Si ritrovano a Ginevra le forze trainanti dell’industria dell’alta precisione in occasione del Salone EPHJ

In qualità di leader internazionale degli eventi dedicati all’alta precisione nell’orologeria, nelle micro-tecnologie e nelle tecnologie medicali, EPHJ è il salone professionale annuale più importante della Svizzera. Per quattro giorni, dal 14 al 17 settembre 2021, al Palexpo di Ginevra si riunirà ancora una volta il meglio di questo settore, che non ha mai smesso di innovare

Pubblicato il 6 settembre 2021

Dopo un anno perso a causa delle restrizioni legate al COVID, il Salone EPHJ ha fatto tutto il possibile per fare in modo che l’edizione 2021, posticipata di alcuni mesi, potesse svolgersi nelle migliori condizioni possibili per garantirne il successo, tenuto conto del contesto sanitario.

Quest’anno, il Salone ospiterà più di 500 espositori al Palexpo. Molti visitatori svizzeri e internazionali, soprattutto provenienti dai Paesi vicini, si sono già iscritti. Dalle piccole medie imprese alle grandi multinazionali, nessuno vuole perdere questo “ritorno alla normalità”. “Lo spirito amichevole e conviviale del Salone EPHJ è uno dei nostri principali fattori di successo, spiega Alexandre Catton, direttore del Salone. Tutti vogliono veramente incontrarsi, riconnettersi tra loro, sorridere senza uno schermo che li separi, bere un drink con i clienti e concludere affari faccia a faccia”.
EPHJ sarà quindi un forte indicatore di ripresa industriale per tutti questi protagonisti dell’alta precisione. Molte innovazioni attendono nei laboratori o negli uffici di ricerca e sviluppo.

Le candidature ricevute per il Grand Prix des Exposants 2021, che premia la più brillante di queste innovazioni, lo dimostrano. Il vincitore di questo concorso, eletto dai suoi pari, sarà svelato il 14 settembre.

Regole chiare all’ingresso del Palexpo
Per accedere al Salone, nel rispetto delle regole definite dall’UFSP, i visitatori e gli espositori dovranno presentare un documento d’identità e un certificato COVID valido (in forma di codice QR) attestante di essere stati vaccinati, immunizzati dalla malattia già contratta o sottoposti a tampone. Tali precauzioni regolamentari consentiranno ai visitatori e agli espositori di non indossare la mascherina all’interno dei padiglioni, se lo desiderano.

L’evoluzione del mercato dell’orologeria in questione
L’innovazione sarà al centro di questa edizione 2021, soprattutto durante le varie tavole rotonde, che vedranno la partecipazione di esperti e personalità riconosciute secondo il seguente programma:

– 14 settembre ore 14:30: “Fino a che punto si spingerà la riconfigurazione del mercato dell’orologeria?” con la partecipazione di Jean-Daniel Pasche, presidente della Federazione orologiera, e Philippe Bauer, presidente della Convenzione padronale dell’industria orologiera.
– 15 settembre ore 9:00: “Il ruolo essenziale della ricerca per il futuro dell’alta precisione e dell’orologeria” con i dirigenti del CSEM e del CNRS.
– 15 settembre ore 14:00: “Medtech: quali sono le opportunità di mercato per i protagonisti dell’alta precisione?” con la partecipazione di Benoit Dubuis, direttore del Campus Biotech, e Sébastien Virtel, vice presidente senior del Gruppo Acrotec.
– 16 settembre ore 10:00: “Tracciabilità e sostenibilità: le nuove esigenze dell’orologeria relative ai fornitori” con la partecipazione di Antoine de Montmollin, CEO di Metalor, e Didier Théraulaz, consigliere per la sostenibilità della Fondation de la Haute Horlogerie.
– 16 settembre ore 14:00: “Laser e additive manufacturing” con Swissphotonics.

