Smart Function Kit: il pacchetto meccatronico per servopresse

Pubblicato il 27 settembre 2021

Smart Function Kit per servopresse modulare di Bosch Rexroth è composto da componenti meccanici, elettronici e della parte di software. In particolare, la sua struttura include i cilindri elettromeccanici e sensori di forza, i motori, servoazionamenti e motion control e in termini di software di commissioning, operazioni e analisi di processo. Può essere utilizzato per applicazioni di assemblaggio, piantaggio, pressatura (con forze tra i 2 kN e 30 kN) e collaudo. È caratterizzato da un approccio modulare e questo permette di utilizzarlo nella versione stand alone oppure integrato al controllore di linea attraverso bus di campo.

Non è necessario il collegamento a un pannello operatore specifico in quanto è possibile programmarlo, configurarlo e monitorarlo anche tramite un semplice smartphone. Grazie al moderno e intuitivo HMI Web con una configurazione di processo modulare e drag&drop, il software è pronto per l’uso immediato. Non sono richieste conoscenze informatiche per la programmazione.

Smart Function Kit for Pressing è un sistema capace di “auto configurarsi” durante la fase iniziale di commissioning trasferendo tutti i dati della parte meccanica direttamente al drive di comando. Bastano 10 minuti per configurare il Smart Function Kit

Tramite il tool di calcolo on line LinSelect è possibile individuare la taglia secondo la forza nominale (kit preselezionato per forze da 2 a 30 kN) necessaria alla nostra applicazione. Si possono combinare varie opzioni per creare uno Smart Function Kit personalizzato: la taglia, la corsa (35 – 400mm – 90 – 400mm), l’attacco motore (assiali o paralleli), il sensore di forza (senza o con sensore) e la lunghezza del cavo (5 o 10 m).

Una volta completata la fase di selezione si passa al configuratore on line dove mediante un percorso guidato vengono definite la posizione di montaggio del motore, la tensione di alimentazione, la lunghezza dei cavi e la cella di carico.

Infine, tramite il configuratore on line si ottiene la distinta di configurazione, il codice di ordinazione del kit ed il file CAD del kit.

Quali sono benefici di Smart Function Kit
È compatibile con gli ambienti 4.0 grazie ad una connessione OPC-UA. La messa in servizio è semplice e veloce con la configurazione e parametrizzazione del servoazionamento automatiche. Si contraddistingue per la flessibilità, in quanto può essere collegato in rete, tramite interfacce aperte, e comodamente monitorato tramite tablet durante il processo in corso.

Questo significa trasparenza e riduzione dei tempi di fermo con l’aumento della produttività. Il tempo dedicato alla progettazione può essere ridotto fino al 95% grazie alla semplice selezione del prodotto, nonché alla rapida messa in servizio.

Grazie all’analisi e diagnosi tramite dashboard è possibile: analizzare le curve di spostamento della forza, la visualizzazione dei risultati di processo, l’elaborazione dell’archiviazione dei dati per la garanzia di qualità in un database interno, usufruire della cronologia dei processi con filtro e funzione di esportazione.

Per quanto concerne la diagnostica è possibile avere accesso ai parametri di sistema, nonché rapporti sullo stato e statistiche, al registro con messaggi di errore in testo semplice integrati nel software e all’ accesso dati tramite interfaccia di programmazione.

Grazie a queste funzioni è possibile essere sempre aggiornati con i dati di processo attuale come posizione, forza e velocità.

 

 



Contenuti correlati

  • La macchina più grande al mondo nell’ambito minerario

    Diemme Filtration è un brand italiano ambizioso, versatile e noto nell’engineering design & Manufacturing grazie al suo prodotto di punta, ovvero la Filtro Pressa, ed è parte di Aqseptence Group, presente a livello mondiale nella realizzazione di...

  • ctrlX Automation: da una piattaforma di automazione a ecosistema industriale

    I cicli di vita dei prodotti sono sempre più brevi e la flessibilità di produzione oggi deve essere la caratteristica principale dei sistemi di automazione. Piattaforme di programmazione rigide e complesse non sono più adatte al mercato...

  • omas bull bending bosch rexroth
    Omas equipaggia la serie Bull Bending coi componenti Bosch Rexroth

    Omas dal 1976 progetta e costruisce impianti industriali per la formatura di filo e nastro d’acciaio. Tra le sue tecnologie, le macchine piegatrici CNC – le tipiche avanza e piega – le macchine per la formatura e...

  • bosch rexroth smart mechatronix
    Smart MechatroniX, la piattaforma Bosch Rexroth per la Fabbrica del Futuro

    La fabbrica del futuro sarà più intelligente, flessibile, connessa e software-based rispetto ai plant produttivi attuali. E anche più sostenibile. Con la nuova piattaforma di soluzioni meccatroniche Smart MechatroniX, Bosch Rexroth risponde alle nuove esigenze del mercato...

  • Valvole e attuatori nell’era della connettività

    Le tendenze tecnologiche nel settore valvole e attuatori vedono in primo piano la digitalizzazione e la connettività che, unitamente alla sensoristica, stanno trasformando il modo di progettare, installare, gestire e fare manutenzione di questi dispositivi. Che diventano...

  • LinSelect, il nuovo tool di selezione e posa di Bosch Rexroth

    Con LinSelect la progettazione diventa davvero smart, perché consente di selezionare la combinazione di meccanica, motore e azionamento con risultati affidabili. L’utente ha la possibilità di selezionare, configurare e ordinare senza interruzioni con risultati in meno di...

  • Forum Meccatronica 2021

    Per supportare il rilancio del sistema economico-produttivo è indispensabile puntare su modelli sicuri di produzione e consumo improntati alla flessibilità, alla digitalizzazione e alla sostenibilità ambientale in coerenza con il quadro strategico che si va componendo a...

  • Dalla parte dell’operatore

    IoT, intelligenza artificiale, collaborazione uomo-macchina, digitalizzazione, flessibilità e scambio dati. Come lo sviluppo tecnologico sta trasformando le macchine in importanti alleati per la qualità e la salvaguardia degli operatori in ottica ‘smart production’? Leggi l’articolo

  • S.EL.ME.C. e Bosch Rexroth insieme sviluppano una servo pressa di ultima generazione per un impianto automotive

    S.EL.ME.C. è stata fondata nel 1982 per contribuire alla realizzazione di progetti di innovazione industriale. Grazie alle sue conoscenze e competenze, fin da subito ha avuto l’opportunità di frequentare gli stabilimenti dei clienti, iniziando a relazionarsi con...

  • Area testing con Banco prova Bosch Rexroth-Pressoil
    Pressoil adotta il banco prova per unità a pistoni assiali Bosch Rexroth

    Pressoil con sede a Cambiano è operativa nell’ambito della distribution e del service. L’azienda torinese prende vita nel 1980 grazie all’intuizione di Stefano Gallino e della moglie Lidia. Stefano, proveniente da una realtà di costruzione di mezzi...

Scopri le novità scelte per te x