Un motion controller di Kollmorgen alternativo agli IPC

Pubblicato il 20 aprile 2016

Un motion control semplice ed economico: il motion controller PCMM di Kollmorgen rappresenta una vera e propria alternativa ai costosi e complessi IPC nel settore dell’ingegneria meccanica. I dispositivi del motion control sono inoltre dotati di un controllo sequenziale e sono così in grado di coordinare fino a 128 assi in modo sincronizzato. Se nell’ambito di un controllo delle traiettorie vengono richiesti tempi ciclo ridotti fino a 250 μs, il PCMM è in grado di elaborare in maniera deterministica fino a 32 assi di servoazionamento grazie alle proprie capacità di calcolo.

Con la combinazione altamente integrata tra motion control e PLC, Kollmorgen offre a chi opera nel settore della costruzione di macchinari e impianti una soluzione intelligente per applicazioni multiasse. Per poter integrare senza soluzione di continuità il PCMM nel sistema, è possibile selezionare con poche e semplici impostazioni del software la modalità di comunicazione via TCP/IP, Modbus TCP, Ethernet/IP o ProfiNet. Per garantire prestazioni elevate a livello di motion control e sincronizzazione degli assi, i PCMM operano come master Ethercat. Gli I/O digitali del dispositivo supportano a questo proposito espansioni basate su Ethercat per gli ingressi e le uscite, nonché la connessione di altri componenti Ethernet. PLC e motion controller vengono programmati entrambi nei linguaggi standardizzati illustrati in IEC 61131-3, con il supporto di un server web integrato per manutenzione a distanza e interrogazioni di stato. Tutte le impostazioni del dispositivo e la programmazione relativa al motion control sono salvate su una scheda SD, un vero e proprio vantaggio a livello di assistenza.



Contenuti correlati

  • Yaskawa Sales Partner, la nascita di un nuovo canale

    Si è tenuto lo scorso ottobre il primo Yaskawa Sales Partner Event. L’appuntamento ha riunito nello Yaskawa Space Italy di Orbassano (Torino) i distributori aderenti al progetto Sales Partner della Divisione Drives Motion & Controls, con l’obiettivo...

  • A SPS 2022 Analog Devices presenta soluzioni per una produzione intelligente e sostenibile

    Analog Devices (ADI) presenta alla fiera SPS 2022 (Norimberga, 8-10 novembre) tecnologie e soluzioni all’avanguardia che consentono di realizzare l’intelligent edge per una produzione smart e sostenibile. La tecnologia di ADI aiuta i clienti ad aumentare la...

  • Applicazione di smalti nell’industria ceramica

    La soluzione di Delta Electronics, basata sul motion controller DVP50MC, ha ridotto i tempi di sviluppo delle stazioni airless per la rifinitura delle piastrelle, garantendo al tempo stesso la necessaria flessibilità e facilità d’uso per l’utente finale....

  • L’edge computing industriale potenzia le funzioni di analisi

    L’accesso e l’elaborazione dei dati a bordo macchina sono necessari per approcci analitici volti a consentire miglioramenti operativi. Di seguito è descritto come i produttori possano iniziare in piccolo, utilizzando i controllori edge e i PC industriali,...

  • Bosch Rexroth acquisisce Elmo Motion Control

    Bosch Rexroth decide di investire e aumentare la sua offerta di prodotti per l’automazione industriale attraverso l’acquisizione della società Elmo Motion Control Ltd, con sede a Petach-Tikva, Israele. Elmo sviluppa e produce azionamenti elettrici di fascia alta...

  • La duplice anima di Servotecnica

    Distributore e produttore, specialista del motion control, Servotecnica è sempre un passo avanti per prodotti, servizio e partnership con i clienti Leggi l’articolo

  • Sistemi di controllo nell’era di Industria 4.0

    Messo un po’ in ombra dalla Robotica, dall’Intelligenza Artificiale e dalla connettività emergente, il PLC mantiene comunque una posizione strategica anche nell’era di Industria 4.0. Nelle sue diverse declinazioni, il controllo industriale sta cogliendo il vento del...

  • Motion Control evoluto per produzioni sostenibili

    Il Motion Control alla prova della digital transformation e della ecosostenibilità. Tra le principali tendenze in atto: efficienza energetica, simulazione, Industrial IoT, Realtà Virtuale, Realtà Aumentata. Una spinta verso questi trend arriva dal nuovo Regolamento EU sulla...

  • A SPS Italia 2022, il successo delle soluzioni presentate da Panasonic Industry

    L’edizione 2022 di SPS Italia si conferma un successo per Panasonic Industry: più visite da parte dei costruttori di macchine e system integrator, mentre la fiera è cresciuta rispetto all’ultima edizione in presenza del 2019. Al centro dello...

  • A SPS Italia 2022, l’anima dello ‘sperimentatore’ di Moog

    Parliamo di ESG, ovvero di aspetti ambientali, sociali e di governance aziendale. Oggi più che mai, infatti, l’attenzione del pubblico è catalizzata dai temi della sostenibilità, dell’inclusione sociale e dell’etica aziendale. L’automazione in questo scenario può fare molto, sia...

Scopri le novità scelte per te x