Al di là di questi momenti importanti che punteggeranno la settimana di EPHJ, il cuore dell’attività del Salone rimarrà l’opportunità di fare nuovamente affari faccia a faccia e il piacere di presentare fisicamente la propria ultima innovazione. All’appuntamento saranno presenti visitatori che rappresentano i più grandi marchi dei settori dell’orologeria o della gioielleria, nonché aziende che utilizzano il know-how dei protagonisti della micro-precisione. Tutti aspettano questo momento da molto tempo.

Le iscrizioni per i visitatori sono gratuite e aperte sul sito



Contenuti correlati

  • Nel 2022 una fiera per il rilancio dell’ecosistema industriale del territorio

    Sepem Industries, la fiera della manutenzione e delle soluzioni per la produzione, sceglie il 2022. La manifestazione, prevista per il prossimo novembre annuncia le nuove date della sua prima edizione italiana. L’appuntamento nei padiglioni di Lingotto Fiere,...

  • Vision 2021: soddisfazione per la ripartenza

    Dopo tre anni di ‘astinenza’ il mondo della visione ed elaborazione dell’immagine si è potuto di nuovo riunire a Stoccarda per Vision 2021, fiera di riferimento del settore. La maggior parte dei visitatori veniva dall’Europa, fra i...

  • Virtum 2021: in mostra a Milano il meglio dell’industria del vetro mondiale

    I maggiori player italiani specializzati nelle tecnologie del vetro tornano a incontrarsi in presenza per la prima volta dall’inizio della pandemia. È in programma dal 5 all’8 ottobre a Fieramilano Rho (Pad. 22-24) la XXII edizione di...

  • Forum Meccatronica 2021: le interviste ESCLUSIVE ai protagonisti

    È in programma a Fiere di Parma il 14 ottobre, in presenza, l’ottava edizione di Forum Meccatronica riunirà i più importanti fornitori di soluzioni meccatroniche che operano sul mercato italiano. Verranno approfonditi, anche attraverso esperienze concrete di integrazione meccatronica, differenti...

  • Risultati positivi per la XIX edizione della fiera EPHJ

    Mentre le porte del salone EPHJ si chiudono dopo quattro giorni di attività, gli organizzatori tracciano un bilancio positivo per questa edizione. “Abbiamo dovuto aspettare 27 mesi prima di poterci finalmente riunire”, spiega Alexandre Catton. “Questo è...

  • Torna a Ginevra il salone EPHJ dedicato all’industria dell’alta precisione

    Dopo un anno perso a causa delle restrizioni legate al Covid, il Salone EPHJ torna a svolgersi al Palaexpo di Ginevra dal 14 al 17 settembre con più di 500 espositori. Molti visitatori svizzeri e internazionali, soprattutto provenienti dai...

  • Vision 2021: un segnale positivo al mercato internazionale e all’economia

    A Stoccarda dal 5 al 7 ottobre 2021 si tiene VISION, la fiera di riferimento a livello mondiale nel campo dell’elaborazione dell’immagine, che anche quest’anno riunirà gli esponenti più in vista del settore per offrire una panoramica dell’intera...

  • Alta precisione

    Dopo un anno perso a causa delle restrizioni legate al Covid, il Salone EPHJ ha fatto tutto il possibile per fare in modo che l’edizione 2021, posticipata di alcuni mesi, potesse svolgersi nelle migliori condizioni possibili per...

  • A 33.BI-MU un salone dedicato alla Robotica Industriale

    Efim-Ente Fiere Italiane Macchine, società specializzata nell’organizzazione di eventi fieristici dedicati all’industria del bene strumentale, presenta un nuovo e innovativo progetto espositivo dedicato al mondo della robotica e ospitato nell’ambito di 33.BI-MU, biennale internazionale della macchina utensile,...

  • 3D, MEMS e sensori di immagine protagoniste di SEMI

    Le tecnologie 3D per semiconduttori e sensori MEMS e i sensori di immagine saranno al centro della scena dal 1° al 3 settembre 2021 al Connecting Heterogeneous Systems Summit (CHSS) di SEMI, Associazione che connette più di...

Scopri le novità scelte per te x