Epson amplia la gamma di robot Scara di fascia alta

La linea si arricchisce ulteriormente con l'aggiunta di due modelli estremamente compatti, progettati per offrire velocità e precisione

Pubblicato il 24 maggio 2022

Epson ha ampliato la gamma di innovativi robot Scara con l’aggiunta di due nuovi modelli: GX4 e GX8. Estremamente compatti e versatili, questi robot stabiliscono nuovi standard prestazionali: sono progettati per ottimizzare produttività, velocità e precisione in spazi ristretti e supportano un’ampia gamma di applicazioni in vari settori, dall’assemblaggio dei componenti automotive al dosaggio, fino al caricamento.

Volker Spanier, Head of Manufacturing Solutions di Epson ha dichiarato: “Epson guida il settore dei robot SCARA da 35 anni, offrendo tecnologie innovative ed esclusive. Questi due nuovi modelli, che completano la nostra gamma Scara e definiscono nuovi standard di velocità e precisione, sono l’esempio perfetto di come Epson risponde alle esigenze sempre diverse poste dal mercato”.

Con un carico utile massimo di 4 kg, il robot Epson Scara GX4 offre un’ampia area di lavoro nonostante una sezione di flangia molto compatta (140 x 185,5 mm) e un tempo ciclo di appena 0,33 secondi, anche in caso di utilizzo prolungato.

Molte operazioni di assemblaggio possono essere eseguite solo con il braccio orientato in una direzione: è stato progettato infatti per ruotare a sinistra o a destra, aumentando fino al 40% l’area di lavoro massima. L’elevata rigidità del braccio, disponibile con lunghezza di 250, 300 e 350 mm, riduce a un livello molto basso le vibrazioni residue, con partenze e arrivi fluidi anche ad alte velocità.

Dimensioni, velocità e precisione rendono Scara GX4 particolarmente adatto per un’ampia gamma di applicazioni in molteplici settori, dalla produzione di smartphone e computer alla realizzazione di apparecchiature medicali, fino al confezionamento farmaceutico.

Simile per progettazione e prestazioni alla serie GX4, il robot Scara GX8 ha un carico utile massimo di 8 kg, una sezione di flangia molto compatta di 185 x 220 mm e cicli di appena 0,28 secondi. Proprio come il modello GX4, Scara GX8 è dotato di un braccio ad alta rigidità che assicura vibrazioni residue contenute, con movimenti di partenza e di arrivo fluidi a tutte le velocità. Inoltre, è in grado di sostituire robot più grandi e migliora la produttività in tutti i settori che richiedono elevata velocità e massima precisione, quali la produzione di componenti elettrici e meccanici, le applicazioni pick&place, il dosaggio e il caricamento.

Forniti da Epson come soluzione completa, i due nuovi Scara includono anche controller e software, oltre a essere disponibili come unità da banco: GX8 è configurabile per il montaggio a parete o soffitto, mentre il modello GX4 è disponibile come sistema multi-mount per l’installazione sia a parete sia a soffitto. Non solo: sono disponibili anche opzioni per camera bianca e unità per l’installazione in ambienti speciali, ad esempio IP65 ed ESD.

 



Contenuti correlati

  • Omron Robotics and Safety Technologies: partnership strategica con Lowpad per i robot mobili

    Omron Robotics and Safety Technologies e Lowpad annunciano una collaborazione strategica per espandere la linea di robot mobili Omron con l’offerta di prodotti a basso profilo di Lowpad. Omron è attiva nel settore dei robot mobili autonomi...

  • Un fedele amico dell’uomo

    I robot che camminano rappresentano l’integrazione di moltissime innovazioni nel campo della robotica che li rende adatti a svariate applicazioni. Uno sguardo al futuro per scoprire dove questi compagni meccanici stanno prendendo piede Insegnare ai robot a...

  • Robot calibrati e precisi con Keba

    Da quando i robot industriali sono stati introdotti negli Anni 50, sono cambiate in modo radicale sia le specifiche di progetto che i metodi di realizzazione. Originariamente, il loro impiego era focalizzato ad assolvere compiti ripetitivi di...

  • Automazione igienica, flessibile e salvaspazio

    I robot Stäubli, nello stabilimento della tedesca BMI, sono stati utilizzati nella linea di confezionamento per blocchi di formaggio a pasta dura Per produrre 35.000 tonnellate di formaggio a pasta dura all’anno sono necessari circa 350 milioni...

  • Ucimu: un 2023 complessivamente in positivo e un 2024 di tenuta

    2023 ancora positivo per l’industria italiana costruttrice di macchine utensili, robot e automazione che ottiene un nuovo record di produzione; si allunga così il trend favorevole che dovrebbe trovare conferma anche nel 2024. Questo, in sintesi, quanto...

  • Omron Industrial Part Feeder
    Smistamento efficiente dei componenti con l’Industrial Part Feeder di Omron

    Omron aggiunge al suo ampio portafoglio di soluzioni robotiche l’industrial Part Feeder (iPF). Progettato appositamente per lo smistamento efficiente dei componenti, iPF semplifica i processi di produzione, come assemblaggio, imballaggio, smistamento e ispezione, nei diversi settori industriali....

  • Sfida in Realtà Aumentata: Epson supporta MOV>ON Challenge

    È partito l’innovativo progetto MOV>ON Challenge in collaborazione tra Epson e il LABoratorio d’Impresa 5.0 di Verona: la nuova sfida è rivolta a 250 ragazzi di 4° e 5° superiore dell’Istituto Salesiano Don Bosco e prevede lo...

  • Scegliere il sensore di forza/coppia dei robot: integrato o autonomo?

    Di Klajd Lika, CEO, Bota Systems  I sensori di forza/coppia stanno acquisentdo sempre più popolarità nelle applicazioni robotiche – la tendenza è ormai evidente. A fare la differenza è l’impiego diffuso dei robot in contesti eterogenei, dove...

  • I cobot verso il futuro dell’automazione, secondo reichelt elektronik

    I cobot rappresentano gli strumenti di automazione per eccellenza, e possono rivoluzionare la vita quotidiana per organizzazioni di qualsiasi dimensione. Fino ad oggi i costi di acquisto e le complessità relative all’implementazione ne hanno resa complicata l’integrazione,...

  • Epson amplia la gamma di robot Scara di fascia alta

      Epson amplia la gamma degli innovativi robot Scara con l’aggiunta dei due nuovi modelli GX10 e GX20. Sulla scia del successo delle serie GX4 e GX8, i due nuovi robot Scara, compatti e versatili, sono progettati per ottimizzare...

Scopri le novità scelte per te x