Termocamere Teledyne Flir con connessione diretta al Cloud

Pubblicato il 28 febbraio 2022

All’interno dell’ampia gamma di termocamere proposte da Teledyne Flir, le serie T5xx/T8xx ed Exx si distinguono per le funzionalità avanzate e la possibilità di connettersi direttamente al Cloud e risultano quindi ideali per l’Industria 4.0, per una gestione più semplice e flessibile del processo produttivo.

Le Flir serie T5xx/T8xx sono termocamere ergonomiche ad alta risoluzione che diagnosticano facilmente e comodamente problemi e potenziali guasti nei sistemi elettrici o meccanici, anche in aree difficili da raggiungere. Con ottica orientabile a 180° e luminoso display touch screen da 4″, integrano strumenti di misura avanzati come il 1-Touch Level/Span, oltre all’autofocus laser assistito, che garantisce una messa a fuoco perfetta per le più accurate letture di temperatura e per la registrazione della temperatura senza contatto, perfette per il monitoraggio delle condizioni.

La serie Flir Exx offre una gamma di termocamere portatili, complete di tutte le funzionalità e adatte a qualsiasi budget. Sono ideali per i professionisti impegnati nel campo della manutenzione predittiva, nelle ispezioni elettriche e nelle ispezioni degli edifici, aumentano l’efficienza sul lavoro e aiutano a identificare potenziali problemi e guasti prima che si trasformino in costose riparazioni.

Tutte le termocamere della serie Exx offrono le funzioni necessarie per individuare i punti caldi, ispezionare circuiti elettrici e sistemi meccanici, rilevare i primi segni di problemi di costruzione e prevenire i problemi prima che possano degenerare. La serie Exx offre immagini termiche fino a 640×480 pixel.

Le Flir serie T5xx/T8xx semplificano le ispezioni elettriche e meccaniche, la risoluzione dei problemi e le riparazioni tramite opzioni di percorso pre-pianificate create in Flir Thermal Studio Pro, acquisendo dati di temperatura e immagini in una sequenza logica. Le immagini vengono quindi caricate tramite Wi-Fi su un’interfaccia denominata Flir Ignite Cloud che esegue il backup sicuro delle immagini in tempo reale, consentendone l’accesso da qualsiasi dispositivo o la condivisione secondo le necessità. È semplice, facile e veloce trovare le immagini cercandole per nome, commento o annotazione di testo, e possono poi essere condivise con colleghi e clienti in totale sicurezza attraverso un link protetto da password.

I percorsi pre-programmati consentono agli utenti di ispezionare centinaia di sistemi elettrici e meccanici in sequenza logica, contribuendo a mantenere organizzati i dati e i rapporti di ispezione e migliorando l’efficienza complessiva dell’ispezione. Le serie Exx e T5xx/T8xx offrono questa preziosa funzionalità grazie all’esclusiva opzione Flir Inspection Route integrata. Il percorso di ispezione si basa su un elenco predefinito di punti da controllare, organizzato in modo da massimizzare l’efficienza dell’ispezione. Questo elenco viene inizialmente creato nel software Flir Thermal Studio Pro utilizzando il plug-in Flir Route Creator e quindi scaricato nella termocamera. Il percorso predefinito guida gli spostamenti in loco verso ogni risorsa da ispezionare raccogliendo e organizzando automaticamente le immagini salvate, archiviandole in modo sicuro e caricandole automaticamente su Flir Ignite Cloud. Sarà quindi facile accedere a immagini e dati dal cloud, condividerli con colleghi e clienti e importare i risultati senza problemi in Flir Thermal Studio Pro, assicurando che nulla venga tralasciato e che tutti i risultati delle ispezioni siano organizzati fin dall’inizio. Il software e il firmware di ispezione Flir velocizzano le verifiche, migliorano l’organizzazione e semplificano la creazione di report, per un processo decisionale critico più efficace ed efficiente.

Le serie Flir Exx e T5xx/T8xx, correttamente utilizzate, sono conformi ai requisiti della legge n.232 2016, e successivi aggiornamenti 205/2017, 145/2018, e beneficiano del credito d’imposta sugli investimenti per strumentazione tecnologicamente avanzata.



Contenuti correlati

  • I robot alla conquista delle PMI

    La metà delle PMI italiane sta pianificando l’introduzione di robot in azienda, mentre il 14% li ha già introdotti. Questi i risultati di una ricerca effettuata da fruitcore robotics, azienda di deep-tech nata in Germania nel 2017,...

  • Flir Txxx with DFOV
    Obiettivo per termocamere Flir con doppio campo visivo

    Teledyne Flir ha reso disponibile il nuovo obiettivo FlexView dual field-of-view Dfov (campo visivo doppio) per termocamere della serie Axxx e Txxx, progettato per migliorare efficienza operativa, sicurezza e precisione dai centri di distribuzione elettrica fino agli...

  • termocamere Flir rilevazione ottica gas
    Come sfruttare al meglio le termocamere per la rilevazione ottica di gas

    Grazie alla tecnologia OGI, l’industria petrolifera può attuare un programma di rilevamento e riparazione delle fughe ‘Smart LDAR’ (Leak Detection and Repair) più sicuro ed efficiente, che consente agli ispettori di rilevare più rapidamente emissioni fuggitive e...

  • Sistemi di controllo nell’era di Industria 4.0

    Messo un po’ in ombra dalla Robotica, dall’Intelligenza Artificiale e dalla connettività emergente, il PLC mantiene comunque una posizione strategica anche nell’era di Industria 4.0. Nelle sue diverse declinazioni, il controllo industriale sta cogliendo il vento del...

  • LEF (Lean Experience Factory) scegie Zerynth per innovare lo shop floor

    Digitalizzare i macchinari di vecchia generazione per un monitoraggio più attento e sicuro della produzione è una delle principali sfide per le imprese italiane, la maggior parte delle quali utilizza macchinari datati ancora funzionanti dal punto di...

  • La nuova termocamera portatile E52 di FLIR Systems

    Teledyne FLIR, parte di Teledyne Technologies Incorporated, annuncia la termocamera E52, che va ad aggiungersi alla gamma di dispositivi di imaging termico Exx che attualmente include i modelli E96, E86, E76 ed E54. La nuova termocamera E52 offre una risoluzione...

  • Una pizza 4.0

    Le soluzioni smart di Eaton hanno reso la linea di produzione delle pizze fresche di Megic Pizza più sicura ed efficiente, sfruttando al meglio i vantaggi della digitalizzazione Leggi l’articolo

  • Competenze e tecnologia, un binomio inscindibile

    La difficoltà di reperire personale qualificato e la necessità di trattenere in azienda le migliori  competenze spingono sempre più aziende a investire in formazione e in nuove tecnologie al fine di mantenere la loro competitività. Si tratta di due trend che, in ambito...

  • A SPS Italia 2022, un tour immersivo per entrare in contatto con l’industria del futuro

    Un “viaggio nel futuro”: è quanto proporranno Oracle, Alfa Sistemi e il centro di formazione esperienziale LEF-Lean Experience Factory di McKinsey, a Pordenone, nella cornice di SPS Italia 2022. Si tratterà di un tour immersivo, sia virtuale...

  • A SPS Italia 2022 il convegno Transizione 4.0: l’opportunità diventa un pericolo se…

    Transizione 4.0 rappresenta anche un pericolo? A quasi cinque anni dall’introduzione delle agevolazioni di Industria 4.0, gli Ingegneri dell’Informazione tracciano un bilancio sull’esperienza reale tra soluzioni di successo e gravi errori, che comportano sanzioni per le aziende che non...

Scopri le novità scelte per te x