A tutta visione! – Pillola 3

Come per l’occhio umano i sistemi di visione sono in grado di analizzare le immagini che acquisiscono al fine di realizzare applicazioni automatizzate. Ne parliamo con Federico Brioschi di Omron Industrial Automation, Cristina Rizzieri di Basler Italy, Domenico Portolesedi Zebra Technologies

Dalla rivista:
Automazione Oggi

 
Pubblicato il 14 novembre 2022

Come per l’occhio umano i sistemi di visione sono in grado di analizzare le immagini che acquisiscono al fine di realizzare applicazioni automatizzate. Nell’industria corrono in aiuto alla qualità, alla produttività, possono diminuire i fermi macchine, i fermi linea o gli scarti… ma con i progressi dell’intelligenza artificiale si aprono moltissime altre nuove possibilità.

La pandemia, è indubbio, ha dato il là a una velocissima trasformazione digitale che doveva avvenire in più o meno 5 anni e, invece, si è verificata in pochissimi mesi.

Trasformazione che sta galoppando velocemente soprattutto in ambito industriale grazie proprio all’impiego di tecnologie digitali e sostenibili.

Parliamo qui di tecnologie di machine vision con tre ospiti:

GUARDA LA VIDEO-PILLOLA
dedicata alla VISIONE

  1. Ambiti applicativi
    Cosa ci può dire in merito alle soluzioni di visione oggi a disposizione, secondo la sua esperienza?
    Brioschi:
    La visione artificiale rappresenta da sempre una tecnologia abilitante ma, seppure flessibile, è stata spesso limitata da un uso verticale, su specifiche applicazioni.
    Le nuove tecnologie, incorporate nei dispositivi di visione, possono rendere la machine vision più “universale” e facile da integrare in ambienti diversificati, alla ricerca di sempre maggiore flessibilità.
  2. Trend tecnologici
    Tra i nuovi trend tecnologici emergono le tecniche di deep learning, le telecamere multispettrali e iperspettrali che permettono di vedere oltre il visibile, la visione tridimensionale, lenti liquide e tanto altro.
    Secondo lei quali sono i trend legati alla visione su cui si focalizzerà l’industria manifatturiera?
    Rizzieri: Basler Italy nasce per soddisfare al meglio le più diverse tendenze del mercato, che sempre di più ha bisogno di soluzioni complete per poter rendere le aziende più competitive.
    Sono molteplici i brand distribuiti da Basler Italy, che consentono al cliente di trovare da un unico fornitore tutto quello che serve per realizzare il suo sistema di visione.
  3. Evoluzione futura
    La visione artificiale normalmente è legata a funzioni di sicurezza, di qualità, di tracciabilità, in ogni ambito.
    S
    econdo lei quale può essere la direzione dell’evoluzione della tecnologia di visione?
    Portolese: L’evoluzione seguirà di pari passo lo sviluppo delle tecnologie, come edge e cloud, che permetteranno di abilitare nuovi scenari applicativi.

Conclusioni
Come per l’occhio umano i sistemi di visione sono in grado di analizzare le immagini che acquisiscono, realizzando applicazioni automatizzate. Nell’industria i vantaggi sono molteplici: fornire una migliore qualità, un aumento della produttività, una diminuzione dei fermi linea o controllo degli scarti… ma con i progressi dell’intelligenza artificiale si aprono molte e nuove possibilità di sviluppo e di applicazione.



Contenuti correlati

  • Zebra-aurora-photography
    Miglior qualità di processo per il Gruppo Bosch con le soluzioni Zebra Technologies

    Il Gruppo Bosch sta migliorando la qualità del proprio processo di ispezione registrando volumi più elevati di produzione grazie alle soluzioni di machine vision di Zebra Technologies, che assicurano migliore visibilità sulle attività operative e ispezioni di...

  • Basler Italy: un’eccellenza nella visione industriale

    Esperienza e professionalità di un team italiano sono la chiave vincente per aiutare i clienti a trovare la giusta combinazione per le specifiche applicazioni di visione artificiale Leggi l’articolo

  • Forum Industria Digitale: parliamo di dati

    A Cremona l’8 novembre 2023 si svolgerà la mostra-convegno Forum Industria Digitale, realizzata da Messe Frankfurt e da Anie Automazione. Durante la manifestazione tanti saranno i temi trattati tra cui i dati. Manuel Tosato, Servitization Manager di SEW-Eurodrive...

  • Pylon di Basler: la chiave per sbloccare il potenziale della visione artificiale

    Pylon di Basler è la chiave per sbloccare il potenziale della visione artificiale! Grazie alle sue caratteristiche avanzate, Pylon consente di catturare immagini straordinarie e di ottenere risultati di alta precisione. La sua interfaccia intuitiva semplifica la...

  • Forum Industria Digitale: parliamo di Industria 4.0 e 5.0

    Cremona, 8 novembre 2023: durante la mostra-convegno Forum Industria Digitale, realizzata da Messe Frankfurt e da Anie Automazione, si parlerà di Industria 4.0 e 5.0. Diego Bizzozero HMI & IPC division manager di ESA Automation Oscar Arienti, Sales manager...

  • Forum Industria Digitale: parliamo di software

    8 novembre 2023: a Cremona andrà in scena il Forum Industria Digitale, una mostra-convegno su innovazione, efficienza, flessibilità, integrazione realizzata da Messe Frankfurt e da Anie Automazione. Filo conduttore sarà il software. Benedetta Aliai Torres, Marketing and...

  • Italian Machine Vision Forum, la seconda edizione conferma il successo

    Sono oltre 300 i visitatori di Italian Machine Vision Forum, l’appuntamento di riferimento sulla visione artificiale, accolto con interesse e affluenza di pubblico al Palacongressi di Rimini il 3 ottobre. La mostra convegno ha scelto l’Emilia Romagna,...

  • Talenti in campo

    Come fanno le aziende ad attrarre e coinvolgere i giovani tecnici e ingegneri di domani? Basta offrire un lavoro e uno stipendio o devono presentare ai giovani talenti anche condizioni di lavoro e valori all’avanguardia? Leggi l’articolo

  • Safety e monitoraggio delle persone

    La tecnologia svolge un ruolo cruciale nell’evoluzione delle soluzioni di safety in ambito industriale: uno dei più interessanti sviluppi oggi da implementare riguarda il monitoraggio delle persone Leggi l’articolo

  • Reti industriali, i trend dei prossimi anni – versione integrale

    Il mercato della comunicazione industriale continua il suo percorso di crescita, che nel 2023 dovrebbe essere intorno al 7%, confermando come la connettività di rete nelle fabbriche sia un aspetto cruciale. Le aziende hanno riconosciuto l’importanza di stabilire...

Scopri le novità scelte per te x