Scheda PCIe con supporto multi-protocollo per reti Ethernet

Pubblicato il 7 aprile 2015

Il nuovo Ixxat INpact di HMS Industrial Networks unisce la tecnologia Anybus con il know-how di Ixxat, nel settore delle schede di interfaccia per PC. Il risultato è una scheda PCIe con supporto multi-protocollo per le numerose reti Ethernet industriali standard, programmabile mediante un’interfaccia applicativa comune a tutte le versioni.

Utilizzando Ixxat INpact, gli utenti possono collegare la loro applicazione slave, basata su PC, alle reti EtherCat, EtherNet/IP, Modbus TCP, Profinet IRT/RT, Powerlink e TCP/IP standard. Grazie al driver comune a tutte le versioni, il cliente può passare da un protocollo all’altro in maniera rapida e senza dover effettuare riprogrammazioni, approfittando, inoltre, delle successive estensioni e degli sviluppi dei protocolli supportati.

Utilizzato in combinazione con un’interfaccia PCIe, realizzata mediante FPGA, il processore di rete Anybus NP40 fornisce tutte le funzionalità necessarie per garantire la connettività tra la rete Ethernet industriale e l’applicazione software del cliente su PC. Con tempi ridotti di latenza associati a un comportamento real-time deterministico, è ideale per le applicazioni industriali più esigenti.

Inoltre, l’interfaccia Ethernet a 2 porte (10/100 Mbit, RJ45), supporta la funzionalità switch per protocolli specifici – quali IRT per Profinet, DLR per EtherNet/IP e Hub per Powerlink. La funzione “Common Ethernet flash-update” consente all’utente di scaricare e utilizzare a piacere qualsiasi protocollo Ethernet industriale supportato, senza dover sostituire o smontare la scheda.

Ixxat INpact è ideale per numerose applicazioni, che spaziano dai sistemi HMI per la visualizzazione dei dati di processo ai tool di assistenza, fino ai sistemi di misura, analisi e collaudo. Viene fornito con un pacchetto completo di driver per Windows. I driver per Linux sono in fase di sviluppo, mentre i sistemi operativi real-time, come RTX, Intime, VxWorks e QNX sono supportati su richiesta. Inoltre, Ixxat INpact sarà presto disponibile anche per bus PCI e in versione miniPCIe.



Contenuti correlati

  • Dismissione del 2G e migrazione dei dispositivi esistenti

    Prime vittime della diffusione del 5G sono i servizi 2G e 3G, in procinto di essere ritirati. E se la migrazione da 3G a LTE o 5G in molti Paesi è già avvenuta, per il 2G, cui fanno...

  • Connessioni SPE

    Le tradizionali connessioni Ethernet cablate richiedono cavi con 4 coppie di fili, mentre una nuova tecnologia, conosciuta come Single Pair Ethernet (SPE), permette di trasmettere dati e alimentare le apparecchiature mediante una sola coppia di cavi in...

  • Una mostra di tecnologia e innovazione

    Fornendo un’ampia panoramica sulle tecnologie dell’automazione e sui più moderni sistemi di produzione industriali, nel 2023 la fiera SPS ha saputo attrarre a Parma decine di migliaia di visitatori, in gran parte professionisti e studenti, con un...

  • Tutto sulla comunicazione industriale

    Thilo Döring, managing director continental Europe di HMS Networks, presenta i prodotti proposti allo stand durante la fiera SPS 2023. Si parla di soluzioni per la comunicazione industriale. GUARDA IL VIDEO

  • Un nuovo approccio ai moduli di comunicazione Ethernet grazie al portale di rete PCH di Parker Hannifin

    Parker Hannifin, introduce il suo portale di rete PCH nel mercato europeo. Il prodotto rappresenta un nuovo approccio ai moduli di comunicazione Ethernet, che ridefinisce e trasforma l’architettura I/O delle macchine. In uno scenario in cui le...

  • Il partner affidabile sempre al proprio fianco

    HMS Networks è il partner tecnologico affidabile e sicuro, sempre al fianco dei propri clienti, per tutte le questioni relative alle tecnologie informatiche e alla comunicazione industriale Leggi l’articolo

  • Switch Ethernet realtime da B&R con standard OPC UA over TSN

    Lo switch Ethernet realtime di B&R Automazione Industriale può essere utilizzato per configurare reti utilizzando la soluzione di comunicazione standard OPC UA over TSN. Questo switch TSN consente tempi di ciclo inferiori a 50 µs, offre 4 porte...

  • Acqua sotto controllo

    Una soluzione basata sulla piattaforma controller Pacsystems RX3i di Emerson ha consentito a CAP Group di modernizzare l’automazione dell’impianto comunale di trattamento delle acque reflue di Peschiera Borromeo Leggi l’articolo

  • Come fare per evitare l’arresto della produzione

    Anche se le norme e specifiche pertinenti non sono state ancora formulate fino all’ultimo dettaglio, l’argomento della sicurezza è già da tempo sul tavolo. Oggi l’idea della linea di produzione come sistema isolato può essere archiviata definitivamente....

  • Packaging 4.0 ready

    Il cuore di Industria 4.0 è la connettività. Sfruttando i gateway/router Ewon Cosy 131 e Flexy 205, le macchine di Cama Group sono in grado di assicurare evidenti benefici all’utilizzatore finale, oltre che al costruttore Leggi l’articolo

Scopri le novità scelte per te x