Un nuovo centro TE Connectivity per motori e mercati specifici

Pubblicato il 3 luglio 2017

TE Connectivity (TE), dopo l’acquisizione nel settembre 2016 del gruppo Intercontec, ha costituito un centro di eccellenza globale per la connettività nei motori. In questo centro, la società proseguirà nello sviluppo di nuovi prodotti e nel miglioramento dei prodotti esistenti. Dato che tipi diversi di motori richiedono tipi diversi di soluzioni, TE offre prodotti adatti per specifici motori e per i loro ambienti.

I connettori per impieghi pesanti (HDC), per esempio, forniscono connessioni per alimentazione, segnali e dati in una struttura singola, compatta e robusta per motori a mandrino. I connettori circolari metrici Intercontec di TE con architettura modulare possono trasferire dati, segnali, ed energia elettrica, o tutte queste cose insieme in un singolo cavo, e divenire la soluzione standard per servomotori industriali. I connettori ibridi compatti, rettangolari Motorman di TE riescono a entrare in spazi stretti e forniscono connessioni resistenti alle vibrazioni e agli urti per servomotori a trazione integrata.

 

La vasta gamma dì terminali TE è stata concepita specificamente per connettere fili magnetici senza richiedere strippaggio o saldature. I clienti possono anche beneficiare delle competenze di TE nel configurare completi blocchi di cavi per motori, adatti per ogni genere di applicazioni nella movimentazione e nella trazione.

Inoltre, TE fornisce anche sensori e resolver per movimentazione e trazione gestite dai dati. Le sue tecnologie permettono capacità di misura di pressione, temperatura, coppia, controllo del movimento, vibrazioni, per consentire il controllo preciso del movimento ed eliminare tempi di fermo.

Per i costruttori di motori e gli installatori alla ricerca di potenziali riduzioni nei costi e nei tempi di installazione, la gamma di connettori di facile installazione di TE può essere collegata e scollegata senza attrezzi speciali, e fornire connessioni affidabili, durevoli, specialmente laddove non sono accettabili fermi macchina. Con la sempre più frequente sostituzione degli inefficienti motori idraulici con motori elettrici, le soluzioni di TE per la connettività dei motori permettono ai clienti di beneficiare di prestazioni, installazioni, manipolazione, manutenzione ed economicità superiori.



Contenuti correlati

  • Trituratori più efficienti con i motori idraulici a pistoni radiali di Bosch Rexroth

    I motori idraulici a pistoni radiali Hägglunds di Bosch Rexroth trovano il loro impiego ideale laddove si manifesti la necessità di far ruotare alberi a bassa velocità (da 0 fino a centinaia di giri al minuto), fornendo...

  • Sensori che non temono nulla… nemmeno l’isolamento

    Nella realizzazione di una soluzione automatica per il dosaggio di precisione di farmaci, la bolognese Macofar ha scelto i sensori di wenglor. Un sistema meccatronico dosa i componenti in flaconi di vetro in ambienti con stringenti requisiti...

  • SICK presenta la famiglia di sensori fotoelettrici miniaturizzati di nuova generazione W4S

    Con il sensore fotoelettrico miniaturizzato W4S, che completa la versatile famiglia di prodotti W4, SICK ha presentato a SPS 2023 di Norimberga l’ultima novità del suo portafoglio di famiglie di sensori fotoelettrici innovativi di nuova generazione. Grazie alla custodia Vistal,...

  • Wenglor RFID industriali
    Nuovi lettori RFID industriali di Wenglor

    Wenglor Sensoric Group, azienda che sviluppa e produce sensori intelligenti, dispositivi di sicurezza e sistemi avanzati di elaborazione di immagini, ha rilasciato la nuova versione del suo lettore RFID industriale. L’identificazione a distanza ravvicinata, il controllo e...

  • Steute Technologies interruttori divisioni
    Steute Technologies apre le divisioni per il medicale, digitale e interruttori premium

    Steute Technologies, azienda tecnologica internazionale per interruttori di elevata qualità, sensori intelligenti e sistemi wireless innovativi, ha avviato una ristrutturazione completa delle proprie divisioni aziendali. Con effetto immediato, l’azienda opererà sul mercato con tre divisioni: Meditec, Leantec...

  • Sensore di distanza DT80 di Sick

    A SPS 2023, Sick ha presentato il nuovo sensore ottico di distanza DT80. Specifico per portate fino a 80 metri, questo sensore si distingue per l’elevata precisione e risoluzione. Grazie a un concetto di utilizzo completamente nuovo,...

  • Sensori per il miglioramento della qualità dell’aria indoor

    I nodi sensore come il Sen5x di Sensirion svolgono un ruolo cruciale nel monitoraggio e nel miglioramento della qualità dell’aria interna, che produce ambienti più sani e più produttivi. Attraverso la misurazione accurata in tempo reale degli...

  • La sicurezza di impianti e macchine nei comparti produttivi: cosa si deve fare

    Secondo i dati Inail, riferiti all’anno scorso, i casi di infortunio sul lavoro in Italia sono stati quasi 455mila, dei quali oltre 250mila con prognosi superiore a tre giorni. Nel settore della logistica, i casi di infortunio...

  • DigiKey aggiunge oltre 40.000 nuovi componenti nel terzo trimestre 2023

    DigiKey, distributore commerciale attivo a livello mondiale che offre la più vasta selezione di componenti tecnici e prodotti di automazione a magazzino per la spedizione immediata, ha introdotto oltre 40.000 nuovi componenti nel terzo trimestre 2023, tra...

  • Rosenberger OSI amplia il sistema di cablaggio PreCONNECT OCTO

    Rosenberger Optical Solutions & Infrastructure (Rosenberger OSI), azienda esperta di connessioni in fibra ottica, soluzioni di cablaggio e servizi infrastrutturali introduce un nuovo miglioramento: il sistema di cablaggio PreCONNECT OCTO viene ampliato con le due interfacce di connessione MDC e...

Scopri le novità scelte per te x