Super Bowl sicuro grazie alla tecnologia Cisco

Pubblicato il 21 febbraio 2022

Grazie alla collaborazione fra Cisco e la National Football League – la maggiore lega professionistica nordamericana di football americano (NFL) – il match finale del Super Bowl LVI disputato il 14 febbraio si è svolto senza attacchi informatici, protetto da tutta la tecnologia Cisco.

Il Super Bowl è il più grande evento sportivo e televisivo negli Stati Uniti, e come tale rappresenta un obiettivo particolarmente ambito da parte dei criminali informatici di tutto il mondo. NFL si è dunque affidata alla tecnologia di sicurezza e all’esperienza di Cisco, Official Technology Partner della Lega, per difendere le proprie attività critiche nel giorno del match.

Cisco ha supportato NFL nella progettazione, implementazione e gestione della piattaforma di sicurezza end-to-end per la rete del Super Bowl LVI, con un incremento dei tempi di attività registrati durante la partita del 100%. La tecnologia Cisco ha messo quindi in piena sicurezza il Super Bowl del Sofi Stadium, che ora utilizza un’unica rete convergente, sicura e in grado di ospitare i più grandi eventi sportivi del mondo.

L’architettura di sicurezza ha fornito visibilità end-to-end con una combinazione di hardware on-premise e software basato sul cloud, tra cui Cisco Secure Firewall, Secure Malware Analytics e Umbrella, il tutto perfettamente integrato nella piattaforma cloud-native SecureX di Cisco. Tutte le soluzioni sono alimentate dall’intelligence di Cisco Talos, la più grande organizzazione al mondo di analisi e protezione dalle minacce informatiche. Per evitare interruzioni durante il match, gli esperti di cybersecurity di Cisco Talos Incident Response e dei servizi Cisco Customer Experience (CX) hanno supportato NFL sul posto per prepararsi all’evento e rispondere alle potenziali minacce.

La NFL sta inoltre collaborando con Cisco per creare una piattaforma di sicurezza ripetibile e portatile e un playbook per i futuri eventi della Lega. Tutto ciò permetterà a NFL di implementare reti aziendali sicure e resilienti in modo rapido e semplice per i prossimi eventi.

Nel suo primo anno da partner ufficiale di NFL, Cisco ha collegato la replay control room di ogni stadio NFL all’Art McNally Gameday Central di New York City tramite l’infrastruttura di rete Cisco. Inoltre, quasi tutti i partner ufficiali della Lega e due terzi degli stadi NFL si affidano alla tecnologia Cisco.



Contenuti correlati

  • Lapp: la connessione come ‘ponte’ fra safety e security

    Si è tenuta a Bologna la giornata di lavori intitolata “Industrial Network Security: come proteggere le infrastrutture 4.0?” organizzata da Lapp Italia e dedicata alla sicurezza. “Nata nl 1959 come azienda famigliare, Lapp conta oggi più di...

  • Industry 4.0: l’89% delle aziende è colpito da attacchi cyber e subisce milioni di perdite

    Nell’ultimo anno l’89% delle organizzazioni nei settori elettrico, oil&gas e manifatturiero ha subito un attacco cyber che ha danneggiato la produzione e la fornitura di energia. Il dato emerge da “The State of Industrial Cybersecurity”, l’ultimo studio...

  • Reply minacce informatiche
    Automation e AI sono la chiave per difendersi dalle minacce del mondo digitale

    La cybersecurity rappresenta oggi una priorità assoluta e contestuale all’implementazione di nuove tecnologie, dato il ruolo cruciale che sono arrivate ad occupare nelle nostre vite private e professionali. Smart Home, Connected Car, Delivery Robot: l’evoluzione non si...

  • Innovazione e ricerca, la Lombardia prima in europa nel campo della cybersicurezza

    È stato firmato nell’Aula Magna del Politecnico di Milano, l’accordo di collaborazione tra Politecnico di Milano, Regione Lombardia, Aria, Intesa Sanpaolo e il I Reggimento Trasmissioni dell’Esercito per la nascita di una rete di comunicazione quantistica a...

  • Lior Div Cybereason sicurezza informatica
    Sicurezza informatica, alcuni principi guida per il settore privato

    Cybereason ha pubblicato il report inaugurale del Cyber Defenders Council, un gruppo di 50 eminenze della sicurezza provenienti da organizzazioni del settore pubblico e privato in Nord America, EMEA e APAC. Il report intitolato Defend Forward: A Proactive...

  • Cybersecurity e convergenza IT/OT, le specificità del mercato farmaceutico

    Dall’arresto della filiera produttiva al furto di dati sanitari sensibili, fino alla manomissione di servizi pubblici primari, una cosa è certa: la continua evoluzione delle minacce digitali coinvolge sempre più i sistemi OT, con impatti devastanti sia...

  • A SPS Italia 2022 parliamo di cybersecurity con Stormshield

    A SPS Italia 2022 Automazione Oggi ha intervistato Davide Pala, pre-sales engineer di Stormshield. Automazione Oggi: Qual è lo stato normativo attuale in tema di cybersecurity industriale? Quali sono le conseguenze di questa situazione, quali misure e migliorie sarebbero...

  • Axitea gioca in squadra con Benetton Rugby

    Axitea, che opera come Global Security Provider sul mercato italiano e internazionale, ha siglato una partnership con Benetton Rugby, società sportiva di fama internazionale, tra le principali in Italia. L’accordo prevede la fornitura di servizi di sicurezza a...

  • A SPS Italia 2022, la strategia net-zero di Cisco

    Parliamo di ESG, ovvero di aspetti ambientali, sociali e di governance aziendale. Oggi più che mai, infatti, l’attenzione del pubblico è catalizzata dai temi della sostenibilità, dell’inclusione sociale e dell’etica aziendale. L’automazione in questo scenario può fare molto, sia...

  • Pilz festeggia un anno record e guarda con fiducia al 2022

    Che il tema della sicurezza sia questione di DNA in Pilz lo si capisce subito, così come si percepisce quello spirito di famiglia, di comunità, che da sempre la contraddistingue nonostante una presenza ormai globale. Ancora azienda a...

Scopri le novità scelte per te x