Reti industriali più sicure ed efficienti con Lapp a SPS Italia

Pubblicato il 19 maggio 2022

Lapp, protagonista nello sviluppo e produzione di soluzioni integrate nella tecnologia di connessione e cablaggio, sarà a SPS Italia (Pad.5, Stand C 014) per condividere le più recenti tecnologie a favore di reti industriali sempre più sicure ed efficienti.

I value added services sono al centro del concept dello stand che, quest’anno, aggiunge un elemento di originalità per consentire ai visitatori di “toccare con mano” l’innovazione Lapp.
Nel corso della tre giorni, infatti, sarà possibile assistere alla demo di un’isola di lavoro, costituita da un robot realizzato da Casarini Robotica – realtà consolidata nel mondo della robotica industriale – e da una piattaforma per la raccolta delle informazioni di processo, firmata Rold – azienda specializzata nella produzione di componenti innovativi, soluzioni e piattaforme per apparecchi domestici, professionali e industriali. L’installazione vede protagonista Etherline Guard di Lapp, che avrà il compito di monitorare, in tempo reale, lo stato di efficienza del cavo di rete collegato al robot e quindi sottoposto ad elevati stress meccanici in flesso-torsione. Grazie al protocollo MQTT, che garantisce una semplice integrazione di Etherline Guard con sistemi di supervisione, i dati relativi all’usura del cavo saranno visibili in una sezione dedicata della piattaforma SmartFab di Rold e, unitamente ad ulteriori parametri di produzione, concorreranno alla definizione della Overall Equipment Effectiveness (OEE).

Lapp rinnova altresì il format “L’esperto in Fiera”, iniziativa dedicata ai clienti che desiderano approfondire specifiche tematiche, attraverso sessioni one-to-one con Micaela Caserza Magro, Docente dell’Università di Genova e Direttore Tecnico del GFCC e Silvio Iannone, Senior Project Engineer UL International. Previa registrazione gratuita sul sito dell’azienda, è possibile riservare uno slot con gli esperti, che saranno a disposizione per rispondere a tutti i quesiti, rispettivamente, su:
– “Sicurezza delle reti industriali secondo lo standard IEC 62443: analisi del rischio e valutazione del security level di macchina/impianto”.
– “Panorama normativo Nord Americano, regole per la scelta ed il corretto utilizzo dei prodotti Lapp nelle macchine” (UL 508A – NFPA79 – UL 2011).

Non mancano inoltre novità di prodotto. Dopo il lancio sul mercato dei primi pressacavi Skintop in versione LF (Lead-Free), in anticipo rispetto a quanto previsto dalla normativa europea (RoHS/Reach), Lapp amplia il portfolio di soluzioni prive di piombo con la nuova gamma di accessori Skindicth LF, che comprende tappi, riduttori e maggioratori. Degno di nota anche l’ultimo arrivato della famiglia per Industrial Communication basata su tecnologia Ethernet: si tratta del cavo altamente flessibile Etherline Cat. 6A FD FC, per applicazioni in catene portacavi, caratterizzato dal design “Fast Connect”, che permette un rapido e semplice collegamento a connettori RJ45.

Infine, nell’ambito del Convegno Scientifico “Precisa, veloce, interattiva: come sarà la fabbrica meccatronica e robotizzata”, il 24 maggio alle 15.20, nell’Arena 4.Technology, si terrà l’intervento di Gaetano Grasso, Head of Product Management and Marketing di Lapp dal titolo “Corrente Continua, attorno a noi e nell’industria – il cambiamento è già realtà”. Obiettivo della presentazione è mostrare come la tecnologia DC cambierà radicalmente la produzione industriale e l’approvvigionamento energetico in città e distretti, offrendo notevoli benefici, sia a livello economico, attraverso la riduzione delle perdite di conversione, che in termini di impatto sul contesto ambientale e sociale. Verranno evidenziate, al contempo, le sfide che la DC pone per i componenti, sottolineando la necessità di investire in R&S a favore di una standardizzazione. In questo LAPP è già precursore di un’offerta a catalogo di prodotti ad hoc, che sarà ulteriormente estesa con l’introduzione del nuovo cavo Ölflex DC Grid 100, ideale per la realizzazione di reti in CC in stabilimenti a basso voltaggio per l’uso, ad esempio, in sistemi di controllo, motori e convertitori di frequenza.



