando i vari pacchetti software master, è possibile implementare facilmente anche potenti controllori per sistemi eterogenei con CANopen, EtherCAT o Powerlink. Per questo, le tipiche aree operative dell’Econ 100 Ixxat sono applicazioni di controllo e soluzioni gateway specifiche al cliente nelle quali l’Econ 100 Ixxat funziona come master in una rete e come slave all’interno di una rete superiore. E’ notevole l’elevato grado di flessibilità che si ottiene utilizzando l’Econ 100 Ixxat, raggiunto grazie alla combinazione unica di interfacce di estensione, FPGA, software e servizi. Oltre alle interfacce della versione base, è possibile aggiungere in modo rapido e semplice interfacce o potenziamenti custom (per es. IO digitali e analogici, uscita DVI) tramite gli slot di espansione e l’FPGA integrato. Ciò rende l’Econ 100 Ixxat il dispositivo perfetto per soluzioni customizzate.

Durante lo sviluppo dell’Econ 100 Ixxat, una particolare attenzione è stata dedicata alle esigenze dei vari campi di applicazione. L’unità ha pertanto, nonostante il suo design fanless, un campo di temperatura esteso da -40 ° C a + 70 ° C. La CPU utilizzata è un Cortex A9 dual core. La memoria RAM interna ha una dimensione standard di 256 MB e può essere estesa fino a 1 GB. Il sistema operativo e i programmi sono registrati in memoria flash su una card SD. Oltre alla versione in un robusto contenitore metallico, Ixxat offre l’Econ 100 Ixxat anche come prodotto a livello scheda per l’integrazione salvaspazio in applicazioni del cliente già esistenti. A richiesta, Ixxat può fornire anche versioni OEM che includono adattamenti hardware e software – velocemente e a un prezzo economico.

www.ixxat.it



Contenuti correlati

  • 24ORE Business School: consegnato il diploma a 816 studenti dei Master

    Tutto esaurito nell’Anfiteatro di via Monte Rosa a Milano per la Consegna dei Diplomi 2024 di 24ORE Business School, scuola italiana di alta formazione che da 30 anni punta a costruire un legame sempre più stretto e...

  • Il viaggio sostenibile

    Sensori connessi, robotica, azionamenti adattivi: i concetti avanzati di automazione sono fondamentali per una produzione efficiente dal punto di vista energetico e di risparmio delle risorse La domanda di energia, l’uso di materie prime e, soprattutto nelle...

  • PC-based ed EtherCAT per soluzioni di automazione intelligenti e macchine digitalizzate

    Lo scorso novembre a SPS di Norimberga, Beckhoff ha presentato un’ampia gamma di interessanti soluzioni PC-based. Tra gli ultimi sviluppi innovativi spicca MX-System, la soluzione per l’automazione senza quadri elettrici, e l’integrazione di ChatGpt nell’ambiente di progettazione...

  • Le riempitrici ponderali si affidano alla tecnologia PC-based

    Indissolubilmente legata al nome del suo fondatore Carlo Corniani, che nel 1979 introduce la prima riempitrice rotativa a peso netto controllata elettronicamente, Weightpack ha scelto di affidare la gestione completa delle sue macchine alla tecnologia di Beckhoff....

  • In mezzo al mare, sulle piattaforme

    Per le piattaforme offshore serve fare previsioni affidabili della capacità di carico sulla base delle analisi delle vibrazioni. Come? Con Beckhoff Leggi l’articolo

  • Come si imballano i biscotti?

    Cavanna Packaging ha equipaggiato le sue macchine flow-pack con il sistema di trasporto intelligente XTS e la tecnologia di comunicazione Ethercat di Beckhoff e lo ha fatto a partire dal confezionamento dei biscotti Leggi l’articolo

  • Il controllo PC-based ottimizza la gestione della produzione oil & gas

    Utilizzando la tecnologia di controllo di Beckhoff, l’azienda FourPhase, nata in Norvegia e operante nel settore oil & gas a livello globale, ha realizzato una soluzione capace di separare in modo continuo i materiali solidi dalla lavorazione...

  • Gestire i test per la sicurezza dei veicoli

    Utilizzando la tecnologia di Beckhoff, è stata realizzata un’efficace applicazione di acquisizione dei dati di misura, tramite terminali analogici EtherCAT, in un sistema progettato per effettuare il test delle unità di sterzo, per la produzione di componenti...

  • Una mostra di tecnologia e innovazione

    Fornendo un’ampia panoramica sulle tecnologie dell’automazione e sui più moderni sistemi di produzione industriali, nel 2023 la fiera SPS ha saputo attrarre a Parma decine di migliaia di visitatori, in gran parte professionisti e studenti, con un...

  • Tutto sulla comunicazione industriale

    Thilo Döring, managing director continental Europe di HMS Networks, presenta i prodotti proposti allo stand durante la fiera SPS 2023. Si parla di soluzioni per la comunicazione industriale. GUARDA IL VIDEO

Scopri le novità scelte per te x