Sistemi di imaging multispettrale con tecnologia ABB sui satelliti

Pubblicato il 1 marzo 2022
ABB EarthDaily Analytics

ABB si è aggiudicata una commessa del valore di circa 30 milioni di $ dalla società di dati e analisi canadese EarthDaily Analytics per lo sviluppo e la produzione di sistemi di immagine multispettrale di nuova generazione da installare su 10 satelliti (compreso un ricambio in orbita) che orbiteranno intorno alla Terra. L’ordine è stato ricevuto nel primo trimestre del 2022.

I sistemi di imaging multispettrale catturano dati a frequenze di luce specifiche entro un ampio spettro, e la rete di satelliti EarthDaily Constellation sarà in grado di fornire immagini di alta qualità all’interno di 22 bande spettrali con una risoluzione fino a cinque metri.

“Siamo orgogliosi di collaborare con ABB allo sviluppo della rivoluzionaria EarthDaily Constellation, che fornirà una copertura quotidiana globale senza precedenti della Terra, con immagini scientifiche di qualità ultra elevata. Gli attuali sistemi satellitari di osservazione terrestre forniscono due tipologie di immagini: quelle di alta qualità con una bassa copertura o, viceversa, immagini di bassa qualità con un’elevata copertura. EarthDaily Constellation offre una qualità delle immagini elevata e un’ampia varietà di bande spettrali, garantendo contemporaneamente una copertura quotidiana globale; una combinazione che non era mai stata disponibile prima d’ora. La lunga storia di successi di ABB come produttore all’avanguardia di sensori spaziali e sistemi di osservazione della Terra ci assicura non solo la tecnologia migliore del settore, ma anche la sicurezza di lavorare a stretto contatto con una società tecnologica leader”, ha dichiarato Don Osborne, CEO, EarthDaily Analytics.

Una volta distribuita sulla rete di satelliti, la tecnologia ABB catturerà ininterrottamente immagini delle masse terrestri e delle ampie zone marittime del pianeta, mentre i satelliti orbitano intorno alla Terra. Successivamente, il sistema di analisi basato sull’intelligenza artificiale di EDA elaborerà i dati raccolti dalle immagini in base alle eventuali variazioni registrate, generando informazioni traducibili in interventi concreti, tra cui informazioni sullo stato degli ecosistemi della Terra o l’impatto e l’avanzamento dei cambiamenti climatici.

Oltre a fornire preziose informazioni per comprendere i cambiamenti climatici, queste misurazioni potrebbero aiutare gli scienziati ad affrontare alcune delle più grandi sfide al mondo, dal monitoraggio della salute delle colture agricole alla previsione delle traiettorie degli incendi forestali. I dati raccolti forniscono informazioni di grande valore che permettono di dare maggiore supporto alle azioni di tutela ambientale, compresa la conservazione e la gestione sostenibile delle risorse.

“ABB è fiera di fare parte del progetto EarthDaily Constellation che trasformerà la comprensione dei cambiamenti naturali e antropici sul nostro pianeta. La nostra tecnologia di imaging multispettrale di punta è il risultato della nostra ricca competenza nelle soluzioni per analizzatori industriali e di un’esperienza più che ventennale in programmi spaziali. Per ABB, l’aggiudicazione di questa commessa è un riconoscimento della competitività della nostra offerta nel settore spaziale privato, che è in rapida evoluzione. Siamo fiduciosi che questo progetto sarà fondamentale per consentire alle aziende di diversi settori di prendere le migliori decisioni possibili per le loro attività e raggiungere i rispettivi obiettivi di sostenibilità”, ha dichiarato Jacques Mulbert, Presidente della Divisione Measurement & Analytics di ABB.

Nell’ambito di questo progetto, ABB collaborerà con Xiphos Systems Corporation, società specializzata in soluzioni IT per lo spazio, per quanto riguarda l’elettronica di elaborazione ad elevate prestazioni, e con Loft Orbital, fornitore di servizi infrastrutturali spaziali per EarthDaily Constellation.



Contenuti correlati

  • Arrow Dani edge
    Edge Computing al servizio delle persone con mobilità limitata con Arrow

    Arrow Electronics ha presentato il nuovo progetto Data Analytics & Network Innovation, noto anche come “Progetto Dani“, che contribuisce a migliorare la vita delle persone che utilizzano la sedia a rotelle e di coloro con mobilità limitata....

  • Pilz festeggia un anno record e guarda con fiducia al 2022

    Che il tema della sicurezza sia questione di DNA in Pilz lo si capisce subito, così come si percepisce quello spirito di famiglia, di comunità, che da sempre la contraddistingue nonostante una presenza ormai globale. Ancora azienda a...

  • Gefran a SPS presenta la digitalizzazione pervasiva e sostenibile

    Gefran partecipa alla decima edizione di SPS Italia, appuntamento dedicato alle tecnologie al servizio della trasformazione digitale, che torna in presenza dal 24 al 26 maggio (Padiglione 3, Stand F007). I visitatori saranno accolti in uno stand...

  • È trasparente ma…

    I sensori per oggetti trasparenti, con tecnologia UV brevettata, rilevano la presenza di fogli di plastica trasparente durante la termoformatura Leggi l’articolo

  • Vertical Aerospace, pioniere della mobilità aerea urbana, opta per la strategia Cloud-First su Rescale

    Per raggiungere la nuova frontiera del cloud in una corsa per essere i primi sul mercato dei taxi urbani elettrici a decollo e atterraggio verticale (eVTOL), Vertical Aerospace investe molto nel talento ingegneristico e nelle capacità digitali...

  • Edifici ‘aumentati’

    Il sistema di building automation ABB i-bus KNX ha reso il Summit Hotel di Gaeta un ‘edificio aumentato’, in grado di offrire alla propria clientela il massimo comfort Leggi l’articolo

  • VSP Bolus di 3D Systems ottimizza i trattamenti di radioterapia e migliora l’esperienza dei pazienti

    3D Systemsannuncia l’ingresso nel mercato della radioterapia oncologica con VSP Bolus, ottenendo la certificazione FDA 510(k). Si tratta di una soluzione progettata per fornire accessori di alta qualità per la radioterapia specifici per il paziente. VSP Bolus,...

  • Cobot, più sicurezza nella collaborazione uomo-macchina

    Le innovazioni in sensori, intelligenza artificiale, machine learning migliorano la consapevolezza situazionale dei robot, consentendo loro di operare in prossimità degli operatori, senza necessità di recinzioni. Leggi l’articolo

  • Sostenibilità

    Prima che si parlasse di ‘sostenibilità’, il termine usato era ‘green’, verde, così come verdi sono i dollari americani. Quando ero caporedattore di una rivista americana di automazione, avevo discusso parecchio con l’editore sulla possibilità di realizzare...

  • Nuova serie 36 di sensori di Leuze

    La nuova serie 36 di sensori di Leuze è in grado di rilevare oggetti anche ad elevate distanze. I produttori e gli utenti di sistemi altamente automatizzati traggono vantaggio dal costo e dal design di questi prodotti. Il...

Scopri le novità scelte per te x