Esordio di successo per l’evento dedicato alla machine vision

Si è svolta a Bologna, con un’affluenza di oltre 450 partecipanti, la prima mostra-convegno dedicata ai sistemi di visione industriale, nata dalla collaborazione tra Aidam e Anie Automazione, e organizzata da Messe Frankfurt Italia

Pubblicato il 2 luglio 2019

Nel percorso congiunto e sinergico intrapreso dalle due associazioni, Anie Automazione e Aidam (Associazione Italiana di Automazione Meccatronica), Smart Vision Forum ha saputo fare il punto sul ruolo sempre più strategico della visione industriale nella fabbrica intelligente a beneficio dell’intera filiera.
Nell’area espositiva 21 aziende hanno presentato lo stato dell’arte del comparto e animato con approfondimenti e casi pratici il palinsesto convegnistico suddiviso in due sessioni principali dedicate a tecnologia e applicazioni.

La sessione plenaria, di apertura, ha visto la partecipazione di esponenti del mondo delle istituzioni, delle associazioni europee e della Confindustria locale, i cui contributi hanno confermato l’importanza della visione artificiale quale fattore abilitante nella transizione all’industria digitale.
Marco Lombardo, assessore attività produttive del Comune di Bologna, ha sottolineato come l’appuntamento abbia permesso di aumentare la consapevolezza verso queste tecnologie in grado di migliorare qualità e sicurezza nel processo produttivo. A seguire, Luca Rossi, direttore Confindustria Emilia Romagna, ha ribadito come Smart Vision Forum rappresenti un momento di confronto importante per il territorio in un contesto industriale nel quale, fare cultura avanzata e sviluppare una nuova frontiera delle competenze, è sempre più essenziale e rilevante.
Infine, l’ultimo intervento, quello di Anne Wendel, direttore VDMA Automation, ha portato il dibattito su un piano internazionale nel quale l’Italia rappresenta un Paese all’avanguardia per i sistemi di visione che hanno visto una crescita del giro d’affari pari all’8% nel 2018.

A conclusione della mattinata, il comitato scientifico del Forum, rappresentato dal presidente Carlo Alberto Avizzano della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, ha conferito lo Smart Vision Award alle memorie più meritevoli per le sessioni “tecnologia” e “applicazioni”.
Il premio per la miglior relazione è stato assegnato a: Video Systems (tecnologia) e Wenglor (applicazioni). Menzioni speciali sono state attribuite ai contributi di Advanced Technologies e Adat.

GUARDA LA VIDEO INTERVISTA A VIDEO SYSTEMS
GUARDA LA VIDEO INTERVISTA A WENGLOR SENSORIC ITALIANA E SINTEC

“È stato un successo” ha ribadito Massimo Vacchini, direttore Aidam “sia per noi di Aidam, che in questi mesi, insieme ad Anie Automazione e Messe Frankfurt Italia, abbiamo ideato e organizzato questo evento, sia per le nostre aziende, che hanno raccolto la sfida della prima edizione, proponendo contenuti preziosi e mettendo a disposizione con lungimiranza il proprio know how. I visitatori hanno riempito le sale del Palazzo Congressi di Bologna, valorizzando l’impegno di tutti noi, a testimonianza del fatto che di cultura, formazione e networking c’è un grande bisogno. Questo testimonia come l’intero comparto dei sistemi di visione sia sempre più protagonista nel mondo dell’automazione e nella vita quotidiana di ciascuno di noi”.

“Abbiamo deciso di puntare sui sistemi di visione perché crediamo siano una tecnologia le cui applicazioni hanno grandi margini di crescita” ha osservato Marco Vecchio, direttore Anie Automazione. “Il livello delle memorie è stato molto alto e questi contenuti, unitamente alla nuova ‘Guida sui Sistemi di Visione’ appena pubblicata, contribuiranno all’azione di divulgazione delle tecnologie che caratterizza il nostro operato come associazione”.

