Schneider Electric conferisce i Green Technologies Award 2014

Pubblicato il 4 giugno 2014

Si è conclusa con successo la quarta edizione del Concorso “Green Technologies Award, energia nuova per le scuole” organizzato da Schneider Electric e patrocinato dal MIUR – Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Rivolto agli studenti delle classi quarte e quinte di Istituti di Istruzione Secondaria di secondo grado di tutto il territorio nazionale, il Concorso premia i migliori progetti relativi alla realizzazione di sistemi per l’efficienza energetica e per l’utilizzo di energie rinnovabili applicate ad impianti tecnologici presenti in ambito scolastico e in altri settori quali l’industria, l’agricoltura e il terziario. L’obiettivo è far prendere coscienza delle opportunità relative al risparmio energetico e della necessità di attivare interventi per una gestione più efficiente dell’energia, consentendo agli allievi di acquisire conoscenze e competenze tecniche, che permettano loro un più rapido inserimento nel mondo produttivo.

All’edizione 2014 hanno aderito 46 istituti da tutta Italia, che hanno coinvolto una popolazione di oltre 350 studenti. La Commissione Giudicatrice, composta da specialisti Schneider Electric e personalità del mondo Accademico e delle Professioni, ha selezionato i progetti finalisti che si sono distinti per qualità di progetto, innovazione, applicabilità pratica e chiarezza documentale. In rappresentanza degli istituti finalisti 45 tra studenti, docenti e dirigenti scolastici hanno presentato il risultato dei propri lavori e ricevuto i meritati riconoscimenti. La premiazione si è tenuta quest’anno presso la sede di Schneider Electric a Stezzano, in provincia di Bergamo, presso la quale gli studenti hanno avuto anche la possibilità di effettuare una visita esclusiva agli stabilimenti produttivi e alla Control Room Fotovoltaica.

Per l’area di progetto “Energia nuova per le scuole”, l’istituto Vincitore è stato l’ITIS “M. Delpozzo” di Cuneo che ha presentato il progetto “Ottimizzazione dei consumi energetici di un laboratorio didattico” (tutor: prof. Davide Pautassi). Gli altri istituti finalisti rispettivamente al secondo e terzo posto sono stati  l’ITIS “Othocs” di Oristano e l’ITI “San Zeno” di Verona.

Per l’area di progetto “Energia nuova in altri settori” il progetto vincitore è stato “Illuminazione LED, monitoraggio con ottimizzazione dei consumi energetici e produzione di energia da FER, nell’industria” (tutor: prof. Donato Olivieri) dell’Istituto ITIS “E. Majorana” di Martina Franca (TA), mentre gli altri due finalisti rispettivamente al secondo e terzo posto sono stati l’IS “Cairo Montenotte” di Cairo M.tte (SV) e l’IPIA “L. Montini” di Campobasso.

Ai primi 3 classificati nelle due categorie è stato riconosciuto un premio consistente in una borsa di studio per il gruppo di lavoro e in apparecchiature Schneider Electric per l’Istituto di appartenenza, oltre ad una targa commemorativa. Una meritata menzione agli istituti che si sono classificati al 4° e 5° posto, rispettivamente l’IS “E. Majorana” di Seriate (BG) e l’ITIS “F. Corni” di Modena per l’area di progetto “Green Technologies Scuola”, e ITIS “A. Meucci” di Firenze e ISIS “A. Malignani” di Udine per l’area “Green Technologies Altri Settori”, ai quali è stato inviato un kit didattico per la domotica e un attestato di merito. Novità di quest’anno, al gruppo di lavoro che ha effettuato la migliore esposizione del proprio progetto è stato assegnato, da una giuria presente in sala, un attestato e la collezione completa del corso “Sistemi Automatici” del prof. Paolo Guidi messo disposizione dalla casa editrice Zanichelli: en plein per l’ITIS “M. Delpozzo” di Cuneo che si è aggiudicato il riconoscimento.



Contenuti correlati

  • Nel metaverso, per un’industria più sostenibile

    Incentrato sul tema della sostenibilità, Schneider Electric ha tenuto online il suo Innovation Summit World Tour, dove ha illustrato le tecnologie e le soluzioni che è in grado di offrire al mondo della produzione. Le prime tappe...

  • Imprese più verdi con processi più efficienti

    Le aziende hanno la possibilità di contribuire in modo rilevante agli sforzi per rendere i servizi e l’industria più rispettosi dell’ambiente e più resilienti. L’inaugurazione di una nuova struttura eco-sostenibile di Delta Electronics nei Paesi Bassi è...

  • Ufficialmente aperte le iscrizioni per i Campionati di Automazione Siemens

    Sono ufficialmente aperte le iscrizioni per i Campionati di Automazione Siemens, ex OlimpiadiAutomazione, il concorso nazionale riservato a docenti e studenti delle Scuole Secondarie di Secondo Grado e degli Istituti Tecnici Superiori (ITS). Cambia il nome ma non...

  • Una partnership per l’ottimizzazione produttiva

    A Plovdiv, in Bulgaria, nel sito produttivo di Schneider Electric, Cognex ha sviluppato una soluzione di automazione dell’ispezione della produzione con le telecamere intelligenti In-Sight D900 dotate di tecnologia deep learning Leggi l’articolo

  • Sistemi di tracciabilità e monitoraggio

    L’adozione di sistemi di tracciabilità e monitoraggio degli asset basati sulla tecnologia IoT consente alle aziende di ottenere i dati necessari per migliorare la gestione dei cicli produttivi complessi e delle apparecchiature di produzione Leggi l’articolo

  • Le tecnologie per la produzione flessibile del futuro

    Oggi possiamo adottare un nuovo approccio al trasporto dei prodotti nei processi produttivi grazie a sistemi multi carrier Leggi l’articolo

  • Industrial 5G: benefici e opportunità per il manifatturiero

    Parliamo dei vantaggi e delle opportunità che l’utilizzo delle reti 5G offre in ambito industriale grazie alla possibilità di gestire una notevole mole di dati velocemente e con tempi di latenza ridotti Leggi l’articolo

  • Industrial 5G: benefici e opportunità per il manifatturiero – versione integrale

    Parliamo dei vantaggi e delle opportunità che l’utilizzo delle reti 5G offre in ambito industriale grazie alla possibilità di gestire una notevole mole di dati velocemente e con tempi di latenza ridotti Leggi l’articolo 

  • Il wireless nell’industria

    Raccolta dati da siti remoti e lungo la supply chain: accessori e dispositivi per reti wireless a uso industriale Leggi l’articolo

  • Teledyne Flir ex series termocamere
    Come combattere l’aumento dei costi dell’energia con le termocamere

    La crisi energetica globale sta colpendo duramente i privati e le aziende in tutto il Regno Unito e l’Europa, e molte persone ritengono che i costi dell’energia siano fuori controllo. Secondo il Dipartimento per l’energia, le imprese...

Scopri le novità scelte per te x