TeamViewer a supporto del percorso di digitalizzazione di Audi

Pubblicato il 22 luglio 2022

La casa automobilistica Audi ha adottato la soluzione TeamViewer Frontline Spatial per utilizzare funzioni di realtà aumentata ottenendo progressi significativi nel controllo qualità della propria produzione. Il controllo qualità di un’auto deve tenere conto di molti aspetti, il tempo a disposizione è ridotto a pochi minuti ma è di estrema importanza per la sicurezza di un veicolo. La Realtà Aumentata entra in gioco nel superare queste sfide garantendo un aumento dell’efficienza dei processi di controllo.

L’utilizzo della realtà aumentata sta aumentando notevolmente: in uno studio di Harvard Business, un terzo degli intervistati ha dichiarato di vedere nella AR un grande potenziale per ottimizzare e semplificare le attività di routine. Queste possono essere rese più efficienti in termini di tempo e di costi con l’adozione di questa nuova tecnologia.

Il settore automobilistico sta vivendo un notevole cambiamento spinto da vari fattori tra cui la digitalizzazione, la sostenibilità e la mobilità elettrica che sono i principi guida del futuro. La casa automobilistica Audi è all’avanguardia per quanto riguarda le nuove tecnologie da utilizzare per il controllo qualità. Nel progetto congiunto con TeamViewer, Audi dimostra quanto sia prezioso l’uso della realtà aumentata nel controllo qualità.

TeamViewer Frontline Spatial può essere utilizzato per creare contenuti di realtà aumentata per diversi dispositivi. I flussi di lavoro per il collaudo di un veicolo presso Audi possono essere semplificati, grazie a Frontline Spatial, con la visualizzazione di informazioni importanti come ologrammi nei punti giusti dell’auto. I piani di ispezione AR possono essere creati senza avere conoscenze tecniche specifiche. Inoltre, nei centri di formazione di Audi Quality Assurance, la realtà aumentata viene utilizzata per una formazione efficiente dei dipendenti. Un ulteriore vantaggio offerto da questa tecnologia riguarda la maggiore qualità dei test e quindi la maggiore sicurezza dei veicoli.

Il controllo qualità deve tenere conto di molti aspetti. Un compito non facile quando ci sono solo pochi minuti per il controllo di un’auto e quando questo processo è di estrema importanza per la sicurezza di un veicolo. Per tenere sotto controllo l’enorme quantità di dati per i diversi tipi di veicoli, è necessaria una memoria fotografica. La tradizionale documentazione cartacea non è più un’opzione valida, poiché la ricerca e la lettura dei dati richiede molto tempo ed è più complicata.

È qui che la Realtà Aumentata offre un approccio che supera le sfide e aumenta l’efficienza dei processi nel controllo qualità. Gli ologrammi, che sono visualizzati tramite gli occhiali AR, possono essere utilizzati per controllare direttamente nel campo visivo dell’utente, le informazioni importanti durante le fasi e i processi di prova. Grazie all’applicazione adottata da Audi, i componenti da testare sono contrassegnati e le informazioni appropriate vengono visualizzate in modo da condurre test accurati e precisi senza omettere alcuna fase di prova.

La casa automobilistica trae un reale vantaggio dall’uso della Realtà Aumentata. Con questa applicazione tutti i processi e i sistemi di prova sono stati standardizzati in tutti gli stabilimenti del mondo, rendendoli più facili da comprendere e controllare. Grazie alla formazione delle procedure di prova tramite realtà aumentata, anche i nuovi collaudatori possono essere operativi in modo rapido e produttivo. Ma come si può implementare un’applicazione simile? Con Frontline Spatial di TeamViewer, la creazione di contenuti AR è possibile anche per coloro che non hanno competenze di programmazione, inoltre è anche molto facile e veloce da utilizzare.

 



Contenuti correlati

  • Rockwell Automation Edison
    Edison digitalizza le procedure operative con la realtà aumentata

    Rockwell Automation collabora con Edison, la più antica società energetica d’Europa. Le due aziende hanno siglato un accordo per la licenza software e il supporto tecnico di Vuforia Expert Capture, la soluzione di realtà aumentata che è...

  • Motion Control evoluto per produzioni sostenibili

    Il Motion Control alla prova della digital transformation e della ecosostenibilità. Tra le principali tendenze in atto: efficienza energetica, simulazione, Industrial IoT, Realtà Virtuale, Realtà Aumentata. Una spinta verso questi trend arriva dal nuovo Regolamento EU sulla...

  • L’Europa pensa alla Safety 4.0

    L’Agenzia europea EU-Osha presenta una accurata e aggiornata panoramica della sicurezza sul lavoro, fornendo informazioni approfondite per le politiche, la prevenzione e le buone pratiche in relazione sia alle sfide sia alle opportunità portate dalla digitalizzazione nel...

  • Competenze e tecnologia, un binomio inscindibile

    Strumenti e tecnologie digitali rendono le attività di fabbrica più semplici, sicure e orientate ai dati. Affascinano i giovani talenti che guardano al lavoro con occhi nuovi Leggi l’articolo

  • Competenze e tecnologia, un binomio inscindibile

    La difficoltà di reperire personale qualificato e la necessità di trattenere in azienda le migliori  competenze spingono sempre più aziende a investire in formazione e in nuove tecnologie al fine di mantenere la loro competitività. Si tratta di due trend che, in ambito...

  • Metaverso Metapresence TechStar
    Come gestire il business nel Metaverso con TechStar

    Il Metaverso è realtà: uno spazio virtuale ma concreto, in evoluzione ma già pronto da esplorare, da vedere, sentire e ora abitare grazie a TechStar, realtà tecnologica italiana Metaverse Enabler che accompagna le aziende nella loro Virtual...

  • TeamViewer porta l’intelligenza artificiale nelle fabbriche

    AiStudio di TeamViewer, fornitore di soluzioni per la connettività remota e la digitalizzazione dell’ambiente di lavoro, è un componente aggiuntivo completamente integrato di Intelligenza Artificiale (AI) per la piattaforma di Realtà Aumentata (AR) Frontline. AiStudio consiste in un...

  • Cambio formato? Nessun problema

    Connettività, realtà aumentata, servizi in cloud ed efficienza energetica per la macchina di confezionamento secondario E-Series Leggi l’articolo

  • Realtà Aumentata nelle cabine elettriche MT/BT

    Utilizzando le tecnologie della connettività e della realtà aumentata, può essere migliorato in modo sostanziale anche il lavoro sulle cabine in media e bassa tensione. L’operatore può visualizzare, in tempo reale, una versione digitale della cabina, con...

  • La realtà aumentata italiana sbarca in USA

    Debutterà a Houston, in Texas, il 2 maggio, il nuovo Kiber K3S, sistema indossabile di collaborazione remota e assistita, che permette agli operatori su campo, in qualunque parte del mondo, di essere collegati e interconnessi con la...

Scopri le novità scelte per te x