Un video per conoscere il robot pallettizatore Fanuc M-410iC/185

Pubblicato il 18 ottobre 2013

Fanuc ha diffuso un video che illustra il  funzionamento del nuovo robot pallettizatore Fanuc M-410iC/185

Il nuovo robot offre un carico utile 185 kg e un braccio sottile con polso cavo per ridurre al minimo il disturbo ad attrezzature e altri dispositivi.

In questa dimostrazione di pallettizzazione , il nuovo Fanuc M-410iC/185 effettua complesse operazioni pallettizzazione. Il software iRVision consente al robot di localizzare le scatole sul pallet per la de-pallettizzazione. Il software Dual Check Safety Speed and Position Check limita invece la corsa del robot alla zona esatta in cui opera.

Il nuovo robot Fanuc M-410iC/185 è estremamente veloce ed è in grado di eseguire 1.700 cicli di pallettizzazione standard l’ora, il che lo rende il più veloce robot di pallettizzazione nella sua classe.

Altri video disponibili sul Canale Youtube di Fanuc

 



Contenuti correlati

  • Omron Robotics and Safety Technologies: partnership strategica con Lowpad per i robot mobili

    Omron Robotics and Safety Technologies e Lowpad annunciano una collaborazione strategica per espandere la linea di robot mobili Omron con l’offerta di prodotti a basso profilo di Lowpad. Omron è attiva nel settore dei robot mobili autonomi...

  • Un fedele amico dell’uomo

    I robot che camminano rappresentano l’integrazione di moltissime innovazioni nel campo della robotica che li rende adatti a svariate applicazioni. Uno sguardo al futuro per scoprire dove questi compagni meccanici stanno prendendo piede Insegnare ai robot a...

  • Robot calibrati e precisi con Keba

    Da quando i robot industriali sono stati introdotti negli Anni 50, sono cambiate in modo radicale sia le specifiche di progetto che i metodi di realizzazione. Originariamente, il loro impiego era focalizzato ad assolvere compiti ripetitivi di...

  • Automazione igienica, flessibile e salvaspazio

    I robot Stäubli, nello stabilimento della tedesca BMI, sono stati utilizzati nella linea di confezionamento per blocchi di formaggio a pasta dura Per produrre 35.000 tonnellate di formaggio a pasta dura all’anno sono necessari circa 350 milioni...

  • Al Politecnico di Milano ideato un sistema di stampa 3D all’avanguardia

    La sinergia con Leister, multinazionale svizzera che progetta e realizza sistemi per la saldatura e la lavorazione della plastica, è nata da un’idea maturata nell’ambito del progetto “Cultura Meccanica” del Dipartimento di Meccanica del Politecnico di Milano con l’obiettivo di sviluppare conoscenze...

  • Ucimu: un 2023 complessivamente in positivo e un 2024 di tenuta

    2023 ancora positivo per l’industria italiana costruttrice di macchine utensili, robot e automazione che ottiene un nuovo record di produzione; si allunga così il trend favorevole che dovrebbe trovare conferma anche nel 2024. Questo, in sintesi, quanto...

  • Omron Industrial Part Feeder
    Smistamento efficiente dei componenti con l’Industrial Part Feeder di Omron

    Omron aggiunge al suo ampio portafoglio di soluzioni robotiche l’industrial Part Feeder (iPF). Progettato appositamente per lo smistamento efficiente dei componenti, iPF semplifica i processi di produzione, come assemblaggio, imballaggio, smistamento e ispezione, nei diversi settori industriali....

  • Scegliere il sensore di forza/coppia dei robot: integrato o autonomo?

    Di Klajd Lika, CEO, Bota Systems  I sensori di forza/coppia stanno acquisentdo sempre più popolarità nelle applicazioni robotiche – la tendenza è ormai evidente. A fare la differenza è l’impiego diffuso dei robot in contesti eterogenei, dove...

  • I cobot verso il futuro dell’automazione, secondo reichelt elektronik

    I cobot rappresentano gli strumenti di automazione per eccellenza, e possono rivoluzionare la vita quotidiana per organizzazioni di qualsiasi dimensione. Fino ad oggi i costi di acquisto e le complessità relative all’implementazione ne hanno resa complicata l’integrazione,...

  • E.Do Comau
    Formazione STEM in carcere con i robot di Comau

    Per la prima volta in Italia, il carcere diventa protagonista e destinatario di una formazione altamente innovativa e specializzata che verte sui temi della Robotica, dei sistemi di automazione e dei linguaggi di programmazione. Presso la Casa...

Scopri le novità scelte per te x