Sensori e sicurezza: il mantra di Leuze a MecSpe 2023

Pubblicato il 4 aprile 2023

MecSpe ha rappresentato per Leuze Italia l’avanguardia delle manifestazioni fieristiche primaverili dedicate all’automazione industriale. L’azienda ha scelto di focalizzare la sua proposta sulla sicurezza.

Tra le tecnologie portate all’attenzione dei visitatori di MecSpe, con il Muting e lo Smart Process Gating, Leuze offre delle importanti soluzioni di sicurezza che, lungo i percorsi di trasporto di oggetti, devono impedire l’accesso alle aree pericolose, ma al contempo devono consentire il passaggio del materiale trasportato. Una situazione complessa che Leuze ha brillantemente risolto con la sua soluzione.

Sempre in tema di presidio di zone pericolose in ambito produttivo, Leuze Italia ha presentato le sue cortine fotoelettriche di sicurezza. Le cortine fotoelettriche di sicurezza ELC 100 si concentrano sugli aspetti essenziali della protezione di punti pericolosi. Sviluppate per applicazioni con portata fino a 6 m, questi robusti ed affidabili dispositivi offrono soluzioni per un design della macchina dai costi sostenibili con il non risibile vantaggio di essere particolarmente facili da integrare ed installare.

Qualità operativa è un sinonimo di sicurezza e sul palcoscenico bolognese di MecSpe, Leuze ha proposto i sistemi di posizionamento a codici a barre FBPS.

Nei sistemi di posizionamento a codici a barre, la testa di lettura si muove lungo il nastro a codici a barre. Nel movimento di marcia calcola con precisione millimetrica i dati di posizione assoluti fino a una distanza di 10 km. Il nastro a codici a barre è facile da utilizzare e può essere incollato sia su percorsi diritti sia curvilinei. La soluzione offre massima flessibilità, montaggio semplicissimo, diagnostica trasparente e un’ampia gamma di interfacce integrate. La nuova funzione «availability control» rende possibile la diagnostica durante il funzionamento.

Leuze ha esposto nel suo stand l’LBK, il primo sistema radar 3D di sicurezza al mondo. Il dispositivo è stato sviluppato per monitorare zone pericolose in ambienti industriali critici.

L’apparecchio è in grado di rilevare il corpo umano e ne monitora l’accesso e la presenza nel campo protetto. Il sistema è in grado di funzionare perfettamente anche in ambienti produttivi difficili in presenza, ad esempio, di sporcizia, polvere, fumo e illuminazioni particolarmente forti.

A Bologna è stato presentato anche l’AMS 100i uno dei sistemi di posizionamento laser tra i più piccoli sul mercato. Questa soluzione è dunque perfetta per essere installata dove lo spazio a disposizione è poco. Nel caso, ad esempio, di trasloelevatori, veicoli a guida automatica, sistemi di sollevamento o altre situazioni dell’intralogistica automatizzata, il nuovo AMS 100i è in grado di operare perfettamente. La nuova soluzione, pur a dimensioni davvero ridotte (105 x 68 X 75 mm), non riduce le sue prestazioni, anzi. Il sensore ha una prestazione di posizionamento millimetrica fino a 120m. I sensori sono disponibili anche in varianti per ambienti a temperature estreme, da -30°C a +60°C.

 

 

 



Contenuti correlati

  • SICK rende gli AMR sicuri e intelligenti

    Gli AMR – Autonomous Mobile Robots stanno prendendo sempre più piede nei magazzini per ottimizzare le operazioni di logistica. Lo dimostrano anche alcuni studi che vedono il mercato degli AMR in pensante crescita, con un tasso previsto annuo...

  • Sensori a misura di packaging

    Miniaturizzazione, ampiezza di gamma, supporto tecnico, puntualità delle forniture: queste alcune delle ragioni che hanno spinto Cama Group, le cui macchine per il packaging trovano applicazione in tutto il mondo, a puntare su wenglor e sui suoi sensori...

  • Murrelektronik partecipa all’IO-Link Day

    Murrelektronik parteciperà all’IO-Link Day, evento nazionale dedicato al protocollo di comunicazione industriale, che si svolgerà giovedì 5 ottobre 2023. Lo standard IO-Link è utilizzato nel settore industriale in maniera crescente e grazie alle sue potenzialità sono davvero...

  • Le soluzioni wenglor protagoniste dell’IO-Link Day, il 5 ottobre a Milano

    Quella di wenglor sensoric, azienda tedesca che sviluppa e produce sensori intelligenti, dispositivi di sicurezza e sistemi avanzati di elaborazione di immagini, sarà una partecipazione da vera protagonista all’IO-Link Day 2023 che si svolgerà il prossimo 5...

  • SICK partecipa all’edizione 2023 di GIS Piacenza dal 5 al 7 ottobre

    Tre giorni di espositori, conferenze e seminari tecnici in presenza dedicati a macchine e attrezzature per il sollevamento, la movimentazione industriale e portuale e il trasporto pesante. SICK sarà presente, nell’appuntamento di GIS 2023 a Piacenza Expo, con il...

  • Soluzione per la filtrazione del carburante nel settore dell’aviazione da Parker

    Parker Hannifin, attiva a livello mondiale nelle tecnologie di movimentazione e controllo, presenta i filtri a barriera per l’acqua CDFX-B privi di SAP, insieme alle sue soluzioni di filtrazione e monitoraggio delle condizioni, a Inter Airport Europe...

  • Le soluzioni di sicurezza Dräger alla VI edizione di Safety Expo

    Dräger, multinazionale tedesca che costituisce un punto di riferimento nel comparto della Safety, sarà presente anche quest’anno, presso lo stand 82/82a, alla VI edizione di  Safety Expo. La sicurezza e la salute sul luogo di lavoro e la...

  • Tendenze emergenti nei sistemi di visione e identificazione

    Nell’ultimo decennio, la visione artificiale e l’identificazione automatica hanno attraversato una fase di accelerazione nel mondo industriale, sviluppando ampie potenzialità grazie alle nuove tendenze tecnologiche. Leggi l’articolo

  • Navigazione sicura con i sensori di sicurezza di TWK

    TWK fornisce i sensori necessari per garantire la sicurezza funzionale, in particolare per i sistemi di trasporto automatizzati. I sensori disponibili comprendono modelli certificati per la misura di posizione, velocità, inclinazione e accelerazione, oltre che trasduttori lineari a filo...

  • Digital Operational Resilience Act (DORA)

    In un’epoca caratterizzata da rapidi progressi tecnologici, garantire la resilienza e la sicurezza dei nostri sistemi finanziari è diventato più che mai fondamentale. Il Digital Operational Resilience Act (DORA), il nuovo quadro normativo recentemente introdotto dall’Unione Europea,...

Scopri le novità scelte per te x