Epson amplia la gamma di robot Scara di fascia alta

La linea si arricchisce ulteriormente con l'aggiunta di due modelli estremamente compatti, progettati per offrire velocità e precisione

Pubblicato il 24 maggio 2022

Epson ha ampliato la gamma di innovativi robot Scara con l’aggiunta di due nuovi modelli: GX4 e GX8. Estremamente compatti e versatili, questi robot stabiliscono nuovi standard prestazionali: sono progettati per ottimizzare produttività, velocità e precisione in spazi ristretti e supportano un’ampia gamma di applicazioni in vari settori, dall’assemblaggio dei componenti automotive al dosaggio, fino al caricamento.

Volker Spanier, Head of Manufacturing Solutions di Epson ha dichiarato: “Epson guida il settore dei robot SCARA da 35 anni, offrendo tecnologie innovative ed esclusive. Questi due nuovi modelli, che completano la nostra gamma Scara e definiscono nuovi standard di velocità e precisione, sono l’esempio perfetto di come Epson risponde alle esigenze sempre diverse poste dal mercato”.

Con un carico utile massimo di 4 kg, il robot Epson Scara GX4 offre un’ampia area di lavoro nonostante una sezione di flangia molto compatta (140 x 185,5 mm) e un tempo ciclo di appena 0,33 secondi, anche in caso di utilizzo prolungato.

Molte operazioni di assemblaggio possono essere eseguite solo con il braccio orientato in una direzione: è stato progettato infatti per ruotare a sinistra o a destra, aumentando fino al 40% l’area di lavoro massima. L’elevata rigidità del braccio, disponibile con lunghezza di 250, 300 e 350 mm, riduce a un livello molto basso le vibrazioni residue, con partenze e arrivi fluidi anche ad alte velocità.

Dimensioni, velocità e precisione rendono Scara GX4 particolarmente adatto per un’ampia gamma di applicazioni in molteplici settori, dalla produzione di smartphone e computer alla realizzazione di apparecchiature medicali, fino al confezionamento farmaceutico.

Simile per progettazione e prestazioni alla serie GX4, il robot Scara GX8 ha un carico utile massimo di 8 kg, una sezione di flangia molto compatta di 185 x 220 mm e cicli di appena 0,28 secondi. Proprio come il modello GX4, Scara GX8 è dotato di un braccio ad alta rigidità che assicura vibrazioni residue contenute, con movimenti di partenza e di arrivo fluidi a tutte le velocità. Inoltre, è in grado di sostituire robot più grandi e migliora la produttività in tutti i settori che richiedono elevata velocità e massima precisione, quali la produzione di componenti elettrici e meccanici, le applicazioni pick&place, il dosaggio e il caricamento.

Forniti da Epson come soluzione completa, i due nuovi Scara includono anche controller e software, oltre a essere disponibili come unità da banco: GX8 è configurabile per il montaggio a parete o soffitto, mentre il modello GX4 è disponibile come sistema multi-mount per l’installazione sia a parete sia a soffitto. Non solo: sono disponibili anche opzioni per camera bianca e unità per l’installazione in ambienti speciali, ad esempio IP65 ed ESD.

 



Contenuti correlati

  • Robotica collaborativa in ascesa

    I risultati dell’indagine di reichelt elektronik confermano l’ascesa della robotica collaborativa in Italia Leggi l’articolo

  • Oversonic e l’integrazione della tecnologia robotica nella quotidianità

    Il Consiglio di Amministrazione di Oversonic Robotics, azienda italiana specializzata nella progettazione e realizzazione di sistemi di cognitive computing per la robotica, ha approvato un nuovo statuto sociale, contenente le modifiche connesse all’adozione dello status di “società...

  • E80Group - Drinktec
    E80 a drinktec 2022 con soluzioni innovative per l’intralogistica

    Una vetrina d’eccellenza affacciata sull’industria globale del settore beverage e liquid food: E80 Group era presente al drinktec, la fiera di riferimento più importante a livello mondiale per tutti gli operatori del settore. Un incontro ai vertici...

  • Automazione del processo di verniciatura con Repplix di Fuzzy Logic

    Caire, specializzata nella progettazione e produzione di macchinari speciali e nell’integrazione di processi specifici, utilizza l’impiego il modulo software Repplix di Fuzzy Logic per democratizzare l’automazione nei processi di applicazione di pitture, vernici o altri prodotti in polvere. Repplix...

  • I risultati dell’indagine di reichelt elektronik confermano l’ascesa della robotica collaborativa in Italia

    Da qualche tempo, i robot e gli assistenti intelligenti sono sempre più diffusi tra le aziende italiane, segnando un trend in costante ascesa dettato principalmente dai recenti progressi della robotica e dalle numerose possibilità che essa apre...

  • Forum Meccatronica 2022, i sistemi di posizionamento modulari di Hiwin

    A Forum Meccatronica 2022, mostra-convegno ideata dal Gruppo Meccatronica di ANIE Automazione, realizzata in collaborazione con Messe Frankfurt Italia, focus su “Integrazione e flessibilità a supporto dell’industria digitale e sostenibile”. Sistemi di posizionamento modulari: l’esempio di un sistema robotico...

  • Intelligenza artificiale e manutenzione predittiva con le soluzione Mitsubishi

    Le tecnologie robotiche continuano a evolversi e uno degli sviluppi più promettenti è l’applicazione dell’intelligenza artificiale (AI). Una delle tendenze più significative nel campo della robotica è l’implementazione di tecnologie avanzate con manutenzione predittiva. Quest’ultima fornisce all’utente...

  • Stäubli Robotics celebra 40 anni di successi

    Nel 2022 Stäubli Robotics compie 40 anni di attività. Il continuo interesse per l’innovazione e la costante ricerca di soluzioni che rendessero le applicazioni industriali più rapide, sicure e produttive, hanno permesso all’azienda di conquistare una posizione...

  • Il futuro intelligente dell’agricoltura

    Che si tratti di computer quantistici, di turismo spaziale o di tecnologie basate sull’idrogeno, l’avanguardia tecnologica si concentra su argomenti in continua evoluzione. Stranamente, quello spesso trascurato è proprio il settore più importante: l’agricoltura. Questo nonostante sia stata in...

  • Nuovo Motoman GA50 alta precisione e elevata velocità per saldatura e taglio laser 3D

    Con una ripetibilità di soli +/- 0,015 mm, il nuovo robot industriale Motoman GA50 di Yaskawa è particolarmente indicato per applicazioni di saldatura 3D di profili e pezzi complessi. Infatti garantisce velocità e ad alta precisione. Il manipolatore garantisce...

Scopri le novità scelte per te x