Progettazione accelerata nel ferroviario con Dassault Systèmes

Pubblicato il 22 settembre 2021
3DEXPERIENCE Dassault Systèmes piattaforma

Pesa Bydgoszcz SA., produttore polacco di materiale rotabile, ha scelto la piattaforma 3DExperience di Dassault Systèmes per ottimizzare il processo di progettazione e ridurre significativamente il time-to-market dei nuovi prodotti. Il progetto, della durata di tre anni, prevede l’implementazione della piattaforma 3DExperience all’interno dell’area di sviluppo prodotto, e si inserisce nel processo di trasformazione digitale avviato da Pesa.

Fondata nel 1851, Pesa Bydgoszcz SA è un’azienda di produzione polacca che opera nel settore dei treni, delle locomotive e dei tram elettrici e diesel. I prodotti Pesa vengono utilizzati da milioni di passeggeri in tutte le regioni della Polonia, oltre che all’estero: dalle linee ferroviarie del Kazakhstan alle linee tramviarie di Mosca, in alcune città dell’Europa centrale, fino ai collegamenti regionali nella Repubblica Ceca, in Germania e Italia. I progetti dei prodotti Pesa sono sviluppati dal Dipartimento di Ricerca & Sviluppo che impiega oltre 250 ingegneri. In ogni fase di produzione, fino a che il veicolo è pronto all’uso e testato sulle piste di prova interne a Pesa, tutti i prodotti sono sviluppati interamente nello stabilimento Pesa Bydgoszcz SA.

Poiché tutti i lavori di progettazione vengono condotti da un team esteso, Pesa necessitava di una soluzione che favorisse una cooperazione fluida e in tempo reale durante il processo di progettazione, compresa la supervisione sistematica dei processi di sviluppo del prodotto, la gestione efficiente dei dati e degli accessi, la riduzione della quantità di dati separati o frammentati, che incidono sui costi del progetto e sulle garanzie. Un’ulteriore necessità era quella di assicurarsi la garanzia di conformità alle severe normative industriali e il rispetto degli standard di protezione ambientale.

Dopo un’attenta ricerca tra i fornitori di PLM, Pesa ha deciso di adottare un approccio basato sull’utilizzo di una piattaforma digitale e di implementare la 3DExperience quale migliore soluzione per ottimizzare il proprio processo di sviluppo e di validazione. L’utilizzo della soluzione industriale “Global Modular Architecture” basata sulla piattaforma 3DExperience consentirà a Pesa di creare prodotti innovativi personalizzati in base a specifiche esigenze dei clienti e allo stesso tempo che siano in linea con gli standard industriali.

La 3DExperience platform fornisce accesso ad una unica fonte di conoscenza sul prodotto e sui processi correlati (Single Source of Truth), e ciò si riflette in una semplificazione del processo di progettazione e di conduzione dei progetti stessi. Di conseguenza, Pesa sarà in grado di aumentare la produttività della progettazione, ridurre il rischio di problemi di qualità e accorciare il time-to-market dei prodotti. Allo stesso tempo, l’azienda beneficerà di una riduzione dei costi di retrofit e di assistenza in garanzia.

“Siamo lieti che Pesa, produttore premium di veicoli da rotaia in Polonia e marchio ben noto in tutta Europa, utilizzi la piattaforma 3DExperience per facilitare i propri obiettivi di trasformazione digitale” – ha dichiarato Ireneusz Borowski, Country Manager Poland di Dassault Systèmes. “L’approccio integrato della piattaforma consentirà a PESA di ottimizzare l’ingegnerizzazione dei prodotti e di realizzare prodotti di altissima qualità in grado di soddisfare le aspettative dei clienti. Aziende come PESA stanno guidando i progressi più avanzati e sofisticati dell’innovazione tecnica, che stanno definendo il 21° secolo del settore Transportation & Mobility”.

A fornire l’installazione, il supporto al primo lancio, le sessioni di formazione e l’assistenza tecnica sulla piattaforma 3DExperience, on premise o sul cloud, sarà IBS Poland Sp. z o.o., partner certificato da Dassault Systèmes in Polonia.



Contenuti correlati

  • Le tre dimensioni della sostenibilità

    Secondo Phoenix Contact è necessario creare un circuito virtuoso che renda disponibili a tutti le energie ottenute da fonti rinnovabili Leggi l’articolo

  • Parker Hannifin Bauma 2022
    Sostenibilità e digitalizzazione al centro della vision di Parker Hannifin

    Parker Hannifin sarà presente a bauma 2022 per presentare una serie di tecnologie chiave sviluppate in tema di “Progettazione e realizzazione di un futuro più green”. Lo spazio di Parker, presente presso lo Stand 215 nel Padiglione...

  • PNRR, digitalizzazione e competenze, il punto sulle PMI del manifatturiero

    Qonto, che a luglio 2022 ha lanciato la terza edizione del proprio Osservatorio sulle PMI italiane e sulla loro digitalizzazione, ha tracciato un quadro generale sulle imprese del settore manifatturiero, indagando in particolare il loro comportamento nei...

  • Ottimizzare i flussi

    Crescere attraverso l’ottimizzazione della produzione si può, grazie alla tecnologia e al ‘saper fare’, dando vita a un ciclo produttivo virtuoso e sostenibile Leggi l’articolo

  • Digitalizzazione, sostenibilità e innovazione, chiavi del futuro secondo Gruppo IMQ

    Si è tenuto questa mattina a Bollate, alle porte di Milano, l’evento “Together Toward Future”, durante il quale Antonella Scaglia, Amministratore Delegato di IMQ Group, ha illustrato alla platea, composta da stampa tecnica, stakeholder e clienti, la...

  • Più efficienti con il 4.0: opportunità e sfide per le imprese

    Monitorare, accompagnare e guidare le PMI di Emilia-Romagna, Marche e non solo nel percorso verso l’Industria 4.0, l’innovazione tecnologica e la trasformazione digitale  attraverso ricerche, momenti di confronto e iniziative volte alla diffusione delle best practice: questa...

  • Digitalizzazione delle imprese italiane, a che punto siamo?

    Spesso le imprese sono molto ottimiste quando valutano il proprio livello di digitalizzazione, pensano di essere più evolute in ambito di Digital Transformation, di quanto lo siano realmente. Le opportunità sono spesso state identificate come applicazione di un dato sistema o...

  • Grande successo per la ventesima edizione di AMB

    La ventesima edizione di AMB, Fiera internazionale per la lavorazione dei metalli ha registrato un’atmosfera stimolante nei padiglioni e tra gli operatori del settore. Per 5 giorni il quartiere fieristico di Stoccarda ha visto passare 64.298 visitatori e 1.238 espositori...

  • ABB acquisirà PowerTech Converter ampliando l’offerta di sistemi di trazione

    ABB intende acquisire PowerTech Converter per ampliare l’offerta di sistemi di trazione. PowerTech Converter (PTC) è noto nel campo della fornitura di convertitori di potenza ausiliari e servizi post-vendita per il settore ferroviario. In seguito all’acquisizione, la divisione ABB Traction...

  • Alstom treni
    Master in mobilità ferroviaria, aperte le iscrizioni al master Alstrom

    Sono aperte le iscrizioni per l’anno accademico 2022/2023 del Master in apprendistato di alta formazione “Railways Mobility Industry: Train 4 me”, organizzato dalla Scuola di Master e Formazione permanente del Politecnico di Torino insieme ad Alstom e che...

Scopri le novità scelte per te x