Riso Scotti punta all’innovazione digitale con Vodafone Business e Microsoft

Pubblicato il 22 febbraio 2021

Riso Scotti ha scelto la consulenza strategica e il supporto di Vodafone Business, insieme alle tecnologie cloud di Microsoft, per garantire la continuità del proprio business anche durante l’emergenza sanitaria, abilitando lo smart working per oltre 100 impiegati d’ufficio e supportando la comunicazione con gli stabilimenti produttivi in Italia e all’estero.

Il gruppo pavese ha potuto reagire efficacemente all’emergenza grazie al percorso di trasformazione digitale avviato con la collaborazione ormai storica con Vodafone Business, al quale si affida sia per la connettività mobile Vodafone sia per la consulenza, lo studio e l’individuazione di soluzioni digitali che possano rispondere alle proprie esigenze di business e di digitalizzazione delle modalità di lavoro. Ne sono un esempio la suite Microsoft 365 e le applicazioni di produttività in cloud, e in particolare l’hub per la comunicazione e la collaborazione Microsoft Teams, grazie al quale i dipendenti hanno potuto rimanere in contatto e proseguire le proprie attività quotidiane senza interruzioni, tenendo il passo con i ritmi della produzione che non ha mai rallentato.

L’adozione delle soluzioni digitali individuate da Vodafone Business, inoltre, ha permesso di innovare alcuni processi e attività che tradizionalmente venivano condotti di persona, con importanti benefici in termini di tempo, costi e impatto ambientale, in linea con il forte impegno alla sostenibilità che accomuna Riso Scotti – impegnata in un percorso virtuoso di economia circolare a zero sprechi, Vodafone – la cui rete è alimentata al 100% da fonti rinnovabili e che ha anticipato gli obiettivi di zero emissioni proprie di gas a effetto serra al 2025 – e Microsoft – con il suo impegno a diventare carbon negative entro il 2030. Microsoft Teams, ad esempio, è stata utilizzata per la formazione del personale e della forza vendite, nonché in sostituzione della maggior parte dei meeting e delle trasferte che avevano luogo quotidianamente in tutta Italia e negli oltre 80 Paesi del mondo in cui l’azienda esporta l’esperienza italiana del riso. Infine, grazie alla digitalizzazione e alla remotizzazione avviata con il supporto di Vodafone Business e Microsoft, il gruppo ha potuto efficacemente proseguire i propri processi di selezione e formazione del personale ed è riuscita a completare il programma di inserimento interamente da remoto.

 



Contenuti correlati

  • I tre maggiori trend tecnologici del futuro nel report ‘Tech in 2021’

    Forrester prevede fino al 20% delle aziende Fortune 500 non arriverà ‘sana’ alla fine del 2021... Il rapporto Tech in 2021 approfondisce le tendenze tecnologiche e lavorative che il Covid-19 ha accelerato e fornisce indicazioni su come i leader...

  • Grandi imprese in difficoltà, domande per finanziamenti dal 20 settembre

    Il decreto direttoriale Mise dello scorso 3 settembre ha fissato le modalità di accesso alle agevolazioni previste per le grandi imprese che si trovano in situazione di temporanea difficoltà a causa dell’emergenza Covid e le cui domande...

  • Piattaforme cloud industriali per ridisegnare la gestione degli asset

    Nel mondo dell’automazione, le piattaforme industrial IoT (IIoT) aiutano a migliorare i processi decisionali nell’amministrazione delle risorse, e a controllare con maggior efficienza impianti e infrastrutture. La pandemia da Covid-19 ha inoltre contribuito ad accrescere il divario...

  • Sicurezza e cloud

    Un allievo pilota principiante deve volare solo in giornate limpide dove la terra è sempre visibile, solo dopo un lungo addestramento può ottenere l’abilitazione strumentale e ‘volare tra le nuvole’. Le aziende manifatturiere e di produzione si...

  • Il segmento SaaS dei servizi cloud pubblici sperimenterà un Cagr del 20% circa dal 2020 al 2022

    Negli ultimi due decenni i servizi cloud pubblici sono ‘decollati’ e l’anno prossimo dovrebbero guadagnare quasi mezzo trilione di dollari. Il segmento Software as a Service (SaaS) dei servizi cloud pubblici noto come Cloud Application Services, è quello...

  • Stefano Venturi HP Italia Cefriel
    HPE promuove lo sviluppo di un cloud sostenibile basato su XaaS

    Indagare il ruolo e l’impatto dei nuovi modelli di Cloud, basati sull’Everything-as-a-Service (XaaS), nel migliorare la competitività e la crescita dell’Italia che permette la trasformazione di imprese e di Istituzioni. È quanto si prefigge di analizzare lo...

  • Industrial smart working

    Bisogna senz’altro distinguere tra smart working e lavoro da remoto. In ambito industriale si preferisce parlare di lavoro agile, di una diversa organizzazione dei tempi, degli spazi e delle modalità di esecuzione del lavoro. Col pieno utilizzo...

  • Scott Russell SAP trasformazione digitale
    Trasformazione digitale e post-pandemia, quali prospettive per le aziende?

    Durante l’ultimo decennio, la sfida più importante per le aziende è stata quella di non perdere il treno del digitale. La pandemia e le sue conseguenze, come il lavoro da remoto e la resilienza delle catene di...

  • Sul Green Pass, Siemens Italia accelera: richiesta per entrare in sede dal 27 settembre

    “Abbiamo deciso di introdurre il Green Pass, anticipando le decisioni che Governo e parti sociali stanno valutando, coerentemente con tutte le misure anti Covid adottate da febbraio 2020, per continuare a garantire la salute e sicurezza sui...

  • Materie prime: è carenza

    Onda lunga del lockdown e del rallentamento degli scambi commerciali, la carenza di materie prime sta avendo un impatto sempre più forte sulle produzioni. Come fare? Leggi l’articolo

Scopri le novità scelte per te x