Red Hat e Microsoft semplificano i container

Pubblicato il 25 agosto 2017

Microsoft e Red Hat hanno annunciato un’estensione dell’alleanza che le unisce, con una serie di nuove iniziative destinate a spingere le aziende ad adottare i container in modo più semplice. Tra queste, il supporto nativo ai container Windows Server su Red Hat OpenShift, Red Hat OpenShift Dedicated su Microsoft Azure, e SQL Server su Red Hat Enterprise Linux e Red Hat OpenShift.

Questa evoluzione della roadmap congiunta delle due aziende si focalizza sulla semplificazione della tecnologia container, per aiutare le aziende a raggiungere un’agilità superiore e a promuovere la digital transformation attraverso il cloud ibrido. I container Windows Server verranno supportati in modo nativo su Red Hat OpenShift, principale piattaforma applicativa container di livello enterprise basata su Kubernetes. Red Hat OpenShift sarà la prima piattaforma applicativa container costruita sul progetto open source Kubernetes a supportare workload basati su container sia Linux che Windows in un’unica piattaforma sui differenti ambienti di un cloud ibrido, eliminando i silos. Questa opzione verrà resa disponibile come Technology Preview nel corso della prossima primavera.

La piattaforma container Red Hat OpenShift Dedicated erogata come servizio cloud e gestita da Red Hat verrà resa disponibile su Azure, la piattaforma cloud di livello enterprise di Microsoft, in 42 ragioni differenti a livello globale. Red Hat OpenShift Dedicated su Microsoft Azure verrà reso disponibile all’inizio del 2018.

Le due aziende intendono anche collaborare al raggiungimento di standard prestazionali e di un supporto integrato per i workload Red Hat Enterprise Linux che operano su Microsoft Azure Stack, un’estensione on-premise di Azure, che porta il cloud computing ad ambienti on-premise, operando su hardware certificato di Dell, HP, Lenovo e Cisco.

Red Hat ha appena annunciato la disponibilità di .NET Core 2.0 come container su OpenShift, e nei prossimi mesi, le due aziende intendono portare la potenza e la portata di SQL Server per Linux a Red Hat Enterprise Linux e Red Hat OpenShift.



Contenuti correlati

  • La birra si affida all’IIoT

    Grazie alle soluzioni di PTC e alle funzionalità cloud offerte da Microsoft Azure, Carlsberg è stata in grado di sviluppare, scalare e distribuire una serie di applicazioni IIoT lungo tutti i suoi 28 stabilimenti dislocati nel mondo....

  • Red Hat e Intel collaborano per promuovere l’innovazione edge per i sistemi Industry 4.0

    Oggi le imprese raccolgono volumi crescenti di dati dalle fonti più svariate: macchine, dispositivi IoT, sensori, solo per citarne alcuni. Perché questi dati vengano trattati in maniera efficace e portino alla definizione di operazioni aziendali intelligenti, è...

  • Siemens accelera l’innovazione all’edge dei suoi stabilimenti produttivi con Red Hat OpenShift

    Siemens ha adottato Red Hat OpenShift di Red Hat, la principale piattaforma Kubernetes enterprise del mercato, per migliorare la disponibilità, le prestazioni e la sicurezza delle applicazioni mission-critical nel suo stabilimento di Amberg, in Germania. Il sito...

  • L’automazione: un’opportunità unica di carriera

    L’automazione esiste da decenni, ma nella maggior parte dei casi è stata adottata in modo limitato, assicurando una produttività più elevata a specifici ambiti aziendali piuttosto che facilitando una trasformazione sistematica… Leggi l’articolo

  • Cinque miti da sfatare sulla sicurezza dei container

    L’open source è alla base della maggior parte delle tecnologie innovative, come l’intelligenza artificiale e machine learning, l’edge computing, il serverless computing e, non ultima, la containerizzazione. Come in ogni settore dell’IT, la questione della sicurezza non...

  • Come colmare il gap tra sicurezza e innovazione

    Il concetto di sicurezza è tradizionalmente visto come un ostacolo all’innovazione. I team DevOps vogliono essere liberi di esplorare la propria creatività e abbracciare tecnologie cloud-native, come Docker, Kubernetes, PaaS e le architetture serverless, ma la sicurezza...

  • Edge industriale e cloud ibrido: ABB e Red Hat uniscono le forze

    ABB e Red Hat hanno annunciato una partnership globale che consentirà ai settori che utilizzano i software industriali e di automazione di processo ABB di scalare in modo rapido e flessibile sfruttando le piattaforme aziendali e i...

  • zero trust_1
    Zero Trust semplifica l’ETL e accellera machine learning e AI

    L’intelligenza artificiale e il machine learning stanno trasformando le pratiche di business, ma solo se le organizzazioni possono vincere la sfida dell’accesso e aggregazione dei dati tra i vari silo e fonti in un unico pool di...

  • Trend Micro mette al sicuro i veicoli connessi con VicOne

    Entro il 2025 le auto connesse in circolazione saranno oltre 400 milioni. Trend Micro presenta VicOne, dedicata alla protezione dei veicoli elettrici e connessi. VicOne è l’ultima innovazione di Trend Micro e conferma la lunga storia dell’azienda nel...

  • Digitalizzazione attraverso il 5G: la tecnologia può salvare il mondo?

    La rete delle meraviglie’, ‘la tecnologia chiave per la società in rete’ o ‘scatenare l’era digitale’: leggendo i titoli dei giornali sul più recente standard di comunicazione mobile si potrebbe pensare che il 5G risolverà tutti i...

Scopri le novità scelte per te x