GUARDA LA VIDEO INTERVISTA A MARCO VECCHIO DI ANIE
GUARDA LA VIDEO INTERVISTA AD ANNE WENDEL DI VDMA

“Un mese dopo SPS Italia abbiamo continuato il dibattito sulla fabbrica del futuro parlando di visione industriale con Aidam e Anie Automazione” ha sottolineato Donald Wich, amministratore delegato Messe Frankfurt Italia. “La competitività delle nostre imprese è basata su un aumento della produttività e queste tecnologie sono importanti per il raggiungimento di obiettivi di crescita e per favorire un’occupazione sempre più qualificata. Vi aspettiamo ai prossimi appuntamenti che in autunno approfondiranno gli altri aspetti dell’industria intelligente”.

La parola agli espositori:



Contenuti correlati

  • Per l’innovativa MicroRobot 50, Romaco Macofar sceglie i sensori wenglor

    Le soluzioni di wenglor sensoric group sono state scelte da Romaco, multinazionale specializzata in macchine e sistemi per il processo e il confezionamento di prodotti e specialità farmaceutiche, per una delle ultime e più innovative macchine realizzate...

  • Andrea Bianchi nuovo Presidente di Anie Automazione

    22Andrea Bianchi è il nuovo presidente di Anie Automazione. Il manager è stato eletto per il biennio 2022-2024 alla guida dell’Associazione che, all’interno di Federazione Anie, rappresenta il punto di riferimento per le imprese fornitrici di tecnologie per l’automazione...

  • ANIE rinnova le cariche associative di settore

    L’Assemblea annuale 2022 di ANIE Federazione ha rinnovato le cariche associative per il biennio 2022-2024. In particolare, assumono per la prima volta un ruolo di guida di importanti comparti della Federazione:  Michele Viale, Presidente e Amministratore Delegato...

  • Appuntamento a Padova il 4 ottobre per Forum Meccatronica

    Si rinnova l’appuntamento con Forum Meccatronica, ideato dal Gruppo Meccatronica di ANIE Automazione e realizzato in collaborazione con Messe Frankfurt Italia. “Integrazione e flessibilità a supporto dell’industria digitale e sostenibile” è il filone tematico della nona edizione...

  • L’automazione guarda avanti e si prepara agli eventi d’autunno 2022

    La pandemia è in crescita ma la voglia di ritrovarsi e tornare a incontrarsi non si placa. È questo lo spirito che anima il ‘ritorno in fiera’ di quest’autunno, quando a Norimberga arriveranno gli circa 1.200 espositori...

  • L’automazione torna a mostrarsi

    L’edizione 2022 della fiera SPS, tenuta ancora una volta a Parma, è tornata a mostrare ‘dal vivo’ il mondo dell’automazione e delle tecnologie digitali per la produzione. La manifestazione è stata una vetrina di tecnologia che ha...

  • Sistemi di visione

    Diamo qui una panoramica delle tecnologie e dei sistemi di visione, la cui presenza è sempre più indispensabile in tutti i processi produttivi e lungo l’intera supply chain Leggi l’articolo

  • Il mondo dell’automazione si scopre resiliente

    Di necessità, virtù: i diversi avvenimenti che hanno messo alla prova la tenuta del sistema industriale italiano hanno lasciato un’eredità positiva nelle imprese, tra investimenti lungimiranti e un rinnovato interesse per l’automazione. Dalla Ripresa alla Resilienza: il...

  • A SPS Italia 2022, la sostenibilità ambientale di Wenglor

    Parliamo di ESG, ovvero di aspetti ambientali, sociali e di governance aziendale. Oggi più che mai, infatti, l’attenzione del pubblico è catalizzata dai temi della sostenibilità, dell’inclusione sociale e dell’etica aziendale. L’automazione in questo scenario può fare molto, sia...

  • SPS Italia 2022, buona la decima!

    Voglia di incontrarsi, di ritrovare quell’aria di ‘casa’ che mancava ormai da ben due anni, da quel 2020 in cui la pandemia ha bloccato manifestazioni ed eventi in presenza. Questo il ‘mood’ della – oserei dire, finalmente!...

Scopri le novità scelte per te x