SICK propone il radar di sicurezza safeRS

Grazie alla collaborazione con Inxpect, SICK amplia la propria gamma di prodotti di sicurezza con una soluzione radar per il rilevamento affidabile delle persone in contesti ambientali complessi

Pubblicato il 13 gennaio 2020

In presenza di disturbi ambientali, come accade, ad esempio, negli impianti produttivi di legno, carta, plastica e metallo, sorvegliare le zone di pericolo è spesso arduo. Ora, però, ci si può affidare a safeRS, il sistema radar di sicurezza di SICK.

In campo industriale la messa in sicurezza delle applicazioni non può essere lasciata al caso. Per aiutare le aziende a garantire che i propri dipendenti lavorino in ambienti protetti, SICK fornisce diverse soluzioni: dai laser scanner di sicurezza alle barriere fotoelettriche, dagli interruttori di sicurezza alle centraline di sicurezza. In ambienti difficili, però, i dispositivi di protezione optoelettronici possono scontrarsi con elementi disturbatori, in particolare le nuvole di sporco. Ciò può provocare un arresto della macchina anche in situazioni che, di fatto, non sono pericolose per l’operatore. Per evitare inutili fermi-macchina e per preservare la produttività di qualsiasi impianto, SICK ha collaborato con l’azienda italiana Inxpect e ha sviluppato una soluzione basata sulla tecnologia radar.

Da questo incontro è nato safeRS, un dispositivo di protezione 3D senza contatto che sfrutta LBK System di Inxpect. SafeRS è certificato SIL 2 / Pl d, conforme alla norma ISO 13849-1 e IEC 62061.
Costituito da un’unità di controllo e fino a sei sensori radar, safeRS mette in sicurezza le zone di pericolo di innumerevoli applicazioni sia fisse che mobili. In questo modo macchine automatiche e robot cambiano modalità operativa non appena nell’area messa in sicurezza entrano o sostano persone. Grazie all’elevata resistenza allo sporco, alla polvere, ai trucioli di legno, alle scintille e alle vibrazioni, l’affidabilità è sempre garantita.

Completano il profilo di safeRS una custodia robusta, software di configurazione e diagnostica liberamente disponibili ed una messa in servizio rapida e semplice.
“La tecnologia radar offre funzionalità esclusive” spiega Luca Salgarelli, CEO e cofondatore di Inxpect. “Inxpect è la prima azienda a introdurne il potenziale nel mercato dell’automazione e della robotica industriale avanzata. Siamo lieti che SICK abbia ci abbia scelto per rendere accessibile questa nuova e promettente tecnologia ai suoi clienti”.

“La combinazione del know-how nelle nuove tecnologie di Inxpect con la competenza delle applicazioni di sicurezza più complesse di SICK risulta vincente e conferisce una nuova dimensione alla sicurezza. Grazie a questa collaborazione siamo riusciti a sviluppare un radar di sicurezza che presto tutti potranno conoscere grazie alle centinaia di specialisti SICK che lavorano nelle oltre 50 filiali presenti in tutto il mondo” spiega Berthold Ketterer, vicepresidente Senior dell’Industrial Safety di SICK AG.



Contenuti correlati

  • Sistemi di visione

    Diamo qui una panoramica delle tecnologie e dei sistemi di visione, la cui presenza è sempre più indispensabile in tutti i processi produttivi e lungo l’intera supply chain Leggi l’articolo

  • Più sicurezza dai guasti

    Basf ha rinnovato la sottostazione elettrica del suo impianto di Beaumont, in Texas, grazie all’aiuto di Schneider Electric Leggi l’articolo

  • Garantire mobilità e sicurezza dei dipendenti

    Grazie alle nuove tecnologie di comunicazione Ascom, il gruppo EDF sta migliorando la sicurezza dei dipendenti nei suoi gruppi di impianti idraulici Leggi l’articolo

  • Industry 4.0: l’89% delle aziende è colpito da attacchi cyber e subisce milioni di perdite

    Nell’ultimo anno l’89% delle organizzazioni nei settori elettrico, oil&gas e manifatturiero ha subito un attacco cyber che ha danneggiato la produzione e la fornitura di energia. Il dato emerge da “The State of Industrial Cybersecurity”, l’ultimo studio...

  • Potenziare la sicurezza migliora il business

    Pregis, azienda italiana che opera nel settore del food service, si è affidata a next-generation firewall, DNS Security e Cortex XDR di Palo Alto Networks per proteggere la propria infrastruttura, evitare downtime e supportare le proprie attività...

  • Innovazione e ricerca, la Lombardia prima in europa nel campo della cybersicurezza

    È stato firmato nell’Aula Magna del Politecnico di Milano, l’accordo di collaborazione tra Politecnico di Milano, Regione Lombardia, Aria, Intesa Sanpaolo e il I Reggimento Trasmissioni dell’Esercito per la nascita di una rete di comunicazione quantistica a...

  • Wibu-Systems vince il suo secondo German Innovation Award con AxProtector Javascript

    Wibu-Systems, ha vinto il German Innovation Award 2022 con AxProtector JavaScript. La giuria ha scelto di premiare questo sofisticato software di protezione, in riconoscimento della sua capacità innovativa di crittografare e concedere in licenza le applicazioni native...

  • A SPS Italia 2022 parliamo di cybersecurity con Stormshield

    A SPS Italia 2022 Automazione Oggi ha intervistato Davide Pala, pre-sales engineer di Stormshield. Automazione Oggi: Qual è lo stato normativo attuale in tema di cybersecurity industriale? Quali sono le conseguenze di questa situazione, quali misure e migliorie sarebbero...

  • Axitea gioca in squadra con Benetton Rugby

    Axitea, che opera come Global Security Provider sul mercato italiano e internazionale, ha siglato una partnership con Benetton Rugby, società sportiva di fama internazionale, tra le principali in Italia. L’accordo prevede la fornitura di servizi di sicurezza a...

  • Ultimo appuntamento con la Carta delle Idee di UR

    Si è concluso oggi il percorso a tappe di comunicazione e valorizzazione della Carta delle Idee della Robotica Collaborativa di Universal Robots. L’appuntamento odierno – il quarto – ha posto al centro del dibattito 2 temi strettamente...

Scopri le novità scelte per te x

  • Sistemi di visione

    Diamo qui una panoramica delle tecnologie e dei sistemi di visione, la cui presenza è sempre più...

  • Più sicurezza dai guasti

    Basf ha rinnovato la sottostazione elettrica del suo impianto di Beaumont, in Texas, grazie all’aiuto di Schneider...