Soluzione IPS Array di Trend Micro per proteggere la Smart Factory

Pubblicato il 13 ottobre 2020
Trend Micro EdgeIPS Pro

Trend Micro ha sviluppato soluzione IPS array intelligente per gli ambienti industriali, prima del suo genere, creata per proteggere le grandi reti industriali dagli attacchi critici, riducendo allo stesso tempo i parametri Opex e Capex.

EdgeIPS Pro, sviluppato da TXOne Networks, è stato progettato specificatamente per soddisfare le esigenze delle grandi smart factory, come ad esempio quelle nei settori automotive o semiconduttori, caratterizzate da impianti ad alta automatizzazione gestita centralmente, con molteplici linee di produzione.

EdgeIPS Pro entra a far parte della suite di security Trend Micro focalizzata sulla protezione delle smart factory, che offre protezione multi-livello, dal perimetro cloud all’IT corporate, passando per i layer di controllo e arrivando fino ai siti di produzione.

La convergenza dell’IT e dell’OT nelle smart factory ha portato enormi benefici alla produttività, ma ha anche aumentato i rischi di subire infezioni malware o accessi non autorizzati. Queste minacce potrebbero fermare la produzione, nel momento in cui gli asset sono altamente connessi in un’unica architettura di rete, che per questo motivo è vulnerabile agli attacchi. I responsabili di queste aziende devono adottare la giusta soluzione di security che includa la segmentazione della rete, in grado di coniugare la produttività del business con operazioni di sicurezza efficienti.

Le tradizionali soluzioni di security per le reti IT non raggiungono il livello di adattabilità richiesto dagli ambienti OT, in particolar modo riguardo il supporto ai protocolli di rete industriale. Le soluzioni di security per le reti industriali esistenti, invece, faticano a ottenere una gestione centralizzata delle operazioni di manutenzione, in quanto le appliance di sicurezza devono essere distribuite e gestite individualmente per centinaia di risorse e reti esistenti negli impianti di produzione.

“Il panorama digitale è in continua evoluzione e il successo della convergenza tra IT e OT è ora un fattore critico per il business”. Ha affermato Salvatore Marcis, Technical Director Trend Micro Italia. “L’introduzione di EdgeIPS Pro nella suite di security Trend Micro per le smart factory, è una pietra miliare per la protezione delle grandi reti industriali negli impianti di produzione. L’installazione e la gestione IT-friendly permettono alle organizzazioni di continuare a svolgere le consuete operazioni e di tenere a bada le minacce”.

EdgeIPS Pro è un IPS array industriale intelligente, trasparente e intent-based, costruito con la tecnologia TXOne one-pass Deep Packet Inspection, che permette la segmentazione della rete attraverso capacità di filtro firewall/IPS/protocollo con un supporto più ampio e profondo dei protocolli di rete industriale. Non è necessario cambiare le impostazioni di configurazione delle reti esistenti e questo rende ulteriormente minimo l’impatto del costo iniziale di deployment. La soluzione abilita anche una gestione centralizzata ed efficiente nelle grandi reti industriali supportando 48 o 96 porte di rete con bypass hardware Gen3 e un form-factor che ne facilita una semplice introduzione su rack IT.

“La mancanza di una segmentazione della rete che inibisca la propagazione dei malware è la criticità più comune negli ambienti ICS, poichè richiede un supporto ai protocolli di reti industriali più ampio e profondo”. Ha proseguito Salvatore Marcis, Technical Director Trend Micro Italia. “EdgeIPS Pro permette agli amministratori di organizzare la segmentazione delle reti in accordo con gli obiettivi di business”.



Contenuti correlati

  • Alessandro Fontana nuovo country manager Italia di Trend Micro

    Alessandro Fontana succede a Gastone Nencini nella direzione di Trend Micro Italia; vanta una brillante carriera nel mondo dell’innovazione tecnologica e della sicurezza informatica, avendo già ricoperto ruoli di responsabilità in aziende di primo piano quali Unisys,...

  • Un sistema idrico resiliente

    Analizziamo i rischi specifici di sicurezza che riguardano un’infrastruttura così critica, come quella idrica, tra attacchi reali e indicazioni per ridurre il rischio Leggi l’articolo

  • Softeam e CIM4.0 presentano il report Smart Factory 4.0

    Softeam, insieme a CIM4.0 (Competence Industry Manufacturing 4.0), ha elaborato un dettagliato rapporto – nato a seguito del primo incontro della serie Smart Factory Day – che inquadra l’andamento tecnologico nell’industria. Il report Smart Factory 4.0: la raccolta...

  • Italia 3° Paese più colpito dal ransomware e 5° per numero di aziende con reti compromesse in Europa

    Group-IB, società globale di sicurezza informatica specializzata nell’indagine e nella prevenzione dei crimini informatici, ha pubblicato il suo rapporto annuale sulle principali minacce informatiche a livello globale e le sue previsioni per i diversi comparti economici su...

  • Visibilità completa sulle reti IT e OT

    Tool hardware e software di diagnostica e monitoraggio del funzionamento di reti convergenti IT-OT, anche in un’ottica di cybersecurity Leggi l’articolo

  • Cybersecurity: l’Europa si difende

    Dal 2023 cambia l’approccio alla sicurezza delle infrastrutture critiche in Europa grazie alle due nuove direttive NIS2 e CER: vediamo cosa prevedono Leggi l’articolo

  • Cybersecurity da 4.0 a 5.0

    La protezione di impianti e macchine nell’industria come nelle utility costituisce un ‘must’ per garantire il successo dei processi di digitalizzazione in ottica 4.0 e, in un futuro ormai prossimo, 5.0 Leggi l’articolo

  • Alla scoperta dei punti deboli delle macchine a controllo numerico

    La quarta rivoluzione industriale, più comunemente nota come Industry 4.0, ha cambiato il modo di operare delle fabbriche, dove l’adozione di tecnologie relativamente nuove, tra cui i macchinari industriali come le macchine a controllo numerico computerizzato (CNC), consente...

  • Cybersecurity e protezione dei dati: due facce della stessa medaglia

    Nella Relazione Annuale presentata a luglio 2022, il Garante per la protezione dei dati personali ha evidenziato che dal 1° gennaio 2021 al successivo 31 dicembre sono state notificate 2.071 violazioni dei dati personali, il 50,5% da...

  • 2023: il tema cruciale è la cybersicurezza

    La sicurezza dei dati è oramai uno dei pilastri portanti delle aziende. L’escalation delle cyber-minacce continua a crescere con preoccupante costanza anno per anno. Ad esempio, poche settimane fa avevamo analizzato e spiegato l’ultima tipologia di minaccia...

Scopri le novità scelte per te x