Contenuti correlati

  • Networking di fabbrica

    Come garantire l’affidabilità delle reti Ethernet industriali? Quali sono le sfide e le soluzioni per la progettazione di reti stabili ed efficienti? Lo abbiamo chiesto a Marco Artoli, project manager Industrial Communication di Lapp Leggi l’articolo

  • AW-Combo di Automationware vince il Premio Maietti a SPS Italia 2022

    È Automationware, azienda del Nordest dedita allo sviluppo di tecnologie robotiche e meccatroniche d’avanguardia tecnologica, la vincitrice del premio Roberto Maietti per la Robotica avanzata nella edizione appena conclusasi di SPS Italia 2022 a Parma. In particolare, il...

  • A SPS Italia 2022, il successo delle soluzioni presentate da Panasonic Industry

    L’edizione 2022 di SPS Italia si conferma un successo per Panasonic Industry: più visite da parte dei costruttori di macchine e system integrator, mentre la fiera è cresciuta rispetto all’ultima edizione in presenza del 2019. Al centro dello...

  • A SPS Italia 2022, Copa-data tra premi e soluzioni avanzate per la digitalizzazione

    È stata una partecipazione di successo quella di Copa-data a SPS Italia 2022. Una fiera in presenza, dopo i tanti eventi virtuali degli ultimi anni, che ha permesso al mercato dell’automazione di presentare le più recenti novità...

  • L’innovazione è andata in scena a SPS Italia 2022

    La seconda giornata di SPS Italia 2022, svoltasi a Parma dal 24 al 26 maggio, ha ospitato la tavola rotonda, incentrata sul tema dell’innovazione e del trasferimento tecnologico, organizzata da MADE Competence Center Industria 4.0. Il Centro di...

  • A SPS Italia EFA Automazione rinnova la collaborazione con lo storico partner HMS Networks

    Non poteva esserci occasione migliore di SPS Italia 2022, tornata in presenza dopo due anni di stop dovuto alle restrizioni pandemiche, per annunciare il rinnovo dell’accordo di collaborazione che EFA Automazione SpA, azienda leader in Italia per...

  • A SPS Italia 2022, l’anima dello ‘sperimentatore’ di Moog

    Parliamo di ESG, ovvero di aspetti ambientali, sociali e di governance aziendale. Oggi più che mai, infatti, l’attenzione del pubblico è catalizzata dai temi della sostenibilità, dell’inclusione sociale e dell’etica aziendale. L’automazione in questo scenario può fare molto, sia...

  • A SPS Italia 2022, la trasformazione digitale secondo Asem

    Parliamo di ESG, ovvero di aspetti ambientali, sociali e di governance aziendale nell’era della trasformazione digitale. Oggi più che mai, infatti, l’attenzione del pubblico è catalizzata dai temi della sostenibilità, dell’inclusione sociale e dell’etica aziendale. L’automazione in questo scenario può...

  • A SPS Italia 2022, la sostenibilità ambientale di Wenglor

    Parliamo di ESG, ovvero di aspetti ambientali, sociali e di governance aziendale. Oggi più che mai, infatti, l’attenzione del pubblico è catalizzata dai temi della sostenibilità, dell’inclusione sociale e dell’etica aziendale. L’automazione in questo scenario può fare molto, sia...

  • A Parma la ripartenza è Green!

    Una decima edizione, quella di SPS Italia 2022, dove il tradizionale ‘fil rouge’ si è tinto di verde, il colore della sostenibilità, con tante aziende impegnate nell’efficientamento di prodotti e processi, nella decarbonizzazione delle attività produttive, nel raggiungimento di obiettivi...

Scopri le novità scelte per te x