Termocamere smart per l’automazione industriale da Luchsinger

Le termocamere smart della serie Xi di Optris vengono utilizzate per monitorare le temperature dei processi industriali e nell’automazione. Tutti i modelli offrono la funzionalità stand-alone con ricerca automatica del punto caldo o freddo

Pubblicato il 11 aprile 2023

È ormai da qualche anno che Optris, azienda tedesca specializzata in tecnologie di misura della temperatura senza-contatto e rappresentata nel mercato italiano da Luchsinger Srl, ha lanciato la prima termocamera industriale Xi. Un dispositivo innovativo, che fonde i vantaggi derivati dalla precisione di una termocamera con quelli legati alla resistenza di un pirometro.

La serie Xi, compatta nelle dimensioni, appare subito resistente e adatta alle applicazioni in campo industriale. Tutti i modelli hanno un diametro di 36 mm e una lunghezza di 100 mm, con un peso che varia dai 216 ai 220 grammi a seconda dell’ottica selezionata. A differenza delle serie ad alte prestazioni PI, con ottica intercambiabile, i modelli Xi vengono offerti con un’ottica fissa con messa a fuoco motorizzata, selezionabile tra diversi campi visivi per adattare lo strumento alla propria applicazione.

Parlando di prestazioni, le termocamere Xi operano in diversi campi di misura che variano da -20 fino a 1.700°C (Xi 400 MT). La risoluzione ottica varia invece dagli 80 x 80 pixel (Xi 80) ai 382 x 288 pixel (Xi 400).

La nuova Xi 410 dispone di una veloce interfaccia Ethernet e può essere alimentata via PoE. Ciò ne facilita l’installazione, anche a grande distanza dal PC di controllo. La funzione integrata spot finder, per la ricerca automatica del punto caldo o freddo, comune per tutta la serie Xi, viene utilizzata per misurare con efficacia oggetti in movimento senza dover riposizionare la termocamera.

Se la connessione di rete viene interrotta o se il PC collegato presenta un problema, la termocamera passa immediatamente in modalità stand-alone per mantenere continuità nella misura e nel rilevamento di anomalie. Le termocamere Xi dispongono infine di uscite analogiche e digitali ed è possibile definire più aree di misura nella ripresa, di cui 9 con uscite analogiche in funzionamento autonomo.

Tutte queste ed altre caratteristiche rendono la serie Xi di Optris uno strumento unico nel panorama delle misure di temperature nel campo dell’automazione industriale. Ne ccccsono un esempio le numerose applicazioni gestite dai tecnici della società Luchsinger Srl per risolvere le problematiche di misura dei propri clienti.



Contenuti correlati

  • Visti a SPS Italia 2024

    Tante sono le aziende che la redazione di Automazione Oggi ha visitato durante SPS Italia 2024, manifestazione realizzata da Messe Frankfurt Italia in collaborazione con Anie Automazione, tante le persone che ha incontrato… impossibile contenerle tutte in un video. Ma a...

  • Aumento delle prestazioni per i laser scanner di profilo

    Le prestazioni dei laser scanner di profilo “scanControl 3000” sono state incrementate: grazie ad algoritmi e componenti potenziati, ora è possibile l’acquisizione e l’output di dati fino a 10 milioni di punti di misura al secondo. L’aumento...

  • Flir trafibot AI
    Termocamere Flir per una gestione efficiente del traffico interurbano e la sicurezza stradale

    Flir introduce il sistema di telecamere a luce visibile TrafiBot AI 4K per la gestione intelligente del traffico interurbano. Questa telecamera per il traffico a circuito chiuso offre l’intelligenza artificiale (AI) più robusta per le massime prestazioni...

  • Scegliere tra luce blu o rossa: sensori laser per la misurazione della distanza

    I sensori moderni basati sulla triangolazione laser consentono di effettuare misurazioni rapide e estremamente precise, indispensabili per monitorare lo spostamento, il posizionamento dei macchinari e il controllo dei componenti nell’ambito industriale. Scelta della luce laser: blu o...

  • Flir termocamere monitoraggio condizioni termiche
    I vantaggi del condition monitoring con le termocamere Flir

    La qualità del prodotto è in cima alla lista delle priorità di qualsiasi produttore che tenga alla sua reputazione. Indipendentemente dal fatto che si producano articoli finiti o componenti da incorporare nei prodotti di altre aziende, i...

  • Sistemi confocali di nuova generazione per l’integrazione in serie

    I sistemi confocali confocalDT IFD2410 e IFD2415 di Micro-Epsilon, azienda tedesca rappresentata in Italia da Luchsinger, sono ideali per la misura di spostamenti, distanze, posizioni e spessori con la massima precisione. A differenza delle altre serie della famiglia...

  • Adattatore per porte e ottiche termiche ad angolo largo 80° per termocamere FLIR

    Teledyne FLIR, che fa parte di Teledyne Technologies Incorporated, ha presentato un nuova ottica a 80° con un campo visivo ultra-ampio, progettata per consentire ai responsabili della manutenzione, agli ingegneri e ai tecnici meccanici di tenere sotto controllo le...

  • Laser scanner per misure di profilo 2D e 3D

    I laser scanner scanCONTROL di Micro-Epsilon, azienda tedesca distribuita in Italia da Luchsinger Srl, sono in grado di determinare, misurare e valutare il profilo di diversi tipi di superficie senza entrare in contatto con il target. I...

  • Sensori laser per l’automazione industriale: vantaggi e applicazioni

    Micro-Epsilon è un’azienda tedesca che produce sensori e sistemi di misurazione, distribuiti in Italia da Luchsinger Srl, che propone una soluzione innovativa per l’integrazione dei dati di processo nelle produzioni industriali grazie ai suoi sensori laser intelligenti....

  • Teledyne Flir Lepton 3.1R
    Modulo per termocamera radiometrica di Teledyne Flir

    Teledyne Flir ha rilasciato Lepton 3.1R, il primo modulo per termocamera radiometrica con un campo visivo (FOV) di 95 gradi, una risoluzione di 160 x 120 e un intervallo dinamico della scena fino a 400 gradi Celsius....

Scopri le novità scelte per te x