Premiati a SPS i vincitori del Sysmac Safety Contest Omron

Pubblicato il 30 giugno 2016

All’insegna della formazione della cultura sulla sicurezza funzionale il Safety Contest Omron, con valenza Europea, ha visto la vittoria dell’azienda Working Process di Piacenza seguita da Esotech di Forlì. Working Process si è classificata prima sia a livello Nazionale sia a livello Europeo superando l’applicazione dell’azienda spagnola Enginyeria Teknics Sabadell, S.L.

Il contest Europeo, cui hanno partecipato circa 30 progetti da sei Paesi, nasce con lo scopo di far percepire l’importanza della progettazione delle macchine non solo legate alla produttività, ma stabilendo fin dal principio i vincoli della sicurezza funzionale per integrare nel progetto tutti gli aspetti. Le aziende partecipanti provenivano da Francia, Italia, Spagna, Portogallo, Polonia e Repubblica Ceca. L’integrazione di produttività e sicurezza funzionale, elementi spesso in contrapposizione, sono la chiave per migliorare e rendere più sicuri i processi di produzione e la manipolazione dei prodotti.

“Lo scopo del Sysmac Safety Awards – ha detto Josep Plassa, presidente della giuria Europea e European Sysmac Safety Product Manager – è di individuare le menti più brillanti nel campo della sicurezza delle macchine, mettendo in evidenza le applicazioni più innovative che impiegano la tecnologia più avanzata per macchine sempre più produttive, semplici e sicure.”

Le applicazioni, presentate direttamente dai responsabili delle aziende partecipanti, hanno messo in evidenza come l’integrazione di differenti tecnologie fornisca il valore aggiunto in termini di minore tempo impiegato per lo sviluppo, l’avviamento e la manutenzione di macchine e linee. La robotica, la termoregolazione, la visione artificiale per il controllo qualità, l’identificazione per la tracciabiltà dei prodotti, il motion control e la sicurezza funzionale (safety) sono ora parte di un’unica piattaforma di sviluppo; la tecnologia ne permette la piena integrazione, la cultura della sicurezza, che può essere acquisita attraverso una formazione continua e consulenziale, la sua attuazione.

Si è respirato un clima di passione e di forte entusiasmo nelle presentazioni delle applicazioni finaliste, Massimo Porta General Manager – Omron Electronic spa, e Josep Plassa, hanno accolto e premiato tutte le aziende. Voucher per la partecipazione a giornate di corsi erogate dal Safety Service Omron, e Omron Machine Inspections Voucher Health Check erano i premi per creare cultura della sicurezza. Working Process ha nominato il Politecnico di Milano, rappresentato dal prof. Francesco Braghin, per ricevere l’Omron Safety University Panel kit, il premio che Omron ha pensato per Scuole Superiori e Università per favorire la diffusione della cultura anche attraverso strumenti didattici dedicati. Il secondo University Panel Kit è stato consegnato al prof. Versari Roberto in rappresentanza dell’Istituto Tecnico Industriale Statale “G. Marconi” di Forlì, nominato dall’azienda Esotech.

Come azienda vincitrice a livello Europeo, Josep Plassa ha premiato Working Process con un viaggio in Giappone: la visita alle bellezze orientali unita alle congratulazioni dei responsabili Omron nella fabbrica dei prodotti Safety solo gli elementi per completare l’emozionante viaggio dell’ European Safety Contest Omron all’insegna della cultura della sicurezza.



Contenuti correlati

  • Omron lancia il calcolatore del ROI per robot mobili e collaborativi

    Il calcolatore del ROI di Omron offre, alle aziende che stanno valutando di investire in robot mobili o collaborativi, una panoramica rapida e semplice del ritorno sugli investimenti basato su dati reali. Consente agli utenti di stimare...

  • Le innovazioni nella mobilità ambientale richiedono un lavoro di squadra strategico

    L’industria automotive sta cambiando radicalmente: le aziende di questi settori e tutti coloro che desiderano partecipare alla mobilità del futuro devono ora proporre strategie più complete e fare affidamento su soluzioni innovative. Inoltre, servono competenze digitali. Secondo...

  • Omron aggiunge l’autonomia selezionabile e Flow iQ al software di gestione della flotta Flow Core 

    In risposta alle mutevoli esigenze dei consumatori e alla scarsità di manodopera, le aziende manifatturiere sono oggi alla ricerca di nuovi modi per aumentare la flessibilità e l’efficienza delle operazioni intralogistiche. Per rispondere a questa esigenza, Omron ha...

  • Torna in presenza il Trofeo Smart Project

    Dopo 2 anni di incontri virtuali, quest’anno torna in presenza la fase finale e la premiazione dell’XI Trofeo Smart Project. La manifestazione è nata grazie alla firma di un protocollo d’intesa tra Omron e il Miur-Ministero dell’Istruzione...

  • Cleca si affida a Omron per migliorare la produttività

    Cleca è un’azienda nota alla GDO italiana e internazionale per la sua vasta gamma di prodotti alimentari – fra cui preparati per dolci e per salati, insaporitori e dadi da brodo – distribuiti sotto diversi brand e...

  • Premio Silver Class agli S&P Global Sustainability Awards assegnato a Omron

    Omron si è aggiudicata il riconoscimento Silver Class agli S&P Global Sustainability Awards, annunciati nel Sustainability Yearbook 2022, che evidenziano le prestazioni in ambito sostenibilità delle aziende più importanti del mondo. Con sede negli Stati Uniti, S&P...

  • Tracciabilità nel settore automobilistico

    Sfide e soluzioni per la tracciabilità nella produzione automobilistica oggi: cosa è bene che prendano in considerazione i ‘decision maker’ e gli esperti. I moderni sistemi di marcatura e di lettura dei codici possono rendere possibile una...

  • Omron scara i4H
    Nuovi robot Scara Omron i4H per uso alimentare

    Omron ha aggiunto nuovi robot per uso alimentare alla linea di scara i4H per una movimentazione sicura nei settori Food and Beverage e del packaging. Il grasso e l’olio alimentari Omron sono registrati NSF H1 e certificati ISO 21469. I...

  • Trofeo Smart Project Omron torna in presenza per la XV edizione

    È tornata finalmente a svolgersi in presenza, dopo due anni di eventi virtuali, la fase finale del XV Trofeo Smart Project, manifestazione che rientra nel protocollo d’Intesa siglato tra Omron e il Ministero dell’Istruzione. La competizione è...

  • Shaping the Future 2030 (SF2030), la nuova visione di Omron

    Denominata “Shaping the Future 2030 (SF2030)” dal Presidente e CEO di Omron Yoshihito Yamada, questa visione è un’estensione della filosofia di gestione basata sui principi aziendali dell’organizzazione che sottolinea il desiderio di Omron di plasmare una società...

Scopri le novità scelte